Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Caccia di selezione

Avvisi

Grazie Grazie:  1
Mi piace Mi piace:  9
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 24-11-22, 05:42 PM   #11
enrico.83
Guru del forum
 
L'avatar di enrico.83
 
Registrato dal: Dec 2014
ubicazione: Bologna
Messaggi: 2,652
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 565
Grazie (Ricevuti): 208
Mi piace (Dati): 3357
Mi piace (Ricevuti): 975
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 1267 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da paolohunter Visualizza il messaggio
Probabilmente passerò per eretico (ma lo posso dimostrare praticamente tutta la vita) ma, se i metri passano i 100, il semplice bastone (usato con intelligenza e con la giusta conoscenza dei fenomeni statici) è altamente preferibile
Non ho provato i Primos e simili perché li trovo ingombranti/poco pratici nel trasporto ... e caccio invece spessissimo col bastone (tranne che in estate) ed oltre i 100 m comincia ad esser una bella distanza anche per il bastone ...

---------- Post added at 04:42 PM ---------- Previous post was at 04:40 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da carpen Visualizza il messaggio
Concordo che é meglio il bastone specialmente se, ben piantato a terra e messo inclinato di traverso ad un tronco d'albero e fare in alto una V dove incastrare l'astina della carabina, il bastone può ballare, l'albero no (se non soffia il vento), con la mano debole si blocca tutto abbastanza bene contro il tronco e le correzioni di mira sono facili, dopo lo sparare sdraiato a terra mi pare la soluzione migliore di tiro avendo alberi disponibili.
Ok, io mi riferivo al tiro dal bastone senza altri supporti
enrico.83 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace oreip Piace questo post
Vecchio 29-11-22, 01:56 PM   #12
paolohunter
Moderatore caccia selezione
 
L'avatar di paolohunter
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: Romagna
Messaggi: 8,850
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 419
Mi piace (Dati): 46
Mi piace (Ricevuti): 1886
Menzionato: 16 Post(s)
Quotato: 2416 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da enrico.83 Visualizza il messaggio
Non ho provato i Primos e simili perché li trovo ingombranti/poco pratici nel trasporto ... e caccio invece spessissimo col bastone (tranne che in estate) ed oltre i 100 m comincia ad esser una bella distanza anche per il bastone ...[COLOR="Silver"]

Ok, io mi riferivo al tiro dal bastone senza altri supporti

A parte quanto scrive Carpen (che è giustissimo) esiste un modo molto semplice di utilizzare il bastone (senza neppure piantarlo in un basamento di cemento a presa rapida ) che, per esperienza, posso dirti che credo di usare solo io.

E' una di quelle mille cose (come la balistica e la balistica terminale, argomenti dove ci sono cose inesplorate ma anche tantissime che oramai sono state analizzate e capite, non serve più sperimentare, è sufficiente applicare.............. e continuamente mi ritrovo ad aver a che fare con chi fa, e pubblicizza, l'esatto contrario) che mi sembrano abbastanza semplici, è sufficiente pensarci.

Mi rifiuto di scrivertelo in un messaggio pubblico o privato che sia perché va capito esattamente (e quindi vorrei spiegarlo in presenza) o, semplicemente, non funziona.

Ho alcuni tiri dal bastone a distanze "importanti" che, in altre occasioni, ho rifiutato potendo sdraiarmi a terra (ovviamente comunque più stabile).

Visto che sei ingegnere, è sufficiente tornare indietro con la memoria alle condizioni di equilibrio delle aste e dovresti già avere il 99% delle informazioni.

Alla prima che ci si incontra te lo spiego........... sperando che poi non userai il bastone per colpirmi.... perché è assolutamente banale.

Per confronto...... ho letto molte volte cacciatori che sparano dal bastone in modo "tradizionale" in selezione e dichiarano tiri fin verso i 100 metri....... in quel modo, per me, sono veramente tantissimi. Su 100 occasioni credo rinuncerei almeno 95

Per qualcuno è follia ma, il sistema migliore per non ferire animali, è evitare di sparargli se non hai sicurezza nel tiro. Se finisco la carne di selvaggina, ho qualcosa di mio allevato e poi non disdegno neppure i supermercati...... non provo nessuna attrattiva verso il "provarci ad ogni costo, la davanti c'è lui"

---------- Messaggio inserito alle 12:56 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 12:55 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da enrico.83 Visualizza il messaggio
.................

Ok, io mi riferivo al tiro dal bastone senza altri supporti
Anche io
paolohunter non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-22, 02:20 PM   #13
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 5,095
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 137
Grazie (Ricevuti): 357
Mi piace (Dati): 442
Mi piace (Ricevuti): 1837
Menzionato: 8 Post(s)
Quotato: 2590 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da paolohunter Visualizza il messaggio
.....
Mi rifiuto di scrivertelo in un messaggio pubblico o privato che sia perché va capito esattamente (e quindi vorrei spiegarlo in presenza) o, semplicemente, non funziona.

Ho alcuni tiri dal bastone a distanze "importanti" che, in altre occasioni, ho rifiutato potendo sdraiarmi a terra (ovviamente comunque più stabile).

Visto che sei ingegnere, è sufficiente tornare indietro con la memoria alle condizioni di equilibrio delle aste e dovresti già avere il 99% delle informazioni.

Alla prima che ci si incontra te lo spiego........... sperando che poi non userai il bastone per colpirmi.... perché è assolutamente banale.

......
Scusa, Paolo, mi hai troppo incuriosito e, non essendo ingegnere, per me le aste sono quelle che facevo alle elementari per imparare a scrivere. Non potresti fare uno strappo alla tua encomiabile correttezza e tentare di spiegare in che consista il tuo metodo di appoggio per lo sparo dal bastone? Prometto che non cercherò di applicarlo in pratica, mi basta farmene un'idea. Quando mi è capitato di dover sparare col bastone ho sempre cercato un albero, applicando il modo di tirare spiegato da Carpen. Grazie.
pointer56 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio Ieri, 10:48 AM   #14
carpen
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 2,911
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 158
Grazie (Ricevuti): 252
Mi piace (Dati): 938
Mi piace (Ricevuti): 1390
Menzionato: 8 Post(s)
Quotato: 1050 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pointer56 Visualizza il messaggio
Scusa, Paolo, mi hai troppo incuriosito e, non essendo ingegnere, per me le aste sono quelle che facevo alle elementari per imparare a scrivere. Non potresti fare uno strappo alla tua encomiabile correttezza e tentare di spiegare in che consista il tuo metodo di appoggio per lo sparo dal bastone? Prometto che non cercherò di applicarlo in pratica, mi basta farmene un'idea. Quando mi è capitato di dover sparare col bastone ho sempre cercato un albero, applicando il modo di tirare spiegato da Carpen. Grazie.


Azzardo una ipotesi sull'equilibrio delle aste... cioè che con un solo punto d'appoggio l'asta in verticale l'é dura da tenere ferma, con due punti (se possibile) cambia tutto, sarebbe che l'asta invece che verticale la puoi fare anche in orizzontale, meglio un po' inclinata

Se si trovano due punti ad altezza adeguata dove appoggiare le estremità del bastone, lui se ne sta bello fermo, due gambe larghe e una mano sul bastone tenendo l'astina e si hanno tre discreti punti d'appoggio.

Anche con il bastone inclinato, una parte a terra dall'altra appoggiato a qualcosa, si ottiene stabilità sparando da seduti con la mano debole sul bastone alla giusta altezza si ottiene un appoggio discreto per 'astina.

Certamente meglio del bastone in verticale che ciondola come un ubriaco, e forse anche del cavalletto in discussione.

Usando la testa la soluzione per sparare la trovi sul posto, zaino, bastone, rami, pietre, spalla di un amico, alla disperata tiri fuori un pezzo di corda e imbraghi la carabina ad un albero e spari da Dio, l'importante é che quel reticolo del cazz se ne stia bello fermo.


Ultima modifica di carpen; Ieri a 11:17 AM
carpen non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace matteo1966, pointer56, Yed Piace questo post
Vecchio Ieri, 12:40 PM   #15
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 5,108
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 390
Grazie (Ricevuti): 337
Mi piace (Dati): 3228
Mi piace (Ricevuti): 1192
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 2447 Post(s)
predefinito

Al semplice bastone (una asta sola non piantata) preferisco braccio sciolto e stecher, tirando in passata. Provate in poligono, non sull'animale ...Diatanza consigliata 50/70ml.
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio Ieri, 08:10 PM   #16
Sereremo
Guru del forum
 
Registrato dal: Dec 2011
ubicazione: Valcavallina
Messaggi: 2,486
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 130
Grazie (Ricevuti): 193
Mi piace (Dati): 431
Mi piace (Ricevuti): 592
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 726 Post(s)
predefinito

Noi qui facciamo così….quando usiamo il bastone..



Sereremo non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
aste, bipiede, stable, stick

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:57 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.