Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Grazie Grazie:  0
Mi piace Mi piace:  6
Non mi piace Non mi piace:  0

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 03-11-20, 03:50 PM   #1
cacasupala
Utente abituale
 
L'avatar di cacasupala
 
Registrato dal: Apr 2014
ubicazione: calabria
Messaggi: 388
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 12
Mi piace (Dati): 10
Mi piace (Ricevuti): 71
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 131 Post(s)
predefinito Differenze di resa tra winchester power-max 30-06 gr180 e stessa cartuccia in 308w gr

Da diverso tempo (3-4 anni) sto sperimentando sia in selezione che a caccia in battuta la differenza di resa nella caccia al cinghiale tra l'utilizzo del 30-06 in 180 gr power max con browining bar canna da 53 cm e della power max 308 w in 150 gr con la bar canna da 47 cm. Con la 30-06 i cinghiali rimangono fulminati con la 308 w fanno parecchia strada, spesso senza sangue e senza foro d'uscita, prima di morire, con relativa difficoltà a trovarli. Mi comincio a domandare se tale differenza sia dovuta al calibro o ai grani della palla 180 vs 150 gr, ma sto cominciando a maturare l'idea che il 30-06 sia nettamente più indicato per questo tipo di caccia e che il 308 w sia un pò anemico.
Le distanze di tiro sono per entrambi tra i 20 e i 100 mt.
Voi cosa ne pensate ? Avete avuto qualche esperienza simile, magari con altre cartucce ?
Grazie
__________________
le cose che stanno al di fuori dell'ordine naturale né vi durano né vi stanno. Giambattista Vico filosofo napoletano, 1668-1744.

Ultima modifica di cacasupala; 03-11-20 a 05:44 PM
cacasupala non è in linea   Rispondi quotando

Vecchio 03-11-20, 05:23 PM   #2
Ciccio58
Guru del forum
 
L'avatar di Ciccio58
 
Registrato dal: Aug 2008
ubicazione: palermo
Messaggi: 2,420
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 18
Grazie (Ricevuti): 80
Mi piace (Dati): 172
Mi piace (Ricevuti): 389
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 288 Post(s)
predefinito

Credo che influisca anche la canna 47 contro 53, vedi se riesci a misurare le velocità e avrai già una delle risposte.
Peso differente di palla non regge il confronto.
Troppe variabili per formulare una risposta concreta
Ciccio58 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Mattone, cisar Piace questo post
Vecchio 03-11-20, 07:41 PM   #3
marbizzu
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2008
ubicazione: Catanzaro
Messaggi: 550
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 50
Grazie (Ricevuti): 8
Mi piace (Dati): 48
Mi piace (Ricevuti): 61
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 164 Post(s)
predefinito

Apparte il calibro, la differenza c'è sulla lunghezze canne anche peso proiettile diverso. Sul 308 w dovresti usare un 180 grani per fare una comparazione
marbizzu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-20, 10:03 AM   #4
Ciccio58
Guru del forum
 
L'avatar di Ciccio58
 
Registrato dal: Aug 2008
ubicazione: palermo
Messaggi: 2,420
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 18
Grazie (Ricevuti): 80
Mi piace (Dati): 172
Mi piace (Ricevuti): 389
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 288 Post(s)
predefinito

Marbizzu non è proprio così con la 180 non può far nessuna comparazione, la 180 nei due calibri sarà caricata con una polvere progressiva che renderà diversamente nelle due canne 6 cm di differenza son tanti.
Considera che il peso di palla giusto del 308 è 150 mentre per il 30.06 e 165 .
Se proprio vogliamo fare un paragone di resa sul 308 dovrebbe usare una cartuccia con caricamento per canne corte con palla che lavori bene in rapporto a calibro e velocità generata.
Spesso attribuiamo virtù o difetti al calibro, quando in realtà è poi la palla che fa il lavoro finale
Ciccio58 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace cisar, Capriolo Astuto Piace questo post
Vecchio 04-11-20, 03:47 PM   #5
cacasupala
Utente abituale
 
L'avatar di cacasupala
 
Registrato dal: Apr 2014
ubicazione: calabria
Messaggi: 388
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 12
Mi piace (Dati): 10
Mi piace (Ricevuti): 71
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 131 Post(s)
predefinito

Secondo me la differenza di 6 cm di canna (20 m/s di velocità) non centra assolutamente niente soprattutto per la modestissima distanza a cui sparo 20-100 mt, secondo me il problema è proprio la cartuccia power max in 308 w che non va bene. Per essere sicuro che non sia o sia il calibro 308 w, dovrei provare altre marche di cartucce RWS, Brenneke, Norma, Hornady e solo allora si potrebbe dare un giudizio sicuro sul il 308 w e se questo sia un calibro anemico per il cinghiale oppure no. Anche se comincio ad essere orientato sulla superiorità del 30-06 come anestetico sicuro sul cinghiale.
__________________
le cose che stanno al di fuori dell'ordine naturale né vi durano né vi stanno. Giambattista Vico filosofo napoletano, 1668-1744.
cacasupala non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Mattone Piace questo post
Vecchio 08-11-20, 08:07 PM   #6
bartbg
Utente regolare
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: Bergamo
Messaggi: 66
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 5
Grazie (Ricevuti): 7
Mi piace (Dati): 12
Mi piace (Ricevuti): 10
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 21 Post(s)
predefinito

A parità di tipo polvere il 30-06 avrà anche 10 granì in più di polvere questo è il fattore che più influenza le qualità balistiche
bartbg non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace alcn30.06 Piace questo post
Vecchio 08-11-20, 10:27 PM   #7
trikuspide
Guru del forum
 
L'avatar di trikuspide
 
Registrato dal: Jan 2019
ubicazione: Sicilia
Messaggi: 3,460
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 591
Grazie (Ricevuti): 221
Mi piace (Dati): 488
Mi piace (Ricevuti): 1308
Non mi piace (Dati): 17
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 1752 Post(s)
predefinito

@cacasupala: ho letto spesso di cacciatori di selezione che per loro particolari situazioni avevano l'esigenza di fermare il cinghiale sul posto.
Ebbene dal .308 son tutti passati addirittura a calibri più sostanziosi anche del 30.06spr.

Si tratta di commenti di cacciatori che cacciando non sul pulito spesso col .308 si son visti costretti a buio andare a cercare con la torcetta Verri che non erano caduti sotto la botta del 308 e si erano( di poco o molto non importa) infilati nello sporco adiacente.

Ripeto non conosco il calibro, probabilmente ci sono abili tiratori che col .308 li seccano tutti sul posto e non hanno bisogno di altro, beati loro!
__________________
".. appostati per tempo e aspetta immobile. La preda scruterá a lungo l'ambiente circostante , se nel mentre ti sarai mosso per quella sera non vedrai nulla!"
trikuspide non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-11-20, 10:35 PM   #8
Capriolo Astuto
Guru del forum
 
L'avatar di Capriolo Astuto
 
Registrato dal: Dec 2019
ubicazione: Toscana
Messaggi: 1,515
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 79
Grazie (Ricevuti): 69
Mi piace (Dati): 834
Mi piace (Ricevuti): 485
Non mi piace (Dati): 11
Non mi piace (Ricevuti): 19
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 1177 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da cacasupala Visualizza il messaggio
Secondo me la differenza di 6 cm di canna (20 m/s di velocità) non centra assolutamente niente soprattutto per la modestissima distanza a cui sparo 20-100 mt, secondo me il problema è proprio la cartuccia power max in 308 w che non va bene. Per essere sicuro che non sia o sia il calibro 308 w, dovrei provare altre marche di cartucce RWS, Brenneke, Norma, Hornady e solo allora si potrebbe dare un giudizio sicuro sul il 308 w e se questo sia un calibro anemico per il cinghiale oppure no. Anche se comincio ad essere orientato sulla superiorità del 30-06 come anestetico sicuro sul cinghiale.
il 308 va benissimo... prova a cambiare cartuccia! ritengo a mio modestissimo parere il 308 superiore al 30.06... sappi che è di sua natura piu' preciso.
non conosco nessun dei due i calibri... pratico la selezione al cinghiale con altro.
Capriolo Astuto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-11-20, 11:25 PM   #9
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 2,661
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 192
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 454
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 11
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 879 Post(s)
predefinito

Con canne corte la miglior resa si ha con polveri vivaci, che ovviamente si prestano meglio a proiettili di grammatura più leggera .
louison non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-06-21, 04:27 PM   #10
cacasupala
Utente abituale
 
L'avatar di cacasupala
 
Registrato dal: Apr 2014
ubicazione: calabria
Messaggi: 388
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 12
Mi piace (Dati): 10
Mi piace (Ricevuti): 71
Non mi piace (Dati): 3
Non mi piace (Ricevuti): 5
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 131 Post(s)
predefinito

Da qualche mese in selezione per contenimento danni nell'ATC sto usando le Federal 308 w 150 gr soft point, devo dire che sono delle cartucce eccezionali ho abbattuto qualche giorno fa due verri di 60-70 Kg fulminati sul posto con un solo colpo per ognuno. Le power max winchester che utilizzavo prima da ora saranno solo un ricordo anzi un incidente di percorso, mi dispiace solo che diversi animali sono andati a morire chi sa dove e aggiungo che le case produttrici di munizioni in questo caso la winchester dovrebbero fare più attenzione prima di mettere in commercio delle cartucce del genere, per non dire delle schifezze del genere.

---------- Messaggio inserito alle 04:27 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 04:16 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Capriolo Astuto Visualizza il messaggio
il 308 va benissimo... prova a cambiare cartuccia! ritengo a mio modestissimo parere il 308 superiore al 30.06... sappi che è di sua natura piu' preciso.
non conosco nessun dei due i calibri... pratico la selezione al cinghiale con altro.
Scusa come fai a dire che il 308 w è superiore al 30-06 se non conosci nessuno dei due calibri e pratichi la selezione al cinghiale con altro, io invece li conosco entrambi e li uso entrambi
ricorda prima di premere il tasto "invia risposta" rileggi sempre quello che hai scritto e poi conta fino a 10 e solo quando sei sicuro premi il tasto "invia risposta"

P.S.
che il 308 sia più preciso del 30-06 nessuno lo mette in dubbio, la caccia non è come il tiro a bersaglio dove 1 cm sopra, sotto, a destra o a sinistra ti fa vincere la gara. Tutta questa precisione millimetrica a caccia non conta, la cosa importante è avere il calibro e la cartuccia giusta per l'animale e la distanza a cui dobbiamo sparare.
__________________
le cose che stanno al di fuori dell'ordine naturale né vi durano né vi stanno. Giambattista Vico filosofo napoletano, 1668-1744.
cacasupala non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
3006, 308w, cartuccia, differenze, gr180, powermax, resa, stessa, tra, winchester


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:56 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore & fondatore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.