Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Veterinaria

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 16-02-22, 08:28 PM   #1
Max_sparalesto
Utente regolare
 
L'avatar di Max_sparalesto
 
Registrato dal: Nov 2015
ubicazione: Cividale del Friuli (UD)
Messaggi: 153
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 117
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 162
Mi piace (Ricevuti): 23
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 57 Post(s)
predefinito Intervento chirurgico.

Buonasera. Apro questa discussione, perché; purtroppo ho un problema serio di salute del mio cane. Infatti il mio cucciolo di Breton; di soli otto mesi, ha una grave displasia bilaterale all'anca: accertata chiaramente con apposite lastre. Oggi ho sentito un veterinario specializzato ortopedico; e la conclusione e stata che se si vuole risolvere il problema, in via definitiva; è necessario procedere con la protesi dell'anca. Ora: considerato anche il costo non indifferente dell'operazione; vi chiedo, a chi ha avuto la malaventura di avere lo stesso problema col proprio cane; e che abbia poi deciso di fare l'operazione; un parere sulla bontà dell'operazione e soprattutto vi chiedo se con questo tipo d'intervento, il cane potrà cacciare come un cane normale; o se invece, sarà sempre un cane menomato, che al massimo potrà cacciare un'ora. Chiedo cortesemente questo, a chi ha passato questa esperienza; e lo prego di riportarmi le sue impressioni e conclusioni. Grazie anticipatamente.
Max_sparalesto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-02-22, 08:40 PM   #2
bosco64
Guru del forum
 
L'avatar di bosco64
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: Langhe
Messaggi: 4,011
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 43
Grazie (Ricevuti): 155
Mi piace (Dati): 175
Mi piace (Ricevuti): 1003
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 1200 Post(s)
predefinito

Bel problema. Non vorrei essere al posto tuo, ma di qualcuno ti devi fidare. Io posso solo dirti quello che è successo a me, che però non è un caso come il tuo.
A due mesi mi accorsi che una cucciola camminava in modo strano. La lastra mi restitui' una situazione per me catastrofica. Mancava la testa del femore in una gamba. A primo acchito decisi di regalare la cucciola a qualcuno che la tenesse per compania. Poi una chiacchierata con l'utente Tuco, purtroppo da poco scomparso , mi convinse a tenerla con il consiglio di farla crescere molto lentamente, dando cibo il minimo indispensabile. Bene oggi, a quasi due anni, quella cucciola è più veloce di quella sana e non risente di nessuno sforzo o fatica.
Io non lo avrei mai creduto possibile, invece mi son dovuto ricredere.
Quindi anche per te potrebbe essere come è stato per me.
bosco64 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Max_sparalesto Ha ringraziato per questo post
Mi piace marbizzu Piace questo post
Vecchio 16-02-22, 08:51 PM   #3
sly8489
Gran Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 10,159
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 525
Grazie (Ricevuti): 320
Mi piace (Dati): 1219
Mi piace (Ricevuti): 1352
Menzionato: 9 Post(s)
Quotato: 2246 Post(s)
predefinito

A visco c'è un bravissimo ortopedico, se fossi in te lo farei visitare da questo veterinario. Ti puoi fidare di quello che ti dirà. Prova a contattare l'allevatore, dovrebbe contribuire alla spesa.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-02-22, 08:58 PM   #4
maxpointerx73
Moderatore Addestramento
 
L'avatar di maxpointerx73
 
Registrato dal: Aug 2016
ubicazione: torino
Messaggi: 2,118
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 203
Grazie (Ricevuti): 316
Mi piace (Dati): 797
Mi piace (Ricevuti): 1213
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 626 Post(s)
predefinito

La vita del cane migliorerà sicuramente, tornando per ciò che riguarda la vita quotidiana senza nessun tipo di problema.
Ma per quanto riguarda la caccia, visti vuoi o no possibili traumi, movimenti bruschi , sollecitazioni, sforzi, potenziali infortuni, ecc....
Non la vedo scelta indicata a un soggetto che ha subito un intervento così importante.

Il rischio di andare a compromettere ciò che la chirurgia a rattoppato è troppo alto.

Si all'attività fisica fatta con intelligenza e moderazione, questo anche per tenere tonica la parte muscolare, ma bisogna comunque tenere presente che il problema c'è e de stato sostituito da una protesi che comunque per ben calcificata che sia, non sarà mai un osso integro sano.
Quindi vuoi o no, non dovrebbe essere sottoposto a traumi o sollecitazioni eccessive.

Non sono un veterinario,
Ma per logica se l'intervento va a buon fine, il tuo cane potrà fare una vita quotidiana normalissima...
ma con il discorso caccia ci andrei mooollltttooo piano.

Persone più esperte di me ti sapranno sicuramente dare info più dettagliate.

Il mio è solo un pensiero personale, fatto per logica, rapportata a un problema che viene risolto con l'applicazione di protesi (quindi corpo estraneo), e non risolto con una cura.
maxpointerx73 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Max_sparalesto Ha ringraziato per questo post
Mi piace Valerio Piace questo post
Vecchio 16-02-22, 09:33 PM   #5
Er Mericano
Guru del forum
 
L'avatar di Er Mericano
 
Registrato dal: Feb 2022
ubicazione: Alabama
Messaggi: 1,054
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 56
Grazie (Ricevuti): 139
Mi piace (Dati): 91
Mi piace (Ricevuti): 716
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 567 Post(s)
predefinito

Io posso soltanto dire che io quasi non potevo piu' ne' camminare ne' sedere, ne' giacere senza dolori forti perche' le mie anche erano semidistrutte dall'artrosi, la cartilagine sulla palla del femore e quella nel corrispondente ricettacolo dell'anca quasi mancanti del tutto e rimpiazzate da depositi di calcio. Due operaazioni, a distanza di un mese la prima dall'altra, e adesso cammino, caccio, faccio di tutto. Credimi, la protesi e' piu' dura dell'articolazione naturale originaria quando era ancora in ottimo stato. Certo non voglio farti i conti in tasca, ma credo che il conto del veterinario non sara' indifferente. Ma, se possibile, da' al tuo cucciolo una seconda chance di vivere bene e cacciare. Pero', qui negli U.S., quando un cucciolo viene venduto da un allevatore di professione, egli e' tenuto a rimpiazzarlo o a rifonderti se poi le lastre rivelano la displasia. Ma si sa che cosa succedera' al cucciolo ripreso dall'allevatore. Di sicuro sara' soppresso. Se anche da voi si fa cosi', e se ti sei gia' affezionato al cucciolo, fatti rimborsare e con i soldi paga il veterinario. Molto probabilmente il costo dell'operazione superera' la somma a te restiuita, ma il cucciolo non verra' soppresso.
Er Mericano non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Max_sparalesto Ha ringraziato per questo post
Mi piace bosco64, oreip, salvosalento, Loris Piace questo post
Vecchio 16-02-22, 11:18 PM   #6
Max_sparalesto
Utente regolare
 
L'avatar di Max_sparalesto
 
Registrato dal: Nov 2015
ubicazione: Cividale del Friuli (UD)
Messaggi: 153
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 117
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 162
Mi piace (Ricevuti): 23
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 57 Post(s)
predefinito

Ringrazio tutti di cuore, per le risposte. Il mio cucciolo, non gli manca la testa del femore; ma comunque la lastra parla chiaro: è sciancato di brutto in una zampa, e nell'altra la testa del femore non è coperta al 100%. Quello che mi lascia perplesso è che corre; non sta un attimo fermo; quando lo porto a passeggio tira come un dannato: giuro se non avessimo fatto la lastra, non avrei mai sospettato. Non so cosa fare: se lasciarlo così, sperando che la situazione rimanga stabile; o se tentare l'intervento. Ho paura che l'intervento invece di farlo stare meglio, gli rovinerà del tutto la vita.
Max_sparalesto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-02-22, 08:26 AM   #7
Livia1968
Motore di ricerca
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 3,641
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 782
Grazie (Ricevuti): 524
Mi piace (Dati): 2033
Mi piace (Ricevuti): 2457
Menzionato: 7 Post(s)
Quotato: 1951 Post(s)
predefinito

Credo che solo un veterinario ortopedico potrà rispondere alle tue domande. Prima di affrontare un intervento del genere io sentirei un altro parere.
La lastra dovrebbe dirti di che grado è la displasia.
Ci sono cani da caccia con displasia che cacciano per anni, ma che per ovvi motivi, ne portano conseguenze, ossia, cacceranno per meno anni e più in là nell età, per meno ore.
Quasi nessuno si accorge della displasia se non ha un occhio esperto o se il cane non viene sottoposto alla lastra.
L intervento che ti è stato proposto potresti farlo quando il cane sarà più adulto, ma il rischio è che dovrà intervenire su una situazione più compromessa.
Dovresti trovare un veterinario ortopedico cacciatore e sottoporgli il tuo quesito. Se vuoi in MP ti do il numero di un ortopedico veterinario anche cacciatore che vive in Emilia Romagna.
Per logica, il cane dovrebbe migliorare con l intervento e non peggiorare.
E poi secondo me è rilevante anche l età.
Di norma le lastre si fanno, mi pare, superato l 'anno o l' anno e mezzo, proprio perché prima non è possibile avere un quadro definitivo della situazione.

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
__________________
"Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 ora è in linea   Rispondi quotando
Grazie jon62, Max_sparalesto Ha ringraziato per questo post
Mi piace jon62, oreip Piace questo post
Vecchio 17-02-22, 11:09 AM   #8
jon62
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: appennino ligure
Messaggi: 426
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 55
Grazie (Ricevuti): 55
Mi piace (Dati): 288
Mi piace (Ricevuti): 273
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 149 Post(s)
predefinito

Concordo assolutamente con Livia. Ci vuole una seconda opinione forse anche una terza di professionisti molto seri e comprensivi. Prima di sondare tutte le opzioni e prospettive mi sembra molto precoce di parlare di protesi prima che sia finito lo sviluppo del cucciolone. In certi casi ci sono anche altre metodi da intervenire, ma questo deve dire lo specialista.
Purtroppo ho avuto modo di constatare che c’è una certa frenesia di operare che giova più al portafogli di certi veterinari che al benessere del animale o il padrone.
(Tuco, non mi mandare fulmini dal paradiso, grazie a dio non tutti sono così)
Come già detto, l’allevatore dovrebbe partecipare con i costi.
In tutti casi auguri ed una carezza al tuo ragazzo.
jon62 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Max_sparalesto Ha ringraziato per questo post
Mi piace Livia1968 Piace questo post
Vecchio 17-02-22, 11:19 AM   #9
Livia1968
Motore di ricerca
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 3,641
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 782
Grazie (Ricevuti): 524
Mi piace (Dati): 2033
Mi piace (Ricevuti): 2457
Menzionato: 7 Post(s)
Quotato: 1951 Post(s)
predefinito

Esattamente. Il consulto con altro professionista ha senso proprio perché svincolato da interessi economici inerenti al costo elevato dell'intervento chirurgico. Tu paghi il consulto (e non è detto, ci sono anche veterinari che per guardare una lastra non ti chiedono nulla!) e finisce lì.
Prima del completo sviluppo osseo mi pare, ma di questo non ho competenza, precoce parlare di protesi.
Inoltre ci vorrebbe un parere di una persona non solo competente per la specifica patologia, ma che anche conosca effettivamente l'impegno fisico che l attività venatoria richiede. Perché un veterinario potrebbe dirti che non c è nessun problema a far correre il tuo cane, ma tra correre e cacciare esiste una notevole differenza.
Sul fatto del rimborso spese non sono sicura che potrai ottenerlo. La displasia non è una patologia di cui si può certificare l'esenzione al momento della consegna del cane. Però puoi provarci.
A tal proposito ti linko un articolo che potrebbe chiarire i termini di un eventuale rimborso.

https://www.laleggepertutti.it/47756...dellacquirente

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
__________________
"Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz

Ultima modifica di Livia1968; 17-02-22 a 11:39 AM
Livia1968 ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace jon62 Piace questo post
Vecchio 17-02-22, 01:29 PM   #10
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 4,978
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 131
Grazie (Ricevuti): 345
Mi piace (Dati): 416
Mi piace (Ricevuti): 1785
Menzionato: 8 Post(s)
Quotato: 2506 Post(s)
predefinito

#Max: la protesi sostituisce in ogni caso totalmente l'articolazione naturale, tanto o poco compromessa che sia, perciò penso che ad aspettare non si aggravi l'entità dell'intervento necessario. Io ho avuto un problema serio per la mia bassotta, una ernia bilaterale a due vertebre della sua lunga schiena (punto debole di quella razza) risolto brillantemente dall'intervento del veterinario ortopedico che è il più quotato dalle mie parti: ti mando nome e indirizzo per MP, perchè han detto bene sopra: val la pena di sentire altri pareri. In bocca al lupo a te e al tuo giovane ausiliare.
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Max_sparalesto Ha ringraziato per questo post
Rispondi

Tag
chirurgico, intervento

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10:33 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.