Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Caccia di selezione

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 09-11-22, 05:59 PM   #21
SPRINGER TOSCANO
Guru del forum
 
L'avatar di SPRINGER TOSCANO
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: VOLTERRA
Messaggi: 4,800
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 160
Grazie (Ricevuti): 312
Mi piace (Dati): 801
Mi piace (Ricevuti): 1660
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 3013 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da paolohunter Visualizza il messaggio
Allora, ripartiamo da zero e vediamo che è successo.

Animale che, colpito bene, non cade nei..... 100 metri ? Ad essere generosi è altamente improbabile.

A maggior ragione con un calibro che si basa sul concetto lento e pesante (anche se qui, quei dati, sono di una munizione depotenziata o più probabilmente sono stati letti male da una scatola) é impossibile, anche con la palla più sbagliata al mondo e nonostante viperetta Teddy (colui che non ha mai cacciato con un 308w e afferma di esserne un grande conoscitore) che gongola da matti

Quindi...... non è stato preso bene. Questa è una certezza

La descrizione dell'azione di caccia e del tentativo di recupero è così approssimativa che viene il dubbio sia reale. Passiamo al recupero........ è stato fatto con l'ausilio di un cane abilitato o da mio cugino ?
Non che tutti i cani e relativi conduttori, solo per essere stati abilitati, siano eccezionali o comunque trovino tutti gli animali del mondo ma, anche qui, l'estremamente sommaria descrizione mi lascia perplesso

Veniamo poi al quesito, ovvero alla cartuccia.

Comprati una confezione di DK di rws e, previa taratura, vai a caccia con quelle..... fine dei problemi e dei dubbi sulla munizione.

Se ti sembrano care (in realtà se ne sparano poche ed a bersagli importanti, quindi anche se care non dovrebbe essere un problema), in estremo subordine, vai sulle geco da 170 grani (queste costano poco più di un euro al pezzo..... se è ancora troppo rimane solo il manico del badile)

Per favore, smettete di comprare pallacce assurde da 150 grani nel 308w. Non dico certo che rimbalzano sulla pelle ma, proprio, non vanno bene Fate solo gli interessi di viperetta Teddy

Un ulteriore commento post ritrovamento carcassa...... a costo di infilare le manine nel marcio, io lo avrei scoperto dove accidenti è andata la palla che ho tirato. Anche senza essere superesperti non ci vuole poi molto.... basta aver abbastanza voglia di scoprirlo da sporcarsi le mani

---------- Messaggio inserito alle 04:46 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 04:36 PM ----------



Caricata in quel modo non si chiama 7 remington magnum, già chiamarla 7x64 è un azzardo.

Che una dose estremamente ridotta di polvere sia infilata in un bossolo con stampato sul fondello 7rm, non la fa diventare munizione 7rm esattamente come la mia povera Pandina 4x4, color "nero Ferrari" e agghindata fin dall'origine di una decina di adesivi Ferrari (il primo proprietario era un lavoratore della Ferrari e quella un'auto aziendale), non la trasforma in una vera FERRARI

Nel dubbio ho anche provato..... ho fatto un 0-100 km/h a tutto gas e, molto tempo dopo, oramai non ci arriva ai 100 all'ora (esattamente come il tuo "quasi" 7rm )
Paolino.....sento stridere le unghie sullo specchio....

Non ho cacciato molto col 308 perché.....per quel periodo che ci ho cacciato mi è bastato e avanzato.

Quà ho ben chiarito i motivi..
https://www.ilbraccoitaliano.net/for...ad.php?t=76674

Tu continui imperterrito a difendere su queste pagine il 308 ma......poi usi SEMPRE un 300 winc. Come stà questa storia??

Si, la carica del 7 che ha spinto quella palla è oggettivamente molto molto tranquilla (in una prova ero arrivato a 954 ms con la stessa palla....la foto è su questo forum), ma poi l' effetto terminale, la traiettoria e la precisione della carica "tranquilla" (se cosi può definire un 154 grs a 890) mi avevano soddisfatto e quindi l' ho portata a caccia per due stagioni. Si è rivelata ottima e.....abbondante!! Poi, per curiosità, son passato alla eldx da 162.

Riguardo le velocità .....il cronografo mi ha fatto ridimensionare molte cariche e velocità dichiarate, o simulate o percepite......ti consiglio di provarlo.

Ci sono calibri decisamente sopravvalutati (due o 3 in particolare)..
__________________
The Rebel!
SPRINGER TOSCANO ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-11-22, 07:31 PM   #22
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 19,408
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 60
Grazie (Ricevuti): 449
Mi piace (Dati): 351
Mi piace (Ricevuti): 2980
Menzionato: 16 Post(s)
Quotato: 4293 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da paolohunter Visualizza il messaggio
Allora, ripartiamo da zero e vediamo che è successo.

Animale che, colpito bene, non cade nei..... 100 metri ? Ad essere generosi è altamente improbabile.

A maggior ragione con un calibro che si basa sul concetto lento e pesante (anche se qui, quei dati, sono di una munizione depotenziata o più probabilmente sono stati letti male da una scatola) é impossibile, anche con la palla più sbagliata al mondo e nonostante viperetta Teddy (colui che non ha mai cacciato con un 308w e afferma di esserne un grande conoscitore) che gongola da matti

Quindi...... non è stato preso bene. Questa è una certezza

La descrizione dell'azione di caccia e del tentativo di recupero è così approssimativa che viene il dubbio sia reale. Passiamo al recupero........ è stato fatto con l'ausilio di un cane abilitato o da mio cugino ?
Non che tutti i cani e relativi conduttori, solo per essere stati abilitati, siano eccezionali o comunque trovino tutti gli animali del mondo ma, anche qui, l'estremamente sommaria descrizione mi lascia perplesso

Veniamo poi al quesito, ovvero alla cartuccia.

Comprati una confezione di DK di rws e, previa taratura, vai a caccia con quelle..... fine dei problemi e dei dubbi sulla munizione.

Se ti sembrano care (in realtà se ne sparano poche ed a bersagli importanti, quindi anche se care non dovrebbe essere un problema), in estremo subordine, vai sulle geco da 170 grani (queste costano poco più di un euro al pezzo..... se è ancora troppo rimane solo il manico del badile)

Per favore, smettete di comprare pallacce assurde da 150 grani nel 308w. Non dico certo che rimbalzano sulla pelle ma, proprio, non vanno bene Fate solo gli interessi di viperetta Teddy

Un ulteriore commento post ritrovamento carcassa...... a costo di infilare le manine nel marcio, io lo avrei scoperto dove accidenti è andata la palla che ho tirato. Anche senza essere superesperti non ci vuole poi molto.... basta aver abbastanza voglia di scoprirlo da sporcarsi le mani

---------- Messaggio inserito alle 04:46 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 04:36 PM ----------



Caricata in quel modo non si chiama 7 remington magnum, già chiamarla 7x64 è un azzardo.

Che una dose estremamente ridotta di polvere sia infilata in un bossolo con stampato sul fondello 7rm, non la fa diventare munizione 7rm esattamente come la mia povera Pandina 4x4, color "nero Ferrari" e agghindata fin dall'origine di una decina di adesivi Ferrari (il primo proprietario era un lavoratore della Ferrari e quella un'auto aziendale), non la trasforma in una vera FERRARI

Nel dubbio ho anche provato..... ho fatto un 0-100 km/h a tutto gas e, molto tempo dopo, oramai non ci arriva ai 100 all'ora (esattamente come il tuo "quasi" 7rm )
Sono riuscito a dirlo con il 2% delle tue parole.....
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)

Ultima modifica di Alessandro il cacciatore; 09-11-22 a 11:03 PM
Alessandro il cacciatore non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-11-22, 11:08 AM   #23
pinnici
Guru del forum
 
L'avatar di pinnici
 
Registrato dal: Feb 2010
ubicazione: Riposto
Messaggi: 1,247
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 49
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 176
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 278 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio
Bha.....la sst è una palla che viene usata anche in braccata. E' senza dubbio un' utilizzo non ideale visto che hornady ha speso tempo e soldi per fare una palla che vola benissimo e lavora anche a basse velocità e in questo caso viene utilizzata per tiri a brevissima distanza ma...l' efficacia sui cinghiali (sopratutto se di mole non esagerata) è fuori discussione!

Io mai MAI ho visto palle esplodere in pelle! Anche le palle del 223 tirate sul capriolo (che per qualcuno dovevano esplodere anche se toccavano un filo d' erba) mai le ho viste vaporizzarsi o produrre solo ferite superficiali....non escono dalla spoglia, oppure si frantumano all' interno di essa (e producono abbattimenti fulminei..) ma mai e poi mai le ho viste non penetrare.

A maggior ragione questo effetto non l' ho mai visto utilizzando, calibri idonei, nei tiri al cinghiale, ne in braccata ne in selezione.....e il cinghiale ha sicuramente pelle ben più dura di un daino.

Dirò di più di danni ingenti ne ho visti, tipo crateri di grossi come un pugno (senza tuttavia mai arrivare al fantomanto mezzo capo da buttare ecc ecc) e questi erano sempre stati prodotti dall' impatto della palla (qualunque essa sia) con un osso importante che di conseguenza ha generato schegge che poi hanno prodotto il mezzo disastro.

La palla mensionata credo sia la extrem point, io non l ho mai usata, ma in tanti la usano proprio in braccata. Visto il costo di queste cartucce credo siano nate proprio per quell' utilizza.

Ripeto, il nostro amico, con molta probabilità ha perso i daini per un colpo non piazzato perfettamente....non c' entra nulla ne la palla ne il calibro.
Ciao Springer... non mi sono espresso bene , esplodere non era inteso in senso letterale ma per via dei danni esagerati che faceva, io penso che in pratica la SST abbia una camiciatura iniziale molto sottile e per cui quando impatta sul cinghiale ad alta velocità e a breve distanza si ha un immediato affungamento quasi superficiale , da qui enormi ematomi e kili di di ciccia che si butta, alla stessa distanza ho usato le Accubond e danni quasi inesistenti....

P.S. della ciccia che si butta non me ne frega più di tanto .. non vorrei far passare il messaggio che a caccia ci vado solo per la pansa::
__________________
FATTI NON FOSTE A VIVER COME BRUTI, MA PER SEGUIR VIRTUTE E CANOSCENZA
(Dante Alighieri )
pinnici non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-11-22, 01:02 PM   #24
paolohunter
Moderatore caccia selezione
 
L'avatar di paolohunter
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: Romagna
Messaggi: 8,883
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 423
Mi piace (Dati): 46
Mi piace (Ricevuti): 1905
Menzionato: 17 Post(s)
Quotato: 2429 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio
Paolino.....sento stridere le unghie sullo specchio....

Non ho cacciato molto col 308 perché.....per quel periodo che ci ho cacciato mi è bastato e avanzato.

........................

Tu continui imperterrito a difendere su queste pagine il 308 ma......poi usi SEMPRE un 300 winc. Come stà questa storia??

Si, la carica del 7 che ha spinto quella palla è oggettivamente molto molto tranquilla (in una prova ero arrivato a 954 ms con la stessa palla....la foto è su questo forum), ma poi l' effetto terminale, la traiettoria e la precisione della carica "tranquilla" (se cosi può definire un 154 grs a 890) mi avevano soddisfatto e quindi l' ho portata a caccia per due stagioni. Si è rivelata ottima e.....abbondante!! Poi, per curiosità, son passato alla eldx da 162.

Riguardo le velocità .....il cronografo mi ha fatto ridimensionare molte cariche e velocità dichiarate, o simulate o percepite......ti consiglio di provarlo.

Ci sono calibri decisamente sopravvalutati (due o 3 in particolare)..
Tu non hai cacciato con un 308w (e vorrei non doverlo più scrivere..... e lo farò tutte le volte che parli male di qualcosa che non conosci).

Hai comprato un moncherino di arma con 45 cm di canna, hai studiato una cartuccia che si può chiamare in tutti i modi tranne 308w (a parte la stampigliatura sul bossolo...... ma se prendo il bollino giallo Chiquita e lo attacco ad una melanzana... ho una melanzana, non una banana) e lo hai tarato in modo da essere starato a qualsiasi distanza possibile con necessità di avere collegamento internet per chiedere, con animale fuori, dove mirare al sig. Strelok............. non si chiama "prova di un calibro", si chiama..... sabotaggio

Il 308w non ha bisogno di essere difeso, è sufficiente usarlo nel modo corretto e con le munizioni giuste per averne grandi soddisfazioni. Se è uno dei calibri più venduti al mondo, dubito siano tutti sciocchi tranne il veggente delle lande desolate
Come qualsiasi calibro, non è adatto sempre e per tutto, questo è evidente.

Uso molti più calibri del solo 300wm. Non riesco ad utilizzare tutti i calibri di cui dispongo, negli anni ho un poco esagerato.

Non so quanto possa dirsi interessante..... vediamo i calibri che utilizzo od ho utilizzato:
- ho usato 300wm, 8x68s, 300wsm, 300 weath, 9,3x62 e 8,5x63per cervi maschi adulti e subadulti. Considerando che, da me, ha aperto negli ultimi 15 anni circa.... 6 calibri in 15 anni.
- per femmine e piccoli di cervo o per daini (tutti) qualche volta ho utilizzato lo stesso calibro che stavo utilizzando per il maschio. Più frequentemente un calibro minore con larghissimo uso del 30-06 o, portando un kipplauf, 30r blaser, 7x65r e 7x57r. Per gli ultimi daini ho utilizzato sempre l'8x57js in una versione a canna corta con una traiettoria più complicata del buon 308w.

- per il capriolo è meglio non nominare i calibri utilizzati in un quarto di secolo.... veramente tanti (con nettissima prevalenza di 308w, a mio avviso il calibro più equilibrato fra qualità di abbattimento e rispetto della spoglia).
- quando mi hanno aperto capriolo+cinghiale ho dovuto rivedere le cose ma ho continuato ad usare molto 308w e nonno 30-06...... oltre a tantissimi altri per cui, assolutamente, per cinghiale ritengo ideale il 9,3x62 (tranne se gli tiri dal monte di fronte, ovvio)

In tutto questo il 30-06 si mantiene fedele al suo soprannome.... buono per tutto, perfetto per niente...... in effetti lo ho usato un poco in tutte le situazioni ma non gli assegno la palma del migliore su nessuno (mentre, probabilmente, vince ai punti nella classifica generale "monocalibro per tutto").

In 300wm ho tre carabine.
Una l'ho cercata e alla fine acquistata da un carissimo amico che poi è morto troppo giovane 4 o 5 anni dopo....... non la cederò mai. Oltre all'aspetto sentimentale, si tratta di una Blaser con una serie innegabile di vantaggi e, da non buttar via, la precisione è di livello assoluto. Era ben sopra la media quando caricavo con la partition da 180 grani, è diventata a livello di un'arma match per gare long range quando sono passato alle monolitiche Hasler.
Ha un nome: "il risolutore". Ho tante armi ma, quando la situazione è complicata e so di potermi trovare in una situazione da dover azzardare un tiro.... esco solo con lei.
Per dare una idea....... con ottica specifica (che ero chiamato a provare) sono esplosi 4 palloncini bianchi pieni d'aria (sui 25/30 cm di altezza) con 4 colpi da poco meno di 300 metri a quasi un chilometro . la mia fiducia nel mezzo è enorme (pensare che, il peggior tiro di "non-caccia", l'ho dato invece con un 30-06..... ma ero molto arrabbiato e pensavo il giusto).

Questa estate ho fatto ben TRE uscite di caccia in una zona nuova di cui non sapevo nulla e dove non ero mai stato.............. ho portato lei le prime due volte (non conosci.... ti attrezzi per le circostanze più estreme) e l'8x57js la terza.

Ho tarato due termici da tiro per eventuali operazioni di controllo (sempre lei e la 8x57 corta). Ora ho restituito quella che avevo montato sull'8x57 e, se non vado a ritararla, userei in controllo il 300wm solo per la comodità, non certo per l'esigenza di un calibro così spinto (si tira da abbastanza vicino)

Ai calvi, l'ultimo inverno, non ho mai portato il 300wm

E' quindi abbastanza temeraria l'affermazione "usi sempre il 300wm". Se vuoi ti ricordo che avevo assemblato una combinazione remington seven inox (molto leggera, canna corta) in 308w che volevo usare come arma principale al capriolo/cinghiale. Non mi sono trovato benissimo per alcuni aspetti con l'ottica (Meopta optika6) che, inizialmente, mi aveva conquistato.... ed il progetto è fermo in attesa di sviluppi (per colpa dell'ottica, non del calibro)
paolohunter non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace TYPHOON Piace questo post
Vecchio 10-11-22, 03:48 PM   #25
SPRINGER TOSCANO
Guru del forum
 
L'avatar di SPRINGER TOSCANO
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: VOLTERRA
Messaggi: 4,800
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 160
Grazie (Ricevuti): 312
Mi piace (Dati): 801
Mi piace (Ricevuti): 1660
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 3013 Post(s)
predefinito

Paolo... sarò in sintetico.

Ho provato almeno 15 combinazioni di ricariche con palle 150.....165....180.

Ho provato a caricare anche oltre tabella...... I risultati non erano nemmeno paragonabili a quelli di calibri più "cacciatori"!

Non parlo certo di precisione in cui il 308 si è dimostrato ottimo..... ma oltre i 150 mt necessità di piazzamenti precisissimi altrimenti i cinghiali allungano più di altri calibri.

Inoltre richiede di compensare la traiettoria anche a distanze in cui con altri calibri basta mirare bene.

Rimane un ottimo calibro da poligono, per la braccata e per il capriolo. Ma per cacciare cinghiali nelle mie zone (che richiedono spessissimo tiri oltre i 150) meglio lasciare perdere.

In pratica.... ti complica le cose semplici!
__________________
The Rebel!

Ultima modifica di SPRINGER TOSCANO; 11-11-22 a 10:19 AM
SPRINGER TOSCANO ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-11-22, 09:49 AM   #26
Gekomiki
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Nov 2022
ubicazione: puglia
Messaggi: 6
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 9 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio
D I C H I A R A T I!...... che spesso differiscono assai dai reali!!

---------- Messaggio inserito alle 11:30 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 11:26 PM ----------



Credo che i problemi che ha avuto il nostro amico dependono ESCLUSIVAMENTE da un errato piazzamento del colpo.

Nessuno mettein dubbio il mio errore ma il problema che avevo sollevato e che forse non sono riuscito a far passare è stata la presenza di frammenti ossei e la completa assenza di sangue...

Comunque le Balisttipe usate sui cinghiali non le cambio con nessuno ...
Gekomiki non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-11-22, 09:53 AM   #27
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 19,408
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 60
Grazie (Ricevuti): 449
Mi piace (Dati): 351
Mi piace (Ricevuti): 2980
Menzionato: 16 Post(s)
Quotato: 4293 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Gekomiki Visualizza il messaggio
e la completa assenza di sangue...
Te l'ho spiegato. Se non l'hai letto, non è colpa mia.
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)
Alessandro il cacciatore non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-11-22, 10:29 AM   #28
SPRINGER TOSCANO
Guru del forum
 
L'avatar di SPRINGER TOSCANO
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: VOLTERRA
Messaggi: 4,800
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 160
Grazie (Ricevuti): 312
Mi piace (Dati): 801
Mi piace (Ricevuti): 1660
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 3013 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pinnici Visualizza il messaggio
Ciao Springer... non mi sono espresso bene , esplodere non era inteso in senso letterale ma per via dei danni esagerati che faceva, io penso che in pratica la SST abbia una camiciatura iniziale molto sottile e per cui quando impatta sul cinghiale ad alta velocità e a breve distanza si ha un immediato affungamento quasi superficiale , da qui enormi ematomi e kili di di ciccia che si butta, alla stessa distanza ho usato le Accubond e danni quasi inesistenti....

P.S. della ciccia che si butta non me ne frega più di tanto .. non vorrei far passare il messaggio che a caccia ci vado solo per la pansa::
Ciao, la sst è fatta per lavorare....sempre! Questa palla si apre (più o meno) anche se impatta a basse velocità e anche se impatta in parti meno dure.

E' una palla che in genere perdona anche qualche errore di piazzamento.....ovviamente senza esagerare.

Un colpo che finisce un pò indietro, oppure con un' angolazione non perfettamente valutata, ecc son questi i casi in cui una palla come la sst risulta vincente e fa fare meno strada al capo consentendone un più facile recupero.

Per quel che è la mia esperienza addirittura i colpi più invalidanti secondo me sono quelli che vengono trattenuti.....ma qui poi escono altre problematiche per un eventuale recupero.

I danni.....un colpo in cassa crea pochissimi danni anche con la sst...un colpo nella spalla ne crea di più, indipendentemente dalla palla. Se poi la palla prende ossa grosse e le frantuma....ecco i crateri!!
__________________
The Rebel!
SPRINGER TOSCANO ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-11-22, 12:02 PM   #29
Capriolo Astuto
Guru del forum
 
L'avatar di Capriolo Astuto
 
Registrato dal: Dec 2019
ubicazione: Toscana
Messaggi: 2,110
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 118
Grazie (Ricevuti): 113
Mi piace (Dati): 1259
Mi piace (Ricevuti): 771
Menzionato: 7 Post(s)
Quotato: 1679 Post(s)
predefinito

Gnamo!!!! Con la BT e il 223 ammazzai una scrofa tirata in piena spalla.

Per me è una bella palla.
__________________
Dove mangia la fucilata mangia il cacciatore
Capriolo Astuto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-11-22, 12:24 PM   #30
pinnici
Guru del forum
 
L'avatar di pinnici
 
Registrato dal: Feb 2010
ubicazione: Riposto
Messaggi: 1,247
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 49
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricevuti): 176
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 278 Post(s)
predefinito

Ciao, la sst è fatta per lavorare....sempre! Questa palla si apre (più o meno) anche se impatta a basse velocità e anche se impatta in parti meno dure.

Ciao Springer ..Esatto, è proprio quello che penso anch'io, secondo me la SST lavora meglio al diminuire della velocità, e la velocità comincia a diminuire alle lunghe distanze e cioè dai 150 metri in poi .
Ma questo è un pensiero e può anche darsi che mi sbaglio..
__________________
FATTI NON FOSTE A VIVER COME BRUTI, MA PER SEGUIR VIRTUTE E CANOSCENZA
(Dante Alighieri )
pinnici non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
cartucce, daino, muflone, problemi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:22 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2023 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2023 DragonByte Technologies Ltd.