Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Prove, Raduni, Eventi

Avvisi

Grazie Grazie:  4
Mi piace Mi piace:  29

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 14-10-21, 09:13 AM   #31
Livia1968
Motore di ricerca
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 2,964
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 660
Grazie (Ricevuti): 383
Mi piace (Dati): 1799
Mi piace (Ricevuti): 1874
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 1626 Post(s)
predefinito

Occorre precisare che gli animali da riportare oltre che essere già freddi sono di gabbia.....
Questo piccolo particolare fa capire perché alcuni soggetti non sono portati istintivamente ad eseguire questo esercizio senza aver avuto qualche sessione di addestramento. Cosa che a caccia, probabilmente, eseguiranno senza alcun problema. Non so se la razza abbia qualche influenza, ma ho notato che questo esercizio di riporto, faccio un esempio personale di cui sono testimone, ad un kurzhaar viene bene istintivamente, sia che si tratti di animale abbattuto che di animale lanciato

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
__________________
“Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 non è in linea   Rispondi quotando

Vecchio 14-10-21, 02:44 PM   #32
Max54
Utente abituale
 
Registrato dal: Oct 2020
ubicazione: sora
Messaggi: 685
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 44
Grazie (Ricevuti): 81
Mi piace (Dati): 576
Mi piace (Ricevuti): 299
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 255 Post(s)
predefinito

Livia i continentali tedeschi sono un po' piu' "decisi" nell'abboccare e finire i selvatici degli attuali italiani,una volta le differenze erano piu'lievi e molto soggettive,anche far praticare cacce dove il cane deve recuperare e finire selvatici di una certa mole, acquatici fagiani e lepri,che piu' facilmente cadono feriti,sviluppa l'istinto le capacita' di abbocco anche per ragioni pratiche,è piu' facile tirare fuori da un canneto con nuotatina annessa un germano morto che non uno ancora vivo che non vuole collaborare.Credo che tutto cio' sia molto collegato alla selezione in funzione dell'impiego pratico sil terreno di caccia.
Max54 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Livia1968 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 14-10-21, 03:03 PM   #33
Livia1968
Motore di ricerca
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 2,964
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 660
Grazie (Ricevuti): 383
Mi piace (Dati): 1799
Mi piace (Ricevuti): 1874
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 1626 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Max54 Visualizza il messaggio
Livia i continentali tedeschi sono un po' piu' "decisi" nell'abboccare e finire i selvatici degli attuali italiani,una volta le differenze erano piu'lievi e molto soggettive,anche far praticare cacce dove il cane deve recuperare e finire selvatici di una certa mole, acquatici fagiani e lepri,che piu' facilmente cadono feriti,sviluppa l'istinto le capacita' di abbocco anche per ragioni pratiche,è piu' facile tirare fuori da un canneto con nuotatina annessa un germano morto che non uno ancora vivo che non vuole collaborare.Credo che tutto cio' sia molto collegato alla selezione in funzione dell'impiego pratico sil terreno di caccia.
Grazie Max. Sempre esauriente nelle risposte. Avevo pensato anche io che questa naturale inclinazione dei tedeschi a determinati lavori fosse attribuibile al loro impiego in determinate forme di caccia. Resta il fatto che , sempre per mia personale esperienza, mentre a caccia , con animale abbattuto, non trovo difficoltà da parte del cane nel recupero ,che sia in acqua o nei rovi, nelle prove , a cane fermo con un animale morto, di gabbia,e magari già abboccato da altri 10 cani , questo sia solo un esercizio di addestramento che nulla ha a che fare con la caccia. Il risultato positivo dipende solo se il cane è addestrato e obbedisce ai comandi , non se il cane è in grado di affrontare una specifica azione dell'attività venatoria. A mio avviso la prova a selvatico abbattuto , anche se di gabbia, può effettivamente mostrare il riporto del cane.
Quello che voglio dire è che la differenza dovrebbe farla l'anima venatoria del cane che si può vedere solo in situazioni il più possibile vicine all'azione venatoria, non la capacità di addestrare a recuperare un oggetto in uno stagno.
__________________
“Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Max54, Yed Piace questo post
Vecchio 14-10-21, 06:41 PM   #34
bosco64
Guru del forum
 
L'avatar di bosco64
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: Langhe
Messaggi: 3,633
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 28
Grazie (Ricevuti): 118
Mi piace (Dati): 119
Mi piace (Ricevuti): 816
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 953 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Max54 Visualizza il messaggio
Livia i continentali tedeschi sono un po' piu' "decisi" nell'abboccare e finire i selvatici degli attuali italiani,

Anche no. Io ho avuto kurzhaar e drathaar prima degli attuali bracchi italiani. Ma i caprioli e le volpi vive e sane me le hanno prese solo gli attuali bracchi italiani e pure femmine.
bosco64 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-10-21, 07:16 PM   #35
Generale Lee
Guru del forum
 
L'avatar di Generale Lee
 
Registrato dal: Jan 2012
ubicazione: Cairo Montenotte
Messaggi: 5,862
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1282
Grazie (Ricevuti): 261
Mi piace (Dati): 5755
Mi piace (Ricevuti): 1326
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 1025 Post(s)
predefinito

A me porta le starne vive quando le ferisco
__________________
Presidente Caccia Pesca Ambiente della Provincia di Savona
Generale Lee non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Livia1968 Piace questo post
Vecchio 14-10-21, 08:04 PM   #36
Max54
Utente abituale
 
Registrato dal: Oct 2020
ubicazione: sora
Messaggi: 685
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 44
Grazie (Ricevuti): 81
Mi piace (Dati): 576
Mi piace (Ricevuti): 299
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 255 Post(s)
predefinito

Bosco 64 ti credo ,se non sbaglio i tuoi bracchi hanno sangue Polcevera che uno degli allevamenti piu'datati determinate attitudini ce le hanno nel sangue e poi addestramento e modo di andare a caccia del conduttore fanno molto riportando a galla caratteristiche di una vera razza da caccia.E poi .attenzione, non ho mai detto che i continentali italiani sia dolci con la selvaggina ,lo spinone di mio padre contribui' in maniera rilevante ad affollare il paradiso dei gatti,non faceva prigionieri a differenza di un mia drahthaar che prendeva e riportava le gallinelle vive ma volpi lepri germani e fagiani le finiva subito ogni cane ha il suo carattere e le sue particolarita',sono esseri viventi non macchine.
Max54 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-10-21, 08:24 PM   #37
bosco64
Guru del forum
 
L'avatar di bosco64
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: Langhe
Messaggi: 3,633
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 28
Grazie (Ricevuti): 118
Mi piace (Dati): 119
Mi piace (Ricevuti): 816
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 953 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Max54 Visualizza il messaggio
Bosco 64 ti credo ,se non sbaglio i tuoi bracchi hanno sangue Polcevera che uno degli allevamenti piu'datati determinate attitudini ce le hanno nel sangue e poi addestramento e modo di andare a caccia del conduttore fanno molto riportando a galla caratteristiche di una vera razza da caccia.E poi .attenzione, non ho mai detto che i continentali italiani sia dolci con la selvaggina ,lo spinone di mio padre contribui' in maniera rilevante ad affollare il paradiso dei gatti,non faceva prigionieri a differenza di un mia drahthaar che prendeva e riportava le gallinelle vive ma volpi lepri germani e fagiani le finiva subito ogni cane ha il suo carattere e le sue particolarita',sono esseri viventi non macchine.

Io scoraggio sempre i miei cani ad inseguire i quadrupedi, purtroppo le mie bracche sono più veloci di quanto uno si possa immagginare e la venaticità fa il resto. Per contro pare non gradiscano troppo le penne in bocca ( esclusi gli anatidi che riportano volentieri), e molte volte anzichè riportare spennano quasi del tutto i volatili.
bosco64 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
2021, bracchi, coppa, italia, italiani, vincono


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:14 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.