Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Caccia di selezione

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 24-01-22, 02:18 PM   #1
Gambettone
Utente regolare
 
Registrato dal: May 2017
ubicazione: Italia
Messaggi: 160
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 46
Grazie (Ricevuti): 10
Mi piace (Dati): 262
Mi piace (Ricevuti): 54
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 70 Post(s)
predefinito Consigli caccia di selezione al cinghiale

Salve a tutti gli amici del forum.

Da febbraio inizierò con grande entusiasmo a cacciare il cinghiale in selezione, però sono un neofita senza esperienza per questo tipo di caccia e senza nessun mentore da poter seguire per capire i segreti di questa caccia.

So che è un animale crepuscolare, quindi può essere insidiato sia all'alba che al tramonto, anche se immagino con approcci differenti. Io, ha causa del mio lavoro, ho a disposizione la mattina e ora si arriva al nocciolo della questione.

Per cacciare il cinghiale la mattina come mi devo comportare?

Dove li devo andare a cercare?

Sono migliori le zone di pastura o il tragitto che percorrono per andare nelle loro rimesse?

Quando è il momento dell'anno migliore per poter incontrare il cinghiale all'alba?

Vi ringrazio anticipatamente per i vostri consigli di cui sicuramente farò tesoro.
Gambettone ora è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Marco Mura Piace questo post
Vecchio 24-01-22, 03:07 PM   #2
Capriolo Astuto
Guru del forum
 
L'avatar di Capriolo Astuto
 
Registrato dal: Dec 2019
ubicazione: Toscana
Messaggi: 2,014
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 111
Grazie (Ricevuti): 109
Mi piace (Dati): 1223
Mi piace (Ricevuti): 742
Menzionato: 7 Post(s)
Quotato: 1606 Post(s)
predefinito

Ciao Gambettone.
Intanto auguri per la tua nuova avventura.
Le domande che hai posto non sono di semplice risposta.... dipende molto dalla zona dove cacci e dalle sue abitudini... sicuramente la mattina è un momento della giornata dove l'animale rientra e in genere non da molto tempo per il tiro... la sera invece essendo in pastura è un pochino piu semplice.
Dato che vuoi cacciare la mattina devi cercare le rimesse... in estate non è difficile... un'indicazione te la da il fango sulle foglie... dato che il cinghiale ( in estate) prima pastura e poi si insoglia prima di andare a rimettersi.
Il periodo migliore è da marzo a settembre.... ma dipende sempre dalle abitudini della tua zona.... qualche animale l'ho tirato di mattina... sinceramente la preferisco alla sera anche per tutte le incombenze che vengono dopo( recupero, spellatura, ecc) fai tutto con la luce del giorno.





Questo è un chiaro esempio.
__________________
Dove mangia la fucilata mangia il cacciatore
Capriolo Astuto non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Gambettone Ha ringraziato per questo post
Mi piace Skeetshooter, enrico.83, Yed, teufel.35, Paolo A. Piace questo post
Vecchio 24-01-22, 04:03 PM   #3
SPRINGER TOSCANO
Guru del forum
 
L'avatar di SPRINGER TOSCANO
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: VOLTERRA
Messaggi: 4,649
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 154
Grazie (Ricevuti): 299
Mi piace (Dati): 777
Mi piace (Ricevuti): 1613
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 2914 Post(s)
predefinito

Non è una caccia semplice.

Il cinghiale presenta molte difficoltà soprattutto per la caccia all' aspetto.

Erratico, furbo e con abitudini prettamente notturne non è facile riuscire a metterlo nell' ottica.

Cacciando prevalentemente la mattina lo dovrai intercettare nel tragitto che compie per rientrare alla rimessa, che non è detto sia sempre la stessa!!

Ci sono periodi in cui il magiare scarseggia e quindi lui si deve arrangiare muovendosi ad ampio raggio e rimettendosi.....nella rimessa più vicina che trova quando si approssima l' alba.
In genere durante questi periodi (autunno inverno) la vegetazione è bassa e spoglia, quindi hanno poca copertura ma la notte è molto lunga.... quindi loro escono con buon margine sulla luce e comunque hanno tempo per girare e trovare la magra pastura........difficile sorprenderli (ma non impossibile).

In questo periodo sarebbe molto utile poter pasturare ma in molte parti d' Italia è vietato quindi...

Ci sono poi periodi in cui la pastura è abbondante, la copertura offerta dalla vegetazione ottima ma le ore di oscurità poche. Questo fa si che il cinghiali diventi leggermente più abitudinario. Si sente sicuro perché le erbe alte ed i grani, non solo gli offrono ottima pastura, ma anche una notevole copertura, così come i boschi, che sono in piena vegetazione ed ecco che si può tranquillamente rimettere vicino alla pastura e magari anche all' acqua.
La notte è più breve ma la tranquillità della copertura lo porta ad uscire (e rientrare) anche con un pò di luce.

Ed ecco che tarda primavera/estate sono periodi migliori per cercare di sorprenderlo.

Ma.....le rimesse e le pasture vanno trovate!!!

Inoltre mai dimenticare l' acqua che in alcuni periodi diventa un' attrattivo irresistibile per il cinghiale e...di grande aiuto per il cacciatore.
__________________
The Rebel!
SPRINGER TOSCANO non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Gambettone Ha ringraziato per questo post
Mi piace carlino6745, Yed, teufel.35 Piace questo post
Vecchio 24-01-22, 05:42 PM   #4
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 5,119
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 391
Grazie (Ricevuti): 337
Mi piace (Dati): 3244
Mi piace (Ricevuti): 1195
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 2448 Post(s)
predefinito

...egli insogli si possono anche costruire dove non esistano .
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace trikuspide, Gambettone, teufel.35 Piace questo post
Vecchio 24-01-22, 07:06 PM   #5
paolohunter
Moderatore caccia selezione
 
L'avatar di paolohunter
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: Romagna
Messaggi: 8,856
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 420
Mi piace (Dati): 46
Mi piace (Ricevuti): 1888
Menzionato: 16 Post(s)
Quotato: 2418 Post(s)
predefinito

Sperabilmente incrocio le dita per non avere l'ennesimo post "meglio il 308w o il 30-06" ?

E' una attività umana che unisce istinto a tecnica/conoscenza ed arte. In alcune zone può essere di una facilità imbarazzante, in altre variamente difficile, in altre ancora veramente difficile.

Diciamo che, in genere, con un minimo di dimestichezza e conoscenza degli animali, è molto più facile in primavera e la prima parte dell'estate. Le giornate si allungano (quindi ci sono meno ore di "divieto di caccia"..... e nelle giornate più lunghe NON può riuscire ad alimentarsi utilizzando solo il buio, deve per forza sforare in orario venatorio).

Poi c'è l'evidenza dei danni (sia chiedendo agli agricoltori che usando i tuoi occhi). Ad esempio, quando nei campi di orzo o grano si arriva alla maturazione cerosa, semplicemente girando per le campagne e guardandoli (ovviamente ci sono campi che è meglio guardare due volte..... come quelli posti vicino ad un folto abbastanza fitto ove nascondersi di giorno e magari una fonte d'acqua per un bel bagnetto anche a ferragosto), vedrai molto evidenti i segni del passaggio degli animali e zone di coltivazioni stese. I casi sono due...... o sono gli alieni che fabbricano cerchi nel grano o sono cinghiali che rovesciano le spighe in maturazione per far mangiare i piccoli.

In presenza di quei segni................. diciamo che non è difficile appostarsi per beccare il responsabile (non ho idea di che calibro e palla usare per gli alieni, nel caso ) che, probabilmente con una certa costanza, vorrà ripetere un pasto che ha gradito.

Quando si miete il grano, ci sarà qualche altra cosa in maturazione. Magari frutta, eventualmente qualche orto non recintato o comunque scarsamente difeso.

Nella collina da me, ad un certo punto, si incontrano ovunque cacche di cinghiale (si odvrebbe scrivere fatte) costituite al 90% da noccioli di ciliegia ................. se vuoi cercare i cinghiali, forse è il caso di chiedersi dove le trovano e da li imbastire una caccia.

Se esci la mattina (cosa che non preferisco per il cinghiale), come ti hanno già detto, può essere più proficuo intercettare le zone di passaggio. Al cinema non vanno, in discoteca neppure e non ne ho mai incontrati al museo....... quindi mangiare-bere/lavarsi-dormire-fare sesso ....... le attività, bene o male, sono quelle. Una volta che hai certezza di presenze in zona....... devi capire dove si svolgono quelle fasi ed intervenire in una o più di quelle.

Facile e difficile
paolohunter non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Gambettone Ha ringraziato per questo post
Mi piace costa Piace questo post
Vecchio 24-01-22, 08:55 PM   #6
Gambettone
Utente regolare
 
Registrato dal: May 2017
ubicazione: Italia
Messaggi: 160
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 46
Grazie (Ricevuti): 10
Mi piace (Dati): 262
Mi piace (Ricevuti): 54
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 70 Post(s)
predefinito

Vi ringrazio veramente tanto, mi avete dato informazioni importanti su cui iniziare a ragionare dove poter incontrare i cinghiali, mi rendo conto che non sarà facile ma credo che con costanza e passione qualche risultato riuscirò ad ottenerlo. Nelle zone in cui andrò a vedere se riesco a trovare qualche traccia, ho dei campi coltivati a grano e dei frutteti coltivati a pesche e mele, anche l'acqua non manca, quindi almeno teoricamente i cinghiali dovrei trovarli in questi posti. La cosa che mi incoraggia e che mi fa ben sperare e che qualche traccia di cinghiale in queste zone si sono sempre visti.

La cosa importante, sarà capire come si muovono, ma facendo uscite e conoscendo sempre di più il territorio in cui andrò a cacciare penso ci riuscirò.

Mi rendo conto che non sarà facile riuscire ad incontrarli ma con le dritte che mi avete dato ho già un punto di partenza.

Vi ringrazio per la vostra disponibilità.
Gambettone ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-01-22, 09:27 PM   #7
trikuspide
Guru del forum
 
L'avatar di trikuspide
 
Registrato dal: Jan 2019
ubicazione: Sicilia
Messaggi: 4,596
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 742
Grazie (Ricevuti): 327
Mi piace (Dati): 682
Mi piace (Ricevuti): 1931
Menzionato: 9 Post(s)
Quotato: 2255 Post(s)
predefinito

Avevo provato a scrivere qualcosa, davvero difficile dire tutto ciò che serve.
Conoscenza delle abitudini degli animali, e conoscenza capillare del territorio dove li andrai a cacciare sono alla base di tutto.
Tracciare, tracciare e tracciare per capire gli spostamenti
Che fanno( io che vado di pomeriggio sono avvantaggiato giro tutta la mattina per vedere appunto dove piazzarmi la sera).
Seguire la stagionalità dei frutti di cui si cibano, ad es per il momento da me vanno per le ghiande.
Un suggerimento per te che potrai andare anche d'estate: vanno matti per i gelsi, appuntati se ci sono alberi di gelso nella tua zona di caccia, poi mi dici
__________________
".. appostati per tempo e aspetta immobile. La preda scruterá a lungo l'ambiente circostante , se nel mentre ti sarai mosso per quella sera non vedrai nulla!"
trikuspide ora è in linea   Rispondi quotando
Grazie Gambettone Ha ringraziato per questo post
Vecchio 28-01-22, 11:10 AM   #8
Gambettone
Utente regolare
 
Registrato dal: May 2017
ubicazione: Italia
Messaggi: 160
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 46
Grazie (Ricevuti): 10
Mi piace (Dati): 262
Mi piace (Ricevuti): 54
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 70 Post(s)
predefinito

La prima cosa che farò sarà tracciare, vedere se c'è la presenza dei cinghiali e da lì proverò a "seguirli".

Comunque vi terrò aggiornati, sicuramente continuerò ad avere bisogno di consigli da parte dei più esperti.

Spero presto di condividere con voi la mia prima cattura.
Gambettone ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-01-22, 11:29 AM   #9
Mattone
Guru del forum
 
L'avatar di Mattone
 
Registrato dal: Jul 2014
ubicazione: Ungheria
Messaggi: 1,584
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 34
Grazie (Ricevuti): 206
Mi piace (Dati): 135
Mi piace (Ricevuti): 361
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 681 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Gambettone Visualizza il messaggio
La prima cosa che farò sarà tracciare, vedere se c'è la presenza dei cinghiali e da lì proverò a "seguirli".

Comunque vi terrò aggiornati, sicuramente continuerò ad avere bisogno di consigli da parte dei più esperti.

Spero presto di condividere con voi la mia prima cattura.
Ma come funziona nella tua regione? Non ti devono assegnare le classi di età e sesso previste dal piano di prelievo e le fascette per gli abbattimenti?
__________________
Hatz und Gejaid ist edel Freud
Mattone non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-01-22, 11:36 AM   #10
Gambettone
Utente regolare
 
Registrato dal: May 2017
ubicazione: Italia
Messaggi: 160
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 46
Grazie (Ricevuti): 10
Mi piace (Dati): 262
Mi piace (Ricevuti): 54
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 70 Post(s)
predefinito

Allora, io caccio in Toscana e qui da noi la caccia di selezione al cinghiale è consentita solamente nelle aree non vocate in cui è prevista l'eradicazione. Ovviamente, per poter esercitare questo tipo di caccia bisogna pagare un bollettino all'ATC di riferimento il quale ti assegnerà le schede degli abbattimenti e le fascette da apporre ai capi abbattuti.

Essendo il fine ultimo l'eradicazione ovviamente non sono assegnati i capi divisi in classi di età.
Gambettone ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
caccia, cinghiale, consigli, selezione

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:46 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.