Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Veterinaria

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 20-01-22, 11:58 AM   #51
Vidalco
Utente regolare
 
Registrato dal: Nov 2019
ubicazione: Dolo
Messaggi: 95
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 7
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 3
Mi piace (Ricevuti): 67
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 41 Post(s)
predefinito

Un grazie a tutti per i preziosi consigli
Provo a rispondere a tutti
Vorrei al momento tralasciare le crocchette nonostante le Orijen mi sembra di capire che contengono meno carboidrati complessi..... sempre se questi sono il vero problema di allergia
Concordo che manzo e carota non sia bilanciata e sicuramente aggiungo anche dell' olio di salmone ma per poter capire e soprattutto provare anche su consiglio del veterinario devo escludere il più possibile le cause di probabili allergeni
Poi può anche essere che il problema sia su base autoimmune del cane questo lo capirò con delle analisi e in parallelo con la dieta completamente ad esclusione
Non vi nascondo che sono abbastanza demoralizzato soprattutto nel vedere la Cagnina che non è al 100%
Vidalco non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-01-22, 05:02 PM   #52
moro
Utente abituale
 
L'avatar di moro
 
Registrato dal: Mar 2014
ubicazione: sinalunga (SI)
Messaggi: 524
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 77
Grazie (Ricevuti): 28
Mi piace (Dati): 734
Mi piace (Ricevuti): 258
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 76 Post(s)
predefinito



---------- Messaggio inserito alle 09:57 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 09:41 PM ----------





Ciao Moro,
È vero ciò che tu dici, il cane è un carnivoro...
Ma purtroppo oggi sempre più soggetti sono allergici a certe sostanze, o comunque non digeriscono in modo ottimale certi tipi di cibo, carne compresa.
Manifestando a secondo dei casi dei problemi più o meno gravi.

È giustamente se una persona ci tiene al cane cerca di risolvere il problema.[/QUOTE]






Trovare un cane allergico alla carne, in più di 40 anni mai successo, sarò stato fortunato io forse....più facile trovarlo allergico alle crocchette, comunque ripeto, una mia opinione
__________________
Marco
moro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-01-22, 06:03 PM   #53
carloDepunzio
Utente abituale
 
L'avatar di carloDepunzio
 
Registrato dal: Feb 2008
ubicazione: Mesagne, Brindisi, Puglia.
Messaggi: 284
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 8
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 35
Mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 17 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Vidalco Visualizza il messaggio
sono partito da circa 15 giorni con la dieta casalinga, la prossima settimana ho una visita con un veterinario/nutrizionista
ho provato ad aggiungere al macinato di manzo leggermente cotto e carota il tutto circa 750/800 gr una patata lessa dal peso di 70 gr e mescolata per bene.....ho visto il giorno successivo già un peggioramento è per questo evento che penso di dire che si tratti di allergia all'amido/carboidrati
continuo almeno fino la prossima settima considerato poi anche la visita ad alimentarla con manzo e carota
un grazie a tutti
Ciao Vidalco, se proprio vuoi aggiungere carboidrati, aggiungi la zucca in piccole quantità e come già ti hanno consigliato, aggiungi l'olio di salmone...


continua con carne appena scottata e carota o zucchine...e spero che risolvi quanto prima.
carloDepunzio non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Vidalco Ha ringraziato per questo post
Vecchio 21-01-22, 11:27 AM   #54
cioni iliano
Guru del forum
 
L'avatar di cioni iliano
 
Registrato dal: May 2017
ubicazione: castelfiorentino
Messaggi: 1,969
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 458
Grazie (Ricevuti): 145
Mi piace (Dati): 740
Mi piace (Ricevuti): 475
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 1032 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Giobica Visualizza il messaggio
Ci sono cani che non hanno problemi, mangiano e digerisco tutto senza grossi problemi se non magari sulle prestazioni atletiche derivate da scarso apporto nutritivo ed energetico del nutrimento.Non sono un nutrizionista, ma concordo con Moro. Qualche buon risultato lo ha ottenuto con carne e carota.Nessuno meglio di lui può sapere come reagisce il cane.Quella è la strada giusta e così deve continuare : carne magra scottata e carota.Aggiungerei solo un po’ di olio puro di salmone ricco di omega 3 che migliora decisamente un sacco di cose , in primis cute e pelo.Poco , 1 cucchiaio al giorno ma costante sopratutto adesso. Se il beneficio diventa evidente ridurre nel periodo estivo a 1 cucchiaio ogni 2-3 giorni.Io lo uso da tanti anni, e devo dire di aver visto solo benefici. Ottimi risultati li ho notati come integratore al cibo in situazion di stress da lavoro.
Buongiorno Giobica. Che tipo di carne serve lei al cane? Io scotto carne di bovino adulto che trovo al supermercato; quella in vaschette. La carota la faccio bollire assieme ad un pugnello di pasta integrale De Cecco e poi la passo al frullatore ad immersione insieme alla carne. Gli omega 3 e 6 gli acquisto in farmacia, espressamente dedicati ai cani.
Saluti.
cioni iliano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-01-22, 12:31 PM   #55
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 5,005
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 131
Grazie (Ricevuti): 346
Mi piace (Dati): 423
Mi piace (Ricevuti): 1798
Menzionato: 8 Post(s)
Quotato: 2521 Post(s)
predefinito

Io uso quei mangimi c.d. grain free, senza cereali, e con un elevato contenuto di proteine: Acana, Farmina. La cagna sta bene, sporca bene, pelo lucido, ha energia da spendere sul terreno (è una cagna che non si risparmia) nonostante abbia ormai 10 anni. Dorme fuori, in una cuccia molto ben costruita, soprattutto ben coibentata. L'anno scorso c'era stato un dimagrimento, in stagione di lavoro e fredda, un poco eccessivo. Quest'anno abbiamo fatto qualche aggiunta all'ottimo mangime, alternando uovo crudo o pane secco o un po' di lardo fresco (consigliato col freddo, ricordo, dal buon Chelini in un suo libro dedicato al Kurzhaar). La cagna è andata in peso forma già con le prime uscite di caccia, ma ha finito la stagione meno "tirata" dell'anno scorso. Adesso si sta già un poco arrotondando, ma va bene così, col freddo che fa, tanto in primavera bastano poche uscite di semplice sgambatura e già torna in forma. In quel libro Chelini raccomandava sì anche la dieta casalinga, ma avvertiva che va sempre integrata con vitamine e sali minerali: perciò lievito di birra, olio di fegato di merluzzo e, occhio, segatura di ossa, quella che si raccoglie, impastata di midollo, nelle seghe a nastro dei macellai, per il necessario apporto di calcio e potassio, ottima anche per i cuccioli.
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace vega2016 Piace questo post
Vecchio 21-01-22, 03:13 PM   #56
Bayliss
Guru del forum
 
L'avatar di Bayliss
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 4,239
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 654
Grazie (Ricevuti): 358
Mi piace (Dati): 1280
Mi piace (Ricevuti): 1436
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 1028 Post(s)
predefinito

Complimenti @pointer56 per l'alimentazione che dai al tuo cane...Acana è sicuramente il top ma per mie tasche (e per i miei sette cani) è davvero inacquistabile
__________________
Dio salvi la Regina.
Smell the flowers while you can.
Bayliss non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-01-22, 05:30 PM   #57
Giobica
Guru del forum
 
L'avatar di Giobica
 
Registrato dal: Apr 2013
ubicazione: Treviso
Messaggi: 2,170
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 167
Grazie (Ricevuti): 286
Mi piace (Dati): 677
Mi piace (Ricevuti): 1064
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 663 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cioni iliano Visualizza il messaggio
Buongiorno Giobica. Che tipo di carne serve lei al cane? Io scotto carne di bovino adulto che trovo al supermercato; quella in vaschette. La carota la faccio bollire assieme ad un pugnello di pasta integrale De Cecco e poi la passo al frullatore ad immersione insieme alla carne. Gli omega 3 e 6 gli acquisto in farmacia, espressamente dedicati ai cani.
Saluti.
Buongiorno Iliano,personalmente io di carne cruda non ne do' molta e solo quando serve.Ora ho una cagna di 14 mesi con cui ho curato l'alimentazione al meglio possibile e credo di aver fatto un ottimo lavoro.Ne e' uscito un cane sano, forte,di buona potenza e anche bello cosa che non guasta mai.
Ho sempre alimentato i miei cani con crocchette di qualita', da mantenimento nel periodo di estivo e ad alto contenuto di proteine e grassi nella stagione venatoria.I cuccioli li ho sempre alimentati con crocchette per cuccioli(puppy) e un po' di carne cruda ma non molta.
Con i cani adulti uso lo stesso sistema di Pointer, integrando con uova, un po di lardo e carne per evitare smagrimenti nel periodo invernale che poi sono difficili da recuperare se non si ferma il cane.Ottimo ho trovato l'olio di salmone, costa un po' ma dura parecchio visto che va' dato in modiche quantita' non piu di un cucchiaio al giorno e non per lunghi periodi.I cani lo amano, ne mangerebbero in quantita'. Eccellente e' l'uovo(non piu' di 1 al giorno per 3 giorni) per far recuperare lo stress fisico da giornate di caccia intense come pure il lardo.Alcuni affermano che l'uovo crudo puo' portare salmonellosi e quindi e' da evitare, io invece ritengo che se l'uovo ha provenienza certa non c'e' alcun rischio, piuttosto ritengo rischioso dare anche il guscio che sarebbe ottimo per l'enorme contenuto di calcio ma se non ben sterilizzato comporta rischi.Quindi o uova bollite con il guscio o diamo solo tuorlo e albume. E' ovvio che un cane che non spreca energie non ha necessita' ne' di lardo, ne di uova,ne di crocchette ad alta energia.Attenzione che il lardo se dato in quantita' eccessive provoca spurgo dagli occhi del cane, nulla di grave ma cautela, non e' bello da vedere.La carne Iliano va benissimo quella del supermercato, di manzo ma anche se mischiata al maiale male non fa sopratutto se il cane va a caccia.Sono solito invece da qualche anno a non gettare le croste del grana che do' al cane fin da cucciolo come un dolcetto.
E' un'ottima fonte di acidi grassi essenziali, calcio e proteine.Anche un po' di pane secco , ma poco !!!Il pane non deve essere parte fondamentale della dieta,solo un qualcosa in piu, direi che un mezzo panino secco aiuta il cane a tenersi i denti puliti e a divertirsi un po'.Sale e lieviti presenti nel pane non sono il massimo per i ns. ausiliari.Sembrerebbero tanti questi alimenti integrativi ma vanno dati con moderazione e nei momenti giusti.Alla base, nella dieta del mio cane c'e' sempre la crocchetta, ma di ottima qualita',con buon apporto di di proteine ,grassi,e vitamine.Costano ma la differenza si vede a tutti i livelli, appetibilita', cute, pelo, forza, fondo, etc...Divido il peso della razione giornaliera consigliata in due pasti, ma in inverno e soprattutto nel periodo di attivita' se serve la supero in quantita'.Di quanto ? Difficile a dirsi, dipende dal cane, da quanto consuma, da come rende sul campo, da come sporca,...insomma mi regolo guardando lui, come sta', come reagisce, le sue necessita',poi ogni soggetto e' diverso dall'altro ma il principio e' quello.
Io mi comporto cosi', poi ripeto non sono un nutrizionista ne un veterinario,ma vedo che anche Pointer usa lo stesso sistema.Io il mio cane da caccia lo voglio forte, energico, dev'essere atletico e per un atleta l'alimentazione e' fondamentale.Pretendere che un cane cacci per 3-4 ora a ritmi elevati nutrendolo con prodotti di scarsa qualita' e' inammissibile, eppure ne vedo di cani, anche giovani, che dopo un'ora sono sfiancati, svogliati, denotano sintomi di crisi da alimentazione, mangiano erba come le pecore : tutto fa' sembrare che l'alimentazione sia pessima.Poi ti chiedono dove vai a prendere i cani, come mai vanno cosi' forte e per lungo tempo, perche' non si stancano mai...come se a me capitassero sempre buoni cani.Un cane che e' fisicamente limitato perche' mal alimentato non potra' mai essere efficiente nella funzione piu' importante a lui richiesta che e' la ricerca del selvatico.Ritornando all'alimentazione ,non va inoltre dimenticato che , nel periodo invernale, i cani che dormono all'esterno rispetto ai cani che dormono all'interno hanno bisogno di un'alimentazione con apporto di proteine e grassi superiore per poter fronteggiare meglio le condizioni climatiche.
Per quel che mi riguarda poi Iliano niente pasta al cane e se acquisti gli omega 3-6 in farmacia,presumo quello in capsule, li paghi ancor di piu dell'olio di salmone.L'olio lo trovi tranquillamente sul web, olio puro di salmone, 1 litro costa al massimo 20,00 ma dura tantissimo.
Lo so', mi sono dilungato un po' troppo ma l'alimentazione del cane per me e' fondamentale, se ben fatta il cane te lo dimostra e ti ringrazia a suo modo fino in fondo.Evviva tutti i ns. meravigliosi cani da caccia.



Ultima modifica di Giobica; 21-01-22 a 06:21 PM
Giobica non è in linea   Rispondi quotando
Grazie cioni iliano Ha ringraziato per questo post
Mi piace Yed, moro, cioni iliano, pointer56 Piace questo post
Vecchio 21-01-22, 11:40 PM   #58
cioni iliano
Guru del forum
 
L'avatar di cioni iliano
 
Registrato dal: May 2017
ubicazione: castelfiorentino
Messaggi: 1,969
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 458
Grazie (Ricevuti): 145
Mi piace (Dati): 740
Mi piace (Ricevuti): 475
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 1032 Post(s)
predefinito

Buonasera Giobica. Trovo il tipo di alimentazione descritto molto equilibrato, anche se non sono pure io un nutrizionista vet. Ma ha una logica tale che anche a "naso" si evince l' ottima qualità. La ringrazio tantissimo e ho preso appunti per iniziare pian piano a seguire i principi e gli ingredienti alimentari descritti nel post.
Saluti.
cioni iliano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-01-22, 09:34 AM   #59
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 5,005
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 131
Grazie (Ricevuti): 346
Mi piace (Dati): 423
Mi piace (Ricevuti): 1798
Menzionato: 8 Post(s)
Quotato: 2521 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Bayliss Visualizza il messaggio
Complimenti @pointer56 per l'alimentazione che dai al tuo cane...Acana è sicuramente il top ma per mie tasche (e per i miei sette cani) è davvero inacquistabile
Acana è caro, ma ha messo in commercio una versione un poco più conveniente, sempre ottima; Farmina costa meno; poi ho trovato un altro mangime proteico grain-free che è più conveniente (ma non ricordo il nome, adesso) che uso per mantenimento, per poi tornare ad Acana quando la cagna lavora. E soprattutto ho solo un cane... (ma cucciolo in arrivo il prossimo anno per mio figlio).

---------- Messaggio inserito alle 09:34 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 09:25 AM ----------

Siamo proprio d'accordo, Giobica, ma non c'è niente di strano o difficile: si vede che le nostre esperienze ci hanno portato alle stesse ragionevoli conclusioni. Complimenti per il cane: si vede che è un altleta che sta bene!
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-01-22, 11:10 AM   #60
Livia1968
Motore di ricerca
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 3,822
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 796
Grazie (Ricevuti): 560
Mi piace (Dati): 2098
Mi piace (Ricevuti): 2583
Menzionato: 8 Post(s)
Quotato: 2064 Post(s)
predefinito

Per quella che è la mia esperienza, ho notato che avendo 4 cani contemporaneamente tutti di età diverse, non esiste crocchetta che vada bene per tutti. L unica che non mi ha mai dato problemi è Farmina top energy allevatori. Ma ovviamente va calibrata per il tipo di attività e stagione. Per i cuccioloni non ho ancora trovato l equilibrio, ma per esperienza, so che iniziare a cercare ora la crocchetta perfetta è un inutile spreco di energie, soldi e pazienza. Tu puoi dargli quanto di meglio offre il mercato e poi loro escono, fanno merenda con quello che di meglio offre l immondizia e la natura popolata di cinghiali ed ecco li che ti fai le paranoie sulle crocchette ed entri in un circolo vizioso da cui non è semplice uscire. Per tutti (un pasto) offro in abbondanza gropponi di pollo freschi, non cotti e se non sono più tanto freschi li bollo un poco servendoli con il loro sostanzioso brodo. La seconda razione crocchette di buona qualità. Ogni tanto un uovo e qualche pezzo di pane ma solo se ha raggiunto la compattezza del legno. La regolarità delle feci è indicativa ma fuorviante se come me avete cani triturarifiuti, sgranocchia pigne, stracciaroli e masticapalline.... Quello che guardo è il pelo. Lucido e privo di forfora. Ma anche questo non è detto possa essere indicativo più di tanto. Questa osservazione andrebbe fatta dopo la sverminazione..... Quindi per me è essenziale non agitarsi troppo nel cercare la crocchetta. Fermarsi su una di buona qualità senza stare troppo a imparanoiarsi sulla scelta del melograno piuttosto che zucca, cinghiale piuttosto che cervo, 40% piuttosto che 60%...... Una proteina, un apporto di fibre e un po' di carboidrati. Punto. Aggiungi un pasto genuino e fresco, grassi quando necessitano e la storia finisce lì. Le intolleranze gliele facciamo venire noi.....
Ps in periodi di irritazione intestinale è buona abitudine somministrare fermenti lattici

Pps. Consiglio per il pane raffermo. Va dato solo se non presenta muffa. Ci sono due modi per avere pane della giusta consistenza senza muffa. Il primo è quello di farlo asciugare su una fonte di calore. Il secondo rappresenta l ottimo per tutti. Pane a lievitazione naturale con lievito madre. Lo potete lasciare lì un mese ed è sempre commestibile....

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
__________________
"Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz

Ultima modifica di Livia1968; 22-01-22 a 11:35 AM
Livia1968 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace braccone_AL Piace questo post
Rispondi

Tag
cane, ingrassare

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:11 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.