Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Amici di Scolopax > Beccacce vissute

Avvisi

Grazie Grazie:  4
Mi piace Mi piace:  12
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 29-03-22, 07:27 AM   #21
Pizzamen
Utente regolare
 
Registrato dal: Sep 2020
ubicazione: Sestri levante
Messaggi: 56
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 4
Mi piace (Dati): 8
Mi piace (Ricevuti): 10
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 17 Post(s)
predefinito

Noi qui possiamo allenare i cani e in atc spezia compiliamo una tabella con scritto numero avvistamenti luogo tipologia di terreno... A me fa piacere farlo ma secondo me dati presi un po così è archiviati ancora peggio servono a poco. Comunqueil primo we di marzo ne ho incontrate diverse. Anche vicine. Dopo il primo we secondo me complice il secco che c è in ogni dove non se ne sono più viste nelle mie zone
Pizzamen non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-03-22, 11:21 AM   #22
cioni iliano
Guru del forum
 
L'avatar di cioni iliano
 
Registrato dal: May 2017
ubicazione: castelfiorentino
Messaggi: 1,732
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 428
Grazie (Ricevuti): 130
Mi piace (Dati): 624
Mi piace (Ricevuti): 394
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 891 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Pizzamen Visualizza il messaggio
Noi qui possiamo allenare i cani e in atc spezia compiliamo una tabella con scritto numero avvistamenti luogo tipologia di terreno... A me fa piacere farlo ma secondo me dati presi un po così è archiviati ancora peggio servono a poco. Comunqueil primo we di marzo ne ho incontrate diverse. Anche vicine. Dopo il primo we secondo me complice il secco che c è in ogni dove non se ne sono più viste nelle mie zone
Buongiorno sig. Pizzamen. Le porgo una domanda: In Liguria siete obbligati a fare un corso per il monitoraggio delle becche, come in Toscana, oppure no?
Siccome ho sempre sostenuto, anche e soprattutto, in sedi istituzionali che basterebbe una app nella quale prenotare e dichiarare i risultati della ricerca effettuata, senza dover sottostare ad un esame noi ed i cani.
Scusate l'ot.
Saluti.
cioni iliano non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace maxpointerx73 Piace questo post
Vecchio 29-03-22, 01:51 PM   #23
Bayliss
Guru del forum
 
L'avatar di Bayliss
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 3,959
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 594
Grazie (Ricevuti): 278
Mi piace (Dati): 1146
Mi piace (Ricevuti): 1184
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 883 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cioni iliano Visualizza il messaggio
Buongiorno sig. Pizzamen. Le porgo una domanda: In Liguria siete obbligati a fare un corso per il monitoraggio delle becche, come in Toscana, oppure no?
Siccome ho sempre sostenuto, anche e soprattutto, in sedi istituzionali che basterebbe una app nella quale prenotare e dichiarare i risultati della ricerca effettuata, senza dover sottostare ad un esame noi ed i cani.
Scusate l'ot.
Saluti.
Salve Cioni. Anche in Lombardia bisogna sostenere il corso (e l'esame) per poter monitorare il ripasso delle beccacce e se mi consente ritengo giusto che sia così...già la maggior parte di chi fa il corso lo fa SOLO per poter uscire liberamente con il cane infischiandosene di fornire dati per la ricerca, se non ci fosse il corso (e l'esame) sarebbe un liberi tutti e questo, come è facile intuire, non è un bene.
Comunque, in note quali il Gramignani,svolte durante il ripasso e non, ai giudici è in dotazione un'app per segnalare l'incontro, e teoricamente, (non so se la stessa o una simile), questa app è a disposizione anche dei semplici monitoratori.
__________________
Dio salvi la Regina.
Smell the flowers while you can.
Bayliss non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-03-22, 02:08 PM   #24
cioni iliano
Guru del forum
 
L'avatar di cioni iliano
 
Registrato dal: May 2017
ubicazione: castelfiorentino
Messaggi: 1,732
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 428
Grazie (Ricevuti): 130
Mi piace (Dati): 624
Mi piace (Ricevuti): 394
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 891 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Bayliss Visualizza il messaggio
Salve Cioni. Anche in Lombardia bisogna sostenere il corso (e l'esame) per poter monitorare il ripasso delle beccacce e se mi consente ritengo giusto che sia così...già la maggior parte di chi fa il corso lo fa SOLO per poter uscire liberamente con il cane infischiandosene di fornire dati per la ricerca, se non ci fosse il corso (e l'esame) sarebbe un liberi tutti e questo, come è facile intuire, non è un bene.
Comunque, in note quali il Gramignani,svolte durante il ripasso e non, ai giudici è in dotazione un'app per segnalare l'incontro, e teoricamente, (non so se la stessa o una simile), questa app è a disposizione anche dei semplici monitoratori.
Salve sig. Bayliss. Il sistema che suggerii all'atc di mia residenza ed alla Regione Toscana, uff. caccia, prevedeva una iscrizione in un apposito albo di coloro che si volevano cimentare nel monitoraggio, in modo che agli eventuali controlli potessero esporre un tesserino che giustificava la loro presenza sul terreno oggetto di questa attività. L'app che proponevo avrebbe considerato tutti i parametri scientifici occorrenti per lo studio delle nostre bellissime viaggiatrici; compresa anche l'obbligatorietà della prenotazione sulla stessa falsariga della caccia di selezione, dichiarando in quale appezzamento sarebbe stato presente il richiedente, gli eventuali incontri, l'ora, ecc..., il tutto prima di chiudere l'applicazione. Quindi il monitoratore non avrebbe potuto esimersi dal fornire i dati oggetto dello scopo per cui si è prestato. Tutto senza dover partecipare ai corsi. Del tutto inutile, a mio avviso , la prova in quagliodromo del cane che anch' esso deve essere abilitato da un giudice Enci.

P.S. Non conosco le modalità che seguono i monitoratori toscani, non avendo fatto il corso. In questo periodo mi dedico alla ricerca dei tartufi con mia figlia e alla caccia di selezione al cinghiale. Per la cronaca, gli uffici da me interpellati per le ragioni di cui al post non mi hanno mai risposto. Sono passati 2 anni...

Ultima modifica di cioni iliano; 29-03-22 a 02:24 PM
cioni iliano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-03-22, 02:46 PM   #25
Bayliss
Guru del forum
 
L'avatar di Bayliss
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 3,959
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 594
Grazie (Ricevuti): 278
Mi piace (Dati): 1146
Mi piace (Ricevuti): 1184
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 883 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cioni iliano Visualizza il messaggio
Salve sig. Bayliss. Il sistema che suggerii all'atc di mia residenza ed alla Regione Toscana, uff. caccia, prevedeva una iscrizione in un apposito albo di coloro che si volevano cimentare nel monitoraggio, in modo che agli eventuali controlli potessero esporre un tesserino che giustificava la loro presenza sul terreno oggetto di questa attività. L'app che proponevo avrebbe considerato tutti i parametri scientifici occorrenti per lo studio delle nostre bellissime viaggiatrici; compresa anche l'obbligatorietà della prenotazione sulla stessa falsariga della caccia di selezione, dichiarando in quale appezzamento sarebbe stato presente il richiedente, gli eventuali incontri, l'ora, ecc..., il tutto prima di chiudere l'applicazione. Quindi il monitoratore non avrebbe potuto esimersi dal fornire i dati oggetto dello scopo per cui si è prestato. Tutto senza dover partecipare ai corsi. Del tutto inutile, a mio avviso , la prova in quagliodromo del cane che anch' esso deve essere abilitato da un giudice Enci.

P.S. Non conosco le modalità che seguono i monitoratori toscani, non avendo fatto il corso. In questo periodo mi dedico alla ricerca dei tartufi con mia figlia e alla caccia di selezione al cinghiale. Per la cronaca, gli uffici da me interpellati per le ragioni di cui al post non mi hanno mai risposto. Sono passati 2 anni...
In Lombardia, il monitoraggio non è ancora perfettamente funzionante ma per ora, è stato impostato cosi: bisogna sostenere un corso di formazione, al termine del quale bisogna superare un esame (se così lo possiamo chiamare).
A questo punto sei autorizzato a monitorare le beccacce ma SOLO se in possesso di un cane da ferma, iscritto all'Enci e con il relativo libretto di lavoro.
Per il cane non c'è alcun esame, ma anche qui, bisogna dichiarare quali cani (attraverso numero di microchip) si intenderanno utilizzare.
Attualmente i dati andrebbero forniti all'associazione (privata) tramite app che ha tenuto il corso...nell'attesa che Regione Lombardia si svegli e prenda in mano la situazione
Le zone di monitoraggio sono stabilite a priori...non puoi scegliere dove andare ma unicamente dove sei stato autorizzato.
__________________
Dio salvi la Regina.
Smell the flowers while you can.
Bayliss non è in linea   Rispondi quotando
Grazie cioni iliano Ha ringraziato per questo post
Vecchio 30-03-22, 07:39 PM   #26
Pizzamen
Utente regolare
 
Registrato dal: Sep 2020
ubicazione: Sestri levante
Messaggi: 56
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 4
Mi piace (Dati): 8
Mi piace (Ricevuti): 10
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 17 Post(s)
predefinito

No qui da noi non serve nessun corso e menomale secondo me troppe specializzazioni fanno solo male alla caccia e all ego di alcuni. Il padre del mio socio di caccia quasi novantenne è solito dire che quando loro erano scemi con solo il porto d armi andavano a caccia 7 mesi l anno e in tutta Italia.... Ora che siamo furbi cacciamo 3 mesi quando non ci fanno i ricorsi contro e per portare a spasso il cane dobbiamo pure fare i corsi....

---------- Messaggio inserito alle 07:39 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:37 PM ----------

E comunque io penso che con la licenza venatoria in mano dovremmo avere già abbastanza teoria per poter riconoscere una becca anche dopo il 20 gennaio...
Pizzamen non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace gio2 Piace questo post
Vecchio 31-03-22, 04:06 PM   #27
Bayliss
Guru del forum
 
L'avatar di Bayliss
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 3,959
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 594
Grazie (Ricevuti): 278
Mi piace (Dati): 1146
Mi piace (Ricevuti): 1184
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 883 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Pizzamen Visualizza il messaggio
E comunque io penso che con la licenza venatoria in mano dovremmo avere già abbastanza teoria per poter riconoscere una becca anche dopo il 20 gennaio...
Senza dubbio...ma siamo in Italia...fatto la legge trovato l'inganno...con questo "liberi tutti" non mi stupirei che qualcuno andasse a fare il monitoraggio delle beccacce...con i segugi
__________________
Dio salvi la Regina.
Smell the flowers while you can.
Bayliss non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 31-03-22, 04:54 PM   #28
lacopo giuseppe
Guru del forum
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: roma
Messaggi: 4,141
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 735
Grazie (Ricevuti): 405
Mi piace (Dati): 1865
Mi piace (Ricevuti): 1305
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 955 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Bayliss Visualizza il messaggio
Senza dubbio...ma siamo in Italia...fatto la legge trovato l'inganno...con questo "liberi tutti" non mi stupirei che qualcuno andasse a fare il monitoraggio delle beccacce...con i segugi
I nostri Avi che non sapevano niente di leggi , ma sapevano rispettare la natura, come hanno fatto ad andare a caccia , e rispettare quello che era il divertimento di quel giorno che praticavano l’attività venatoria.
lacopo giuseppe non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 31-03-22, 05:47 PM   #29
Pizzamen
Utente regolare
 
Registrato dal: Sep 2020
ubicazione: Sestri levante
Messaggi: 56
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 4
Mi piace (Dati): 8
Mi piace (Ricevuti): 10
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 17 Post(s)
predefinito

[QUOTE=Bayliss;1466445]Senza dubbio...ma siamo in Italia...fatto la legge trovato l'inganno...con questo "liberi tutti" non mi stupirei che qualcuno andasse a fare il monitoraggio delle beccacce...con i segugi [/QUOTE
Bhe ma quelli continueranno a farlo lo stesso perché comunque fuori norma lo sono anche ora senza che ci siano da fare corsi esami tesserini ecc
Pizzamen non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
ripasso

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 09:02 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.