Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Grazie Grazie:  3
Mi piace Mi piace:  18
Non mi piace Non mi piace:  0

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 30-07-20, 09:27 PM   #21
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 2,133
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 157
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 318
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 10
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 608 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Duecanne Visualizza il messaggio
Almeno Rizzini è un prodotto italiano, i Beretta economici e i Franchi sono fatti in Turchia
Troppo facile generalizzare ; ma quali sono i Beretta economici ? .... Ci sono tante voci da verificare sui sovrapposti Franchi Feeling ; per alcuni vengono fatti produrre presso una ditta terza gardonese .

Ultima modifica di louison; 30-07-20 a 09:34 PM
louison non è in linea   Rispondi quotando

Vecchio 31-07-20, 11:48 AM   #22
Duecanne
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jun 2020
ubicazione: Friuli
Messaggi: 42
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 4
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 15
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 13 Post(s)
predefinito

E' risaputo che Beretta ha uno stabilimento in Turchia, a qualcosa servirà. Beretta inoltre propone un sovrapposto a 1300 euro, di certo non lo fa in Italia, lo metti a fianco del 694 e c'è un abisso.
Il marchio Franchi in quota al gruppo Beretta tramite Benelli, non ha stabilimenti di produzione, da dove vengono i suoi fucili? Prendi un sovrapposto Franchi attuale e lo confronti con un Yldiz non c'è molta differenza, anzi ci sono delle parti molto simili.
__________________
Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie....
Duecanne non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Loris Piace questo post
Vecchio 01-08-20, 11:35 AM   #23
Bayliss
Guru del forum
 
L'avatar di Bayliss
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 3,513
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 466
Grazie (Ricevuti): 208
Mi piace (Dati): 877
Mi piace (Ricevuti): 884
Non mi piace (Dati): 31
Non mi piace (Ricevuti): 14
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 656 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pippoada Visualizza il messaggio
se beretta fosse superiore agli altri fucili ultralight con bascula in alluminio, se ne vedrebbero in giro molti... e invece rizzini, fair , bettinsoli e fabarm la fanno da padrone tra i fucili da beccaccia o da montagna.... e non è solo una questione di prezzo....
Bhe che non sia una questione di prezzo è molto soggettivo...ho tre amici che volevano l’ultralight ma, proprio per una questione di prezzo han dovuto “ripiegare”sul Franchi feeling beccaccia e sul Rizzini. Con i soldi di un ultralight oggi prendi due Franchi

Quote:
Originariamente inviata da pippoada Visualizza il messaggio
da non tralasciare lo strozzatore paradox sul rizzini che fa una grande differenza nei tiri a breve medio raggio...
Da prove effettuate, la grande differenza nei tiri a breve e medio raggio la fa una canna completamente raggiata, NON uno strozzatore raggiato che ha, nella migliore delle combinazioni, una rosata equiparabile a quella ottenibile con buona dispersante in canna cilindrica.
Quote:
Originariamente inviata da pippoada Visualizza il messaggio
da non dimenticare: un beretta ultralight da usato perde molto di più di un beretta in acciaio.....
Questo è vero
Mi sembra che molte case per vendere dicano...fucile da beccaccia...poi lo camerano (per ovvi motivi) 76...quantomeno il Beretta è camerato 70
Detto ciò ho due ultralight della Beretta, un de Luxe e un SR e ho anche un Fabarm elos paradox gold.
Non lavoro alla Beretta, quindi non ho nessun tornaconto, ma se vogliamo paragonare le finiture degli altri fucili a quelli della casa del tridente...siamo fuori strada.
Il mio amico che ha preso il Rizzini ha iniziato a presentare punti di ruggine alla seconda o terza uscita sotto l’acqua. Quelli che han preso i franchi si sono sbruniti in due stagioni per non parlare dei legni in cartoneproblemi che nei Beretta non ho mai ravvisato, magari è una questione di fortuna sfortuna ma tant’è
Ho il Fabarm...spara benissimo (forse meglio del Beretta) ma è rifinito con il sedere.
Quindi, per tornare alla domanda iniziale, tra i modelli citati, Beretta tutta la vita.
__________________
Dio salvi la Regina.
Smell the flowers while you can.
Bayliss non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Viktor Piace questo post
Vecchio 01-08-20, 12:27 PM   #24
cisar
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2014
ubicazione: Brescia
Messaggi: 1,390
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 49
Grazie (Ricevuti): 74
Mi piace (Dati): 301
Mi piace (Ricevuti): 212
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 279 Post(s)
predefinito

Tra le marche da voi citate ho letto anche Bettinsoli, io c'è l'ho , un Overland bascula in ergal canne da 63cm cal.12 che uso solo a beccacce , posso assicurarvi conoscendo anche l'azienda che non sono secondi a nessuno , ho amici entusiasti da sempre di questo marchio , persone serie che fanno bene il loro lavoro , poi esteticamente a me piacciono molto e hanno un ottimo rapporto qualità prezzo.
cisar non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Brizzo Ha ringraziato per questo post
Mi piace Brizzo Piace questo post
Vecchio 03-08-20, 09:02 AM   #25
Ale!
Utente regolare
 
L'avatar di Ale!
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: Roma
Messaggi: 145
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 13
Mi piace (Ricevuti): 5
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 2 Post(s)
predefinito

Su Beretta credo non ci sia nulla da dire, ma non ti permettono alcuna personalizzazione sul fucile ed a me questa cosa non è piaciuta!
Nel prezzo si ritrova sicuramente la qualità ma si paga anche il nome e non poco!
Se invece di confrontare il br110 asi confrontasse l'aurum all'ultralight forse il confronto sarebbe più onesto, soprattutto in termini di legni e finiture!
Io mi sono trovato a fare una scelta simile qualche anno fa, volevo un fucile leggero (ma non troppo) per la caccia con il cane (non faccio solo beccacce, anzi...) e tra Beretta e Rizzini avevo scelto Rizzini... alla fine ho preso un Fausti con una spesa non troppo superiore.
Ale! non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-08-20, 08:28 PM   #26
Brizzo
Utente regolare
 
L'avatar di Brizzo
 
Registrato dal: Feb 2013
ubicazione: parma
Messaggi: 74
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 3
Mi piace (Ricevuti): 10
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 7 Post(s)
predefinito

[QUOTE=cisar;1396468]Tra le marche da voi citate ho letto anche Bettinsoli, io c'è l'ho , un Overland bascula in ergal canne da 63cm cal.12 che uso solo a beccacce , posso assicurarvi conoscendo anche l'azienda che non sono secondi a nessuno , ho amici entusiasti da sempre di questo marchio , persone serie che fanno bene il loro lavoro , poi esteticamente a me piacciono molto e hanno un ottimo rapporto qualità prezzo



Confermo quello scritto da Cisar anch'io ho un Bettinsoli DELTA cal 12 canne 66cm bascula in ergal canne gigliate, uso esclusivamente questo a caccia con il cane da ferma. L'ho acquistato direttamente in fabbrica vista la relativa vicinanza, tanto di cappello ai titolari dell'azienda nei miei confronti sono stati dei signori
Brizzo non è in linea   Rispondi quotando
Grazie cisar Ha ringraziato per questo post
Mi piace cisar Piace questo post
Vecchio 04-08-20, 09:50 AM   #27
Capriolo Astuto
Utente abituale
 
L'avatar di Capriolo Astuto
 
Registrato dal: Dec 2019
ubicazione: Santo Pietro Belvedere
Messaggi: 721
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 27
Grazie (Ricevuti): 23
Mi piace (Dati): 282
Mi piace (Ricevuti): 172
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 8
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 645 Post(s)
predefinito

Ti posso dire la mia: ho avuto un rizzini omnium small in .410 ci ho cacciato i primi 2 anni di porto d'armi ed era ottimo sotto ogni punto di vista. Ottime chiusure e bei legni... canne 71 e 2/1 di strozzature.
Successivamente ho acquistato un beretta silver pigeon 1 cal.20... a settembre sarà la quinta stagione venatoria con questo fucile e anche questo fucile è fantastico! Ottimo brandeggio e chiusure eccellenti ( quando un beretta è chiuso è chiuso veramente)
L'unica pecca sono i legni che nel mio modello non sono un granchè.
Capriolo Astuto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-08-20, 10:46 AM   #28
Duecanne
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Jun 2020
ubicazione: Friuli
Messaggi: 42
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 4
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 15
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 13 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Bayliss Visualizza il messaggio
Da prove effettuate, la grande differenza nei tiri a breve e medio raggio la fa una canna completamente raggiata, NON uno strozzatore raggiato che ha, nella migliore delle combinazioni, una rosata equiparabile a quella ottenibile con buona dispersante in canna cilindrica.
Non sono affatto d'accordo, la tecnica sugli strozzatori ha fatto passi da gigante e la qualità è andata migliorando specie negli ultimi anni, basta guardare i Gemini attuali e quelli di 10 anni fa.
A prova di ciò porto un esempio: un conoscente ha cacciato beccacce per quasi trent'anni con un Franchi dotato di prima canna raggiata, il figlio alla prima licenza ha preso il Rizzini Beccaccia con strozzatori di cui uno raggiato. Fatte le prove sul campo ed i confronti alla placca il Rizzini ha surclassato il Franchi sia come diametro che distribuzione della rosata, al punto che il padre, messo da parte il Franchi si è acquistato anche lui un Rizzini. Nell'ultima annata venatoria il 90% delle beccaccie le ha fatte di prima canna.
__________________
Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie....
Duecanne non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-08-20, 07:00 PM   #29
Bayliss
Guru del forum
 
L'avatar di Bayliss
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 3,513
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 466
Grazie (Ricevuti): 208
Mi piace (Dati): 877
Mi piace (Ricevuti): 884
Non mi piace (Dati): 31
Non mi piace (Ricevuti): 14
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 656 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Duecanne Visualizza il messaggio
Non sono affatto d'accordo, la tecnica sugli strozzatori ha fatto passi da gigante e la qualità è andata migliorando specie negli ultimi anni, basta guardare i Gemini attuali e quelli di 10 anni fa.
A prova di ciò porto un esempio: un conoscente ha cacciato beccacce per quasi trent'anni con un Franchi dotato di prima canna raggiata, il figlio alla prima licenza ha preso il Rizzini Beccaccia con strozzatori di cui uno raggiato. Fatte le prove sul campo ed i confronti alla placca il Rizzini ha surclassato il Franchi sia come diametro che distribuzione della rosata, al punto che il padre, messo da parte il Franchi si è acquistato anche lui un Rizzini. Nell'ultima annata venatoria il 90% delle beccaccie le ha fatte di prima canna.
Ciao non voglio mettere in dubbio le prove dei tuoi amici(anche se in contrasto con quelle che ho fatto io) ma qui entriamo nel campo della fisica...che non è un opinione
La rigatura serve a far ruotare lo sciame di pallini (o meglio il contenitore che li contiene) in modo che in uscita dalla canna tendano ad aprire la rosata.
Uno sciame di pallini che passa a una velocità di circa 400 m/s in un tratto di rigatura lungo 30/40/50 mm, per forse centesimi o meglio millesimi di secondo, secondo te quanto può essere influenzato?
A testimonianza di ciò , è noto che nei fucili a canna completamente raggiata, la portata utile si riduce drasticamente proprio perché potendo transitare per più tempo sulla rigatura, l’effetto dispersante è maggiore...
Oltretutto l’effetto rotatorio che viene impresso su una canna completamente raggiata, tende ad aumentare la velocità dello sciame aiutando a aprire la rosata.
I più anziani si ricorderanno il Franchi souis bois...il particolare passo e profondità di rigatura produceva rosate ampissime già a meno di 10 mt...il problema era che poco dopo i 10 mt la rosata era talmente rarefatta da risultare inefficace a causa dei grossi buchi che si creavano.
Comunque se usi la funzione cerca nel forum ci sono diverse discussioni interessanti a riguardo...scoprirai quale è la verità
Ps. Siccome anche io inizialmente pensavo erroneamente che lo strozzatore raggiato fosse la panacea di tutti i mali, ho acquistato l’ampliator della Benelli, il raggiato Franchi, il raggiato Fabarm, il Gemini e ho utilizzato il raggiato della Rizzini del mio amico per effettuare le prove...solo a quel punto ho deciso di acquistare un fucile con canna completamente raggiata
__________________
Dio salvi la Regina.
Smell the flowers while you can.
Bayliss non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace urika, enrico.83 Piace questo post
Vecchio 04-08-20, 08:02 PM   #30
maurob
Utente regolare
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: lodrino
Messaggi: 158
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 115
Mi piace (Dati): 5
Mi piace (Ricevuti): 186
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 92 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Bayliss Visualizza il messaggio
Ciao non voglio mettere in dubbio le prove dei tuoi amici(anche se in contrasto con quelle che ho fatto io) ma qui entriamo nel campo della fisica...che non è un opinione

La rigatura serve a far ruotare lo sciame di pallini (o meglio il contenitore che li contiene) in modo che in uscita dalla canna tendano ad aprire la rosata.

Uno sciame di pallini che passa a una velocità di circa 400 m/s in un tratto di rigatura lungo 30/40/50 mm, per forse centesimi o meglio millesimi di secondo, secondo te quanto può essere influenzato?

A testimonianza di ciò , è noto che nei fucili a canna completamente raggiata, la portata utile si riduce drasticamente proprio perché potendo transitare per più tempo sulla rigatura, l’effetto dispersante è maggiore...

Oltretutto l’effetto rotatorio che viene impresso su una canna completamente raggiata, tende ad aumentare la velocità dello sciame aiutando a aprire la rosata.

I più anziani si ricorderanno il Franchi souis bois...il particolare passo e profondità di rigatura produceva rosate ampissime già a meno di 10 mt...il problema era che poco dopo i 10 mt la rosata era talmente rarefatta da risultare inefficace a causa dei grossi buchi che si creavano.

Comunque se usi la funzione cerca nel forum ci sono diverse discussioni interessanti a riguardo...scoprirai quale è la verità

Ps. Siccome anche io inizialmente pensavo erroneamente che lo strozzatore raggiato fosse la panacea di tutti i mali, ho acquistato l’ampliator della Benelli, il raggiato Franchi, il raggiato Fabarm, il Gemini e ho utilizzato il raggiato della Rizzini del mio amico per effettuare le prove...solo a quel punto ho deciso di acquistare un fucile con canna completamente raggiata
Aggiungo una informazione tecnica che forse può aiutare a capire perché anche gli strozzatori raggiati possano avere una buona resa:
La canna interamente rigata per munizione spezzata ha un passo di rigatura estremamente lungo, generalmente intorno ai 1000-1200mm; questo vuol dire che in una canna da 61cm la rigatura farà circa mezzo giro. Oltre a questo abbiamo mediamente una profondità dlla rigatura di circa 0,05 mm.
Nello strozzatore invece il passo di rigatura è inferiore (se non ricordo male intorno ai 400mm) e anche la profondità della rigatura è maggiore (0,1-0.2mm).

Quelli che ho riportato sono valori medi indicativi, poi ogni produttore ha la sua ricetta che può discostarsi leggermente dai valori che ho riportato

Un'ultima osservazione: non ho fatto test specifici per verificare, ma la logica mi direbbe che utilizzando una canna completamente rigata, la velocità tenderà a diminuire e non a aumentare.

Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk

Ultima modifica di maurob; 04-08-20 a 08:19 PM
maurob non è in linea   Rispondi quotando
Grazie enrico.83 Ha ringraziato per questo post
Rispondi

Tag
nuovo, sovrapposto, ultraloght


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:04 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.