Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 20-01-22, 01:43 PM   #1
matteo1966
Guru del forum
 
L'avatar di matteo1966
 
Registrato dal: Apr 2010
ubicazione: Liguria
Messaggi: 1,580
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 178
Grazie (Ricevuti): 161
Mi piace (Dati): 453
Mi piace (Ricevuti): 599
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 553 Post(s)
predefinito 7 mm-08 Remington

Ciao a tutti,
come già detto in altre discussioni sono abbastanza contento del .243 che uso in montagna a caprioli e camosci da ormai 5 anni.
Ma solo abbastanza; il 7x64 che ho usato per oltre tre decenni mi dava maggior tranquillità rispetto ad una palletta da 6 mm e max 100 grani.
Il passaggio era dovuto alla ricerca di carabina meno pesante.

In particolare la stabilità al vento di un piccolo calibro, più che gli effetti sull'animale dato che, avendo tendenza a sparare entro i 200 m (spesso anche meno) tendo a piazzare bene il colpo e col 243 mi sono caduti tutti praticamente sul posto (un paio di cinghialoni compresi).

Sto valutando di tornare a un calibro più corposo e il 7x64 rimane tra i preferiti, insieme al gemello americano 30-06.
Il primo ha poca scelta in quanto poco camerato in carabine moderne in composito e leggere.
Il secondo lo camerano invece tutte, ma mi pare un pelo grosso per i miei animali, nonostante nella grande varietà di palle che porta si possa trovare quella giusta un po' per tutto.

Non nascondo che il 7 mm mi piace e, cercando un po', mi sono imbattuto nel 7-08 rem: bossolo del .308 con restringimento del colletto a .284. Quindi azione corta (bella cosa), impianto balistico supercollaudato, carabine moderne che lo camerano.
Un poco limitato nei caricamenti commerciali (non ricarico) e limitati a 120 e 140 grani.

Usando il calcolatore balistico Federal (https://www.federalpremium.com/ballistics-calculator) ho notato - con un certo stupore - che velocità e radenza della sua palla da 140 grani sono identiche a quelle del .243 che utilizzo con palla Partition da 100 grani. Cambia, ovviamente, l'energia.

Passando alla palla da 120 tradizionale o Barnes...va veramente veloce.

Mi piace.
Dico cazzate?
Qualcuno lo conosce?

Grazie, matteo
__________________
La mia presentazione https://www.ilbraccoitaliano.net/foru...ad.php?t=24731
matteo1966 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-01-22, 02:43 PM   #2
toperone1
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di toperone1
 
Registrato dal: Dec 2009
ubicazione: ossola
Messaggi: 331
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 125
Grazie (Ricevuti): 78
Mi piace (Dati): 314
Mi piace (Ricevuti): 184
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 123 Post(s)
predefinito

Gran bel calibro, decisamente equilibrato ed efficiente. Mi piace molto, anche se non ha il medesimo fascino venatorio del “quasi” gemello 7x57.

Peccato che quest’ultimo non venga, di fatto, più camerato in armi di produzione industriale {forse rowa).
toperone1 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie matteo1966 Ha ringraziato per questo post
Mi piace TYPHOON Piace questo post
Vecchio 20-01-22, 03:04 PM   #3
PAOLOPIERO
Guru del forum
 
L'avatar di PAOLOPIERO
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: VALDOBBIADENE (tv)
Messaggi: 1,460
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 72
Mi piace (Dati): 64
Mi piace (Ricevuti): 150
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 93 Post(s)
predefinito

Perché non orientarsi verso il meraviglioso .308W?
Una garanzia per l'eternità
Ciao
Paolo
__________________
Se vi capita ancora la possibilità di innamorarvi, afferratela, ogni volta. Potrete vivere tanto da pentirvene, ma non troverete mai niente di meglio e non saprete mai se vi tornerà a capitare un'altra volta. (joseph Heller)
PAOLOPIERO non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace cisar Piace questo post
Vecchio 20-01-22, 03:53 PM   #4
guli51
Guru del forum
 
L'avatar di guli51
 
Registrato dal: Jan 2016
ubicazione: Trento
Messaggi: 1,252
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 178
Mi piace (Dati): 3
Mi piace (Ricevuti): 958
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 766 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da PAOLOPIERO Visualizza il messaggio
Perché non orientarsi verso il meraviglioso .308W?
Una garanzia per l'eternità
Ciao
Paolo
Ciao,
qualche anno fa dovevo far rifare una canna in 308 … era finita.
Il Buon FF, non voleva rifarmela in 308 e mi consigliava il 7-08, per me è sufficiente per considerarlo un calibro molto preciso.
Nonostante il consiglio, nel tempo mi sono decisamente indirizzato sui calibri 6.5.
Se lo scopo della nostra caccia è sparare ogive di 130-140 gr a discreta velocità, col 6.5 si hanno enormi vantaggi in confronto ai panciutelli .284 o .300.
Una maggior tenuta al vento dovuta ad una maggiore velocità e maggior CB non sono dettagli insignificanti.
Se guardiamo i CB di una stessa 140 gr. notiamo che per esser competitivo un calibro maggior deve pesare circa 30 gr in più, con una considerevole minore velocità.
Se si volessero sparare ogive pesanti a poca distanza il discorso cambia, ma cacciando il camoscio sulle alpi, volente o nolente qualche fucilatina lunghetta la si deve mettere in conto.
In quelle condizioni un 6.5 ha un vantaggio enorme.
Portando un esempio all’ estremo, certamente non fruibile a caccia, un 6.5x47 con un bossolino che fa ridere arriva supersonico a 1000 m senza difficoltà.
Per arrivare supersonici con un 308 ci vuole una canna da pesca e pressioni al top.
Maggior tenuta al vento e minor calo, rendono più facile la precisione a caccia.
Ciao
Guli51
PS: per il cervo adulto certamente aumenterei grammatura e calibro, ma anche la capienza del bossolo.
guli51 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-01-22, 04:44 PM   #5
toperone1
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di toperone1
 
Registrato dal: Dec 2009
ubicazione: ossola
Messaggi: 331
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 125
Grazie (Ricevuti): 78
Mi piace (Dati): 314
Mi piace (Ricevuti): 184
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 123 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da matteo1966 Visualizza il messaggio
Ciao a tutti,
come già detto in altre discussioni sono abbastanza contento del .243 che uso in montagna a caprioli e camosci da ormai 5 anni.
Ma solo abbastanza; il 7x64 che ho usato per oltre tre decenni mi dava maggior tranquillità rispetto ad una palletta da 6 mm e max 100 grani.
Il passaggio era dovuto alla ricerca di carabina meno pesante.

In particolare la stabilità al vento di un piccolo calibro, più che gli effetti sull'animale dato che, avendo tendenza a sparare entro i 200 m (spesso anche meno) tendo a piazzare bene il colpo e col 243 mi sono caduti tutti praticamente sul posto (un paio di cinghialoni compresi).

Sto valutando di tornare a un calibro più corposo e il 7x64 rimane tra i preferiti, insieme al gemello americano 30-06.
Il primo ha poca scelta in quanto poco camerato in carabine moderne in composito e leggere.
Il secondo lo camerano invece tutte, ma mi pare un pelo grosso per i miei animali, nonostante nella grande varietà di palle che porta si possa trovare quella giusta un po' per tutto.

Non nascondo che il 7 mm mi piace e, cercando un po', mi sono imbattuto nel 7-08 rem: bossolo del .308 con restringimento del colletto a .284. Quindi azione corta (bella cosa), impianto balistico supercollaudato, carabine moderne che lo camerano.
Un poco limitato nei caricamenti commerciali (non ricarico) e limitati a 120 e 140 grani.

Usando il calcolatore balistico Federal (https://www.federalpremium.com/ballistics-calculator) ho notato - con un certo stupore - che velocità e radenza della sua palla da 140 grani sono identiche a quelle del .243 che utilizzo con palla Partition da 100 grani. Cambia, ovviamente, l'energia.

Passando alla palla da 120 tradizionale o Barnes...va veramente veloce.

Mi piace.
Dico cazzate?
Qualcuno lo conosce?

Grazie, matteo

Mi sovviene ora che un tempo su questo forum scriveva un utente molto preparato col nick di tersite, appassionato utilizzatore e conoscitore dello 08 nella caccia alpina.

---------- Messaggio inserito alle 04:44 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 04:41 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da guli51 Visualizza il messaggio
Ciao,
qualche anno fa dovevo far rifare una canna in 308 … era finita.
Il Buon FF, non voleva rifarmela in 308 e mi consigliava il 7-08, per me è sufficiente per considerarlo un calibro molto preciso.
Nonostante il consiglio, nel tempo mi sono decisamente indirizzato sui calibri 6.5.
Se lo scopo della nostra caccia è sparare ogive di 130-140 gr a discreta velocità, col 6.5 si hanno enormi vantaggi in confronto ai panciutelli .284 o .300.
Una maggior tenuta al vento dovuta ad una maggiore velocità e maggior CB non sono dettagli insignificanti.
Se guardiamo i CB di una stessa 140 gr. notiamo che per esser competitivo un calibro maggior deve pesare circa 30 gr in più, con una considerevole minore velocità.
Se si volessero sparare ogive pesanti a poca distanza il discorso cambia, ma cacciando il camoscio sulle alpi, volente o nolente qualche fucilatina lunghetta la si deve mettere in conto.
In quelle condizioni un 6.5 ha un vantaggio enorme.
Portando un esempio all’ estremo, certamente non fruibile a caccia, un 6.5x47 con un bossolino che fa ridere arriva supersonico a 1000 m senza difficoltà.
Per arrivare supersonici con un 308 ci vuole una canna da pesca e pressioni al top.
Maggior tenuta al vento e minor calo, rendono più facile la precisione a caccia.
Ciao
Guli51
PS: per il cervo adulto certamente aumenterei grammatura e calibro, ma anche la capienza del bossolo.
Non fa una grinza Guli. Ma so per certo che il buon Matteo è alla ricerca di qualcosa di più sostanzioso in termini di diametro
toperone1 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie matteo1966 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-01-22, 04:48 PM   #6
SPRINGER TOSCANO
Guru del forum
 
L'avatar di SPRINGER TOSCANO
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: VOLTERRA
Messaggi: 4,323
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 129
Grazie (Ricevuti): 270
Mi piace (Dati): 715
Mi piace (Ricevuti): 1432
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 2633 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da guli51 Visualizza il messaggio
Ciao,
qualche anno fa dovevo far rifare una canna in 308 … era finita.
Il Buon FF, non voleva rifarmela in 308 e mi consigliava il 7-08, per me è sufficiente per considerarlo un calibro molto preciso.
Nonostante il consiglio, nel tempo mi sono decisamente indirizzato sui calibri 6.5.
Se lo scopo della nostra caccia è sparare ogive di 130-140 gr a discreta velocità, col 6.5 si hanno enormi vantaggi in confronto ai panciutelli .284 o .300.
Una maggior tenuta al vento dovuta ad una maggiore velocità e maggior CB non sono dettagli insignificanti.
Se guardiamo i CB di una stessa 140 gr. notiamo che per esser competitivo un calibro maggior deve pesare circa 30 gr in più, con una considerevole minore velocità.
Se si volessero sparare ogive pesanti a poca distanza il discorso cambia, ma cacciando il camoscio sulle alpi, volente o nolente qualche fucilatina lunghetta la si deve mettere in conto.
In quelle condizioni un 6.5 ha un vantaggio enorme.
Portando un esempio all’ estremo, certamente non fruibile a caccia, un 6.5x47 con un bossolino che fa ridere arriva supersonico a 1000 m senza difficoltà.
Per arrivare supersonici con un 308 ci vuole una canna da pesca e pressioni al top.
Maggior tenuta al vento e minor calo, rendono più facile la precisione a caccia.
Ciao
Guli51
PS: per il cervo adulto certamente aumenterei grammatura e calibro, ma anche la capienza del bossolo.
Discorso che non fa una grinza!!!
__________________
The Rebel!
SPRINGER TOSCANO non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-01-22, 04:49 PM   #7
toperone1
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di toperone1
 
Registrato dal: Dec 2009
ubicazione: ossola
Messaggi: 331
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 125
Grazie (Ricevuti): 78
Mi piace (Dati): 314
Mi piace (Ricevuti): 184
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 123 Post(s)
predefinito

FF da Vinzaglio è un grande fan dello 08
toperone1 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-01-22, 04:51 PM   #8
SPRINGER TOSCANO
Guru del forum
 
L'avatar di SPRINGER TOSCANO
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: VOLTERRA
Messaggi: 4,323
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 129
Grazie (Ricevuti): 270
Mi piace (Dati): 715
Mi piace (Ricevuti): 1432
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 2633 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da matteo1966 Visualizza il messaggio
Ciao a tutti,
come già detto in altre discussioni sono abbastanza contento del .243 che uso in montagna a caprioli e camosci da ormai 5 anni.
Ma solo abbastanza; il 7x64 che ho usato per oltre tre decenni mi dava maggior tranquillità rispetto ad una palletta da 6 mm e max 100 grani.
Il passaggio era dovuto alla ricerca di carabina meno pesante.

In particolare la stabilità al vento di un piccolo calibro, più che gli effetti sull'animale dato che, avendo tendenza a sparare entro i 200 m (spesso anche meno) tendo a piazzare bene il colpo e col 243 mi sono caduti tutti praticamente sul posto (un paio di cinghialoni compresi).

Sto valutando di tornare a un calibro più corposo e il 7x64 rimane tra i preferiti, insieme al gemello americano 30-06.
Il primo ha poca scelta in quanto poco camerato in carabine moderne in composito e leggere.
Il secondo lo camerano invece tutte, ma mi pare un pelo grosso per i miei animali, nonostante nella grande varietà di palle che porta si possa trovare quella giusta un po' per tutto.

Non nascondo che il 7 mm mi piace e, cercando un po', mi sono imbattuto nel 7-08 rem: bossolo del .308 con restringimento del colletto a .284. Quindi azione corta (bella cosa), impianto balistico supercollaudato, carabine moderne che lo camerano.
Un poco limitato nei caricamenti commerciali (non ricarico) e limitati a 120 e 140 grani.

Usando il calcolatore balistico Federal (https://www.federalpremium.com/ballistics-calculator) ho notato - con un certo stupore - che velocità e radenza della sua palla da 140 grani sono identiche a quelle del .243 che utilizzo con palla Partition da 100 grani. Cambia, ovviamente, l'energia.

Passando alla palla da 120 tradizionale o Barnes...va veramente veloce.

Mi piace.
Dico cazzate?
Qualcuno lo conosce?

Grazie, matteo
Matteo...ti metto un tarlo...da quel che ho capito ti trovi molto bene con l' arma che hai in 243 (non so che arma hai).

Se ti piace tanto il 7.08 potresti pensare di farti fare un canna custom in questo calibro....caricatore, azione, testa otturatore...sono identiche.
__________________
The Rebel!
SPRINGER TOSCANO non è in linea   Rispondi quotando
Grazie matteo1966 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-01-22, 05:08 PM   #9
bosco64
Guru del forum
 
L'avatar di bosco64
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: Langhe
Messaggi: 3,968
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 43
Grazie (Ricevuti): 153
Mi piace (Dati): 171
Mi piace (Ricevuti): 989
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 1155 Post(s)
predefinito

Perchè non un Kipp in 7x65R ??. Lo puoi smontare e mettere nello zaino, e entro i 300 metri non hai problemi di precisione. Non sei un novello delle armi rigate, quindi non avresti problemi nel suo utilizzo.
bosco64 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie matteo1966 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-01-22, 05:11 PM   #10
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 4,739
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 356
Grazie (Ricevuti): 306
Mi piace (Dati): 2900
Mi piace (Ricevuti): 1085
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 2254 Post(s)
predefinito

7/08 : Mi intrigherebbe specie se camerato in un Rem.Seven ; l'arma della lunghezza di 95 cm e del peso di 2.600 g ; è un bel fuciletto, unica pecca manca di stecher che però si può montare con una spesa non rilevante. Di serie gli scatti Remington sono molto buoni e si riesce ad abbassarli a 700 grammi (forse anche meno) con scatto cristallino e senza retroscatto.

Da noi mancherebbe di reperibilità munizioni, ma con la ricarica il problema non si pone.
Nel corto possibile utilizzare una NP di 175 gr che farebbe sicuro molto male anche a selvaggina veramente corposa; nel pulito lungo pallette da 120 farebbero il pelo anche a bersagli più ridotti.
Mi piacerebbe averlo tra le mani.


Occhio ai pesi, sono modificati in più, mi sono basato sul mio 243 con mire fisse un po' antico .

Ultima modifica di Yed; 20-01-22 a 06:49 PM
Yed ora è in linea   Rispondi quotando
Grazie matteo1966 Ha ringraziato per questo post
Rispondi

Tag
mm08, remington

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:37 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.