Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Grazie Grazie:  1
Mi piace Mi piace:  7
Non mi piace Non mi piace:  0

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 24-12-19, 08:07 AM   #1
Zana
Utente regolare
 
Registrato dal: Dec 2008
ubicazione: Canelli (AT)
Messaggi: 153
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 4
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 5 Post(s)
predefinito Aiuto 308 o 30/06 ???

Innanzi tutto Auguro Buone feste a tutti quanti...

Premetto che ho posto il quesito anche al Sig. Garolini in privato, ma ho un' pò di urgenza e lo stesso con gli impegni che sicuramente ha al momento non mi ha dato risposta.

Rendo pertanto pubblico il mio problema visto che ho tempi abbastanza ristretti dovendomi decidere entro il 4 gennaio (poi semmai spiego anche il motivo).

Caccio il cinghiale in battuta, sino a che il fisico me lo consentirà generalmente le mie poste sono in luoghi dove ci si trova a tu per tu con l'animale, diciamo che i tiri oltre i 40/50 mt. per me sono proprio un'eccezione, mediamente 5/20 mt.;
Ho sempre utilizzato calibri corposi (9,3x62-45/70-450 M.);
Questa annata per il momento non sono potuto andare a caccia complice un'operazione alla mano sinistra (sono cmq destro) che dopo una ricucitura con 24 punti mi ha permesso di riacquistare un buon 80% di funzionalità.
Proprio in virtù di tale problema fisico volevo acquistare una semiauto in uno dei due calibri indicati più leggeri e gestibili anche per non sottoporre la mano a ulteriori stress;
Premesso tutto quanto avrei optato per due modelli la Browning Bar Tracker Pro e la Argo E Battue con canna da 47 (in relazione alle poste che frequento di solito), che essendo tutte arancioni camo da un lato danno visibilità, sono corte e permettono nello sporco un'ottimo brandeggio e mi piacciono veramente tanto, un pelo meno la bar per via di quell'anello porta maglietta in volata;
Ho contattato il mio armaiolo di fiducia e cercando di approfittare dei saldi di fine stagione mi ha proposto ultime due rimaste una Argo in cal 308 W. (che forse esteticamente preferisco, anche per quanto detto sopra e c'è pure il prezzo) e una Bar in 30/06. I dubbi li ho abituato alle corpose energie che utilizzavo prima sul calibro 308 . L'armiere mi ha detto che secondo lui il 308 in canna da 47 e a quelle distanze in virtù delle polveri più vivaci che utilizza e della volumetria del bossolo se non dà prestazioni superiori al 30/06 le eguaglia tranquillamente;
Il dubbio principale che qui come sicuro da altre parti girano animali di stazza non proprio da porcastro, domenica scorsa sono andato da spettatore alla battuta e di tre maschi i pesi erano 88, 96 e 118 Kg. e ripeto non sono poi così rari qui (tutti abbattuti con il 30/06);
Pertanto ho un po' di dubbi sul calibro 308W. non vorrei che di fronte a tali stazze risultasse un' po' leggerino, seppur sparando a distanze medio/brevi;
In ultimo sia in uno che l'altro dei due calibri come munizioni avrei intenzione di utilizzare, non ricaricando, le nuove RWS ottimizzate per le canne corte, Norma Orix (che tante soddisfazioni mi ha dato in 9,3) e Hornady SST o Interlock, con pesi 150, 165 e 180 Gr. quest' ultima grammatura magari in apertura di stagione quando è presente maggiore vegetazione (fosse 30/06 anche 200 grain).
Ho letto qua e là sul web ma mi sono solo fatto una grande confusione nella testa e forse ho ancora più dubbi di prima.

Qualcuno riesce a farmi prendere la decisione finale ?

Grazie Zana
Zana non è in linea   Rispondi quotando

Vecchio 24-12-19, 09:05 AM   #2
andreacaccia
Utente abituale
 
L'avatar di andreacaccia
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: LAURIA
Messaggi: 622
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 8
Grazie (Ricevuti): 14
Mi piace (Dati): 10
Mi piace (Ricevuti): 51
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 103 Post(s)
predefinito

Se la canna deve essere 47 cm allora la risposta e' abbastanza semplice perche' in questa configurazione le prestazioni dei due calibri sono sovrapponibili.
Io ho una BAR Traquer in 308W. Leggera e dal brandeggio molto facile. Il resto lo fa la tipologia di palla. Mi trovo bene con le Hornady Interlock RN da 150 gn e con le Nosler Partition RN da 165 gn.
andreacaccia non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-12-19, 09:15 AM   #3
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 18,350
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 55
Grazie (Ricevuti): 366
Mi piace (Dati): 303
Mi piace (Ricevuti): 2451
Non mi piace (Dati): 33
Non mi piace (Ricevuti): 57
Menzionato: 12 Post(s)
Quotato: 3493 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Zana Visualizza il messaggio
Innanzi tutto Auguro Buone feste a tutti quanti...

Premetto che ho posto il quesito anche al Sig. Garolini in privato, ma ho un' pò di urgenza e lo stesso con gli impegni che sicuramente ha al momento non mi ha dato risposta.

Rendo pertanto pubblico il mio problema visto che ho tempi abbastanza ristretti dovendomi decidere entro il 4 gennaio (poi semmai spiego anche il motivo).

Caccio il cinghiale in battuta, sino a che il fisico me lo consentirà generalmente le mie poste sono in luoghi dove ci si trova a tu per tu con l'animale, diciamo che i tiri oltre i 40/50 mt. per me sono proprio un'eccezione, mediamente 5/20 mt.;
Ho sempre utilizzato calibri corposi (9,3x62-45/70-450 M.);
Questa annata per il momento non sono potuto andare a caccia complice un'operazione alla mano sinistra (sono cmq destro) che dopo una ricucitura con 24 punti mi ha permesso di riacquistare un buon 80% di funzionalità.
Proprio in virtù di tale problema fisico volevo acquistare una semiauto in uno dei due calibri indicati più leggeri e gestibili anche per non sottoporre la mano a ulteriori stress;
Premesso tutto quanto avrei optato per due modelli la Browning Bar Tracker Pro e la Argo E Battue con canna da 47 (in relazione alle poste che frequento di solito), che essendo tutte arancioni camo da un lato danno visibilità, sono corte e permettono nello sporco un'ottimo brandeggio e mi piacciono veramente tanto, un pelo meno la bar per via di quell'anello porta maglietta in volata;
Ho contattato il mio armaiolo di fiducia e cercando di approfittare dei saldi di fine stagione mi ha proposto ultime due rimaste una Argo in cal 308 W. (che forse esteticamente preferisco, anche per quanto detto sopra e c'è pure il prezzo) e una Bar in 30/06. I dubbi li ho abituato alle corpose energie che utilizzavo prima sul calibro 308 . L'armiere mi ha detto che secondo lui il 308 in canna da 47 e a quelle distanze in virtù delle polveri più vivaci che utilizza e della volumetria del bossolo se non dà prestazioni superiori al 30/06 le eguaglia tranquillamente;
Il dubbio principale che qui come sicuro da altre parti girano animali di stazza non proprio da porcastro, domenica scorsa sono andato da spettatore alla battuta e di tre maschi i pesi erano 88, 96 e 118 Kg. e ripeto non sono poi così rari qui (tutti abbattuti con il 30/06);
Pertanto ho un po' di dubbi sul calibro 308W. non vorrei che di fronte a tali stazze risultasse un' po' leggerino, seppur sparando a distanze medio/brevi;
In ultimo sia in uno che l'altro dei due calibri come munizioni avrei intenzione di utilizzare, non ricaricando, le nuove RWS ottimizzate per le canne corte, Norma Orix (che tante soddisfazioni mi ha dato in 9,3) e Hornady SST o Interlock, con pesi 150, 165 e 180 Gr. quest' ultima grammatura magari in apertura di stagione quando è presente maggiore vegetazione (fosse 30/06 anche 200 grain).
Ho letto qua e là sul web ma mi sono solo fatto una grande confusione nella testa e forse ho ancora più dubbi di prima.

Qualcuno riesce a farmi prendere la decisione finale ?

Grazie Zana
Zana, penso che il tuo dubbio sia comune a tantissimi, visto che di domande " 308 o 30.06 " ne sono state fatte anche qui tantissime, più volte.
I calibri sono equivalenti nella sostanza, se credi che il .308 sia leggerino, ti dico che il mio piu' grosso cinghiale l'ho preso proprio con quel calibro. Personalmente in una semiauto lo preferisco al .30-06, che pure uso. Visto il tuo problema alla mano, forse qualche tiro al cinghiale corrente, in qualche poligono non sarebbe una ideaccia.
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)
Alessandro il cacciatore non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace antonio franco, teufel.35 Piace questo post
Vecchio 24-12-19, 09:40 AM   #4
ALE
Guru del forum
 
L'avatar di ALE
 
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: sarzana SP
Messaggi: 3,687
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 126
Grazie (Ricevuti): 226
Mi piace (Dati): 92
Mi piace (Ricevuti): 1159
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 14
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 1333 Post(s)
predefinito

La lunghezza di canna che hai citato pareggia molto i due calibri usati con le palle di peso ottimali per il calibro.
forse il rinculo e' piu tenue nel .308, a prescindere dal fatto che in una semiato preferisco un'azione piu' corta come il .308, penso per onesta' intellettuale che
la differenza la puoi fare se ricarichi, altrimenti uno vale l'altro..... forse da un punto di vista di rivendita dell'arma il 30.06 e' avvantaggiato, ma dipende anche dalle situazioni.
non so se vai anche in selezione, se cosi' fosse, e hai gia' una bolt in tal calibro magari .... una sola cartuccia di semplifica ..........
ciao, auguri.
ALE non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace cisar Piace questo post
Vecchio 24-12-19, 01:04 PM   #5
cisar
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2014
ubicazione: Brescia
Messaggi: 1,564
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 65
Grazie (Ricevuti): 90
Mi piace (Dati): 449
Mi piace (Ricevuti): 266
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 358 Post(s)
predefinito

Il ragionamento di Ale non fa una piega !
È proprio quello che penso anche io.
Canne corte 47-51 cm l'unico calibro che esprime tutta la sua Potenza è il .308
Il resto sono solo soldi sprecati , fumo negli occhi .
Per di più il .308 costa anche meno come cartuccia commerciale .
Non a caso la nuova Browning MK3 hanno prolungato la canna a 53cm proprio per aiutare il 30.06 nella sua performance .
Meditare..

Ultima modifica di cisar; 24-12-19 a 01:09 PM
cisar non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-12-19, 02:46 PM   #6
antonio franco
Guru del forum
 
L'avatar di antonio franco
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: scandicci FI
Messaggi: 1,869
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 20
Grazie (Ricevuti): 92
Mi piace (Dati): 365
Mi piace (Ricevuti): 331
Non mi piace (Dati): 8
Non mi piace (Ricevuti): 11
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 783 Post(s)
predefinito

Buongiorno e tanti Auguri, con l'Agricolo vai da 110 a 220. Flessibilità incredibile. Come dice qualcuno..., quando dicevano che le dimensioni non contano...MENTIVANO SPUDORATAMENTE. Gli 11 mm in più di bossolo fanno una differenza incredibile. Se poi sei uno di quelli che non sopporta il rinculo vai col 308.

---------- Messaggio inserito alle 02:46 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 02:40 PM ----------

Aggiungo che in selezione (qui possiamo usare anche i semiauto) con la ttsx da 130 distendo tutto, cinghiali da 100 kg e daini. In battuta in poste sporche, con le 220 grani RN non hanno scampo. Con il 308 questo non lo puoi fare-
__________________
Sipe e Barnesssssssssssssssssssssss
antonio franco ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace zio65 Piace questo post
Vecchio 24-12-19, 03:43 PM   #7
mediamanx
Utente abituale
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: roma
Messaggi: 280
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 15
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 23
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 44 Post(s)
predefinito

Io se fossi in te prenderei visto che ne possiedo 3 in tutti e 2 i calibri la browning mk3 compact rr col freno di bocca in 308,arma molto precisa,rinculo pari a zero. Col 308w e una buona munizione tipo Norma oryx che hai citato sopra o rws ks ci fai tutto. Ricorda che non è tanto il calibro che fa la differenza ma la munizione. Saluti
mediamanx non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-12-19, 03:46 PM   #8
trikuspide
Guru del forum
 
L'avatar di trikuspide
 
Registrato dal: Jan 2019
ubicazione: Sicilia
Messaggi: 3,460
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 591
Grazie (Ricevuti): 221
Mi piace (Dati): 489
Mi piace (Ricevuti): 1308
Non mi piace (Dati): 17
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 1752 Post(s)
predefinito

Ho esperienze indirette sulle due marche di carabine che citi
ho pure sparato qualche colpo con entrambe e in entrambe in cal.30.06
bar tutta la vita!
__________________
".. appostati per tempo e aspetta immobile. La preda scruterá a lungo l'ambiente circostante , se nel mentre ti sarai mosso per quella sera non vedrai nulla!"
trikuspide ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-12-19, 04:31 PM   #9
cisar
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2014
ubicazione: Brescia
Messaggi: 1,564
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 65
Grazie (Ricevuti): 90
Mi piace (Dati): 449
Mi piace (Ricevuti): 266
Non mi piace (Dati): 6
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 358 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da antonio franco Visualizza il messaggio
Buongiorno e tanti Auguri, con l'Agricolo vai da 110 a 220. Flessibilità incredibile. Come dice qualcuno..., quando dicevano che le dimensioni non contano...MENTIVANO SPUDORATAMENTE. Gli 11 mm in più di bossolo fanno una differenza incredibile. Se poi sei uno di quelli che non sopporta il rinculo vai col 308.

---------- Messaggio inserito alle 02:46 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 02:40 PM ----------

Aggiungo che in selezione (qui possiamo usare anche i semiauto) con la ttsx da 130 distendo tutto, cinghiali da 100 kg e daini. In battuta in poste sporche, con le 220 grani RN non hanno scampo. Con il 308 questo non lo puoi fare-
Antonio hai ragione nel dire che ha più Potenza, circa il 15-20% in più il 30.06 rispetto al 308 ma in una canna corta questa differenza si azzera, se invece parliamo di selezione con carabine con canne da 61cm sicuramente la fa da padrone il 30.06 .
Io per la mia esperienza il 308 winch con una buona Vulkan da 165grs sa il fatto suo !
cisar non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-12-19, 05:28 PM   #10
specialista
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: sesto fiorentino
Messaggi: 3,402
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 23
Grazie (Ricevuti): 221
Mi piace (Dati): 100
Mi piace (Ricevuti): 392
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 269 Post(s)
predefinito

Benelli Argo .308 senza ombra di dubbio. Saluti Enrico.
specialista non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
30 or 06, 308, aiuto


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:53 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore & fondatore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.