Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Prove, Raduni, Eventi

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 02-07-22, 05:37 PM   #21
Er Mericano
Guru del forum
 
L'avatar di Er Mericano
 
Registrato dal: Feb 2022
ubicazione: Alabama
Messaggi: 1,469
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 80
Grazie (Ricevuti): 175
Mi piace (Dati): 140
Mi piace (Ricevuti): 914
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 800 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da lacopo giuseppe Visualizza il messaggio
X me sei e rimani il numero uno dei tempi attuali, gli altri senza meno i tuoi maestri, non ho la bravura di fare confronti.
Unico neo che ho da dirti in tutta la mia stima e benevolenza, ti avevo chiesto sia x telefono, sia in messaggio privato, una cartuccia in calibro 12 x le mie doppiette in canne Damasco camerate 65 , e queste dose non me le hai mai date , anche xche io non ti ho assillato più di tanto per la mia poca esperienza di ricaricatore . È scontata la mia ammirazione x G.G. Lacopo Giuseppe
Scusa se mi intrometto, Giuse', e spero che G.G. ti risponda personalmente quando puo', ma ti devo dire che se spettasse a me rispondere alla tua domanda, io avrei una fifa tremenda di suggerirti una dose per canne Damasco camerate 65mm., e soprattutto di farlo su un forum pubblico, perche' le canne Damasco non sono robuste come quelle moderne, e anche perche' non so quanto siano vecchie le tue e in che stato di conservazione, specialmente se furono usate con la polvere corrosiva di una volta. E se poi la dose suggerita si rivelasse troppo forte per la tua vecchia doppietta? Se scoppiasse? Se tu ti ferissi--o peggio? Forse se la tua doppietta le digerisse, qualcun altro che leggesse la dose suggerita su un forum pubblico potrebbe usarla in un catenaccio fatiscente e provocare un'esplosione. Io non sono un conoscitore di armi e polveri come G.G., ma credo che la tua doppietta sia stata costruita illo tempore per sparare cartucce a polvere nera, che sviluppano pressioni molto minori di quelle generate dalle polveri senza fumo. Io una doppietta con canne di Damasco l'appenderei sul camino, per bellezza, ma non la userei per sparare. Mia opinione, naturalmente--come sempre.
__________________
Chi se fa' pecora, la lupa arabbiata se lo magna!
Er Mericano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-07-22, 06:16 PM   #22
lacopo giuseppe
Guru del forum
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: roma
Messaggi: 4,922
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 897
Grazie (Ricevuti): 478
Mi piace (Dati): 2117
Mi piace (Ricevuti): 1613
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 1190 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Er Mericano Visualizza il messaggio
Scusa se mi intrometto, Giuse', e spero che G.G. ti risponda personalmente quando puo', ma ti devo dire che se spettasse a me rispondere alla tua domanda, io avrei una fifa tremenda di suggerirti una dose per canne Damasco camerate 65mm., e soprattutto di farlo su un forum pubblico, perche' le canne Damasco non sono robuste come quelle moderne, e anche perche' non so quanto siano vecchie le tue e in che stato di conservazione, specialmente se furono usate con la polvere corrosiva di una volta. E se poi la dose suggerita si rivelasse troppo forte per la tua vecchia doppietta? Se scoppiasse? Se tu ti ferissi--o peggio? Forse se la tua doppietta le digerisse, qualcun altro che leggesse la dose suggerita su un forum pubblico potrebbe usarla in un catenaccio fatiscente e provocare un'esplosione. Io non sono un conoscitore di armi e polveri come G.G., ma credo che la tua doppietta sia stata costruita illo tempore per sparare cartucce a polvere nera, che sviluppano pressioni molto minori di quelle generate dalle polveri senza fumo. Io una doppietta con canne di Damasco l'appenderei sul camino, per bellezza, ma non la userei per sparare. Mia opinione, naturalmente--come sempre.
Si Giovaa in effetti è tutto giusto ciò che scrivi, io non mi sono dilungato a scrivere che le mie doppiette Inglesi con canne Damasco sono armi che ho acquistato in collezione e sono praticamente allo stato del nuovo. Io quando le adoperavo ci ho sparato all’elica con cartucce Wincester da 34 grammi con borra in feltro, e con le cartucce della Baschieri e Pellagri mi pare marca Gigante sempre con borra in feltro da 32 grammi, ovviamente con bossolo da 65 mm . Su un’altra rubrica del forum armi di pregio, c’è un caro mio amico Nando possessore di molte doppiette con le canne Damasco, lui mi ha sempre detto come fare x caricare un’ottima cartuccia e non alzare le pressioni oltre i fatidici 700 bar , che poi queste doppiette x essere importate in Italia , sono state ribancate presso il nostro banco di prova a Brescia. Io solo x pigrizia, e anche x il semplice motivo che sono doppiette un po’ curve, mi piace guardarle , ma non usarle , però volendo e usando queste attenzioni sono dei fucili che in riserva lasciano gli spettatori a bocca aperta . Poi un bel fagianone fumato con una doppietta e cartuccia in cartone , è tutta un’altra musica.
lacopo giuseppe non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace oreip Piace questo post
Vecchio 02-07-22, 07:32 PM   #23
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 3,250
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 285
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 597
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 1170 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da lacopo giuseppe Visualizza il messaggio
Su un’altra rubrica del forum armi Nando possessore di molte doppiette con le canne Damasco, lui mi ha sempre detto non alzare le pressioni oltre i fatidici 700 bar , che poi queste doppiette x essere importate in Italia , sono state ribancate presso il nostro banco di prova a Brescia.

Le vecchie doppiette inglesi e belghe avevano sia con canne in damasco che in acciaio i punzoni dei loro banchi nazionali (Londra, Birmigham, Liegi) che per convenzione internazionale erano validi anche in Italia .
louison non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-07-22, 08:50 PM   #24
Er Mericano
Guru del forum
 
L'avatar di Er Mericano
 
Registrato dal: Feb 2022
ubicazione: Alabama
Messaggi: 1,469
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 80
Grazie (Ricevuti): 175
Mi piace (Dati): 140
Mi piace (Ricevuti): 914
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 800 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da lacopo giuseppe Visualizza il messaggio
Si Giovaa in effetti è tutto giusto ciò che scrivi, io non mi sono dilungato a scrivere che le mie doppiette Inglesi con canne Damasco sono armi che ho acquistato in collezione e sono praticamente allo stato del nuovo. Io quando le adoperavo ci ho sparato all’elica con cartucce Wincester da 34 grammi con borra in feltro, e con le cartucce della Baschieri e Pellagri mi pare marca Gigante sempre con borra in feltro da 32 grammi, ovviamente con bossolo da 65 mm . Su un’altra rubrica del forum armi di pregio, c’è un caro mio amico Nando possessore di molte doppiette con le canne Damasco, lui mi ha sempre detto come fare x caricare un’ottima cartuccia e non alzare le pressioni oltre i fatidici 700 bar , che poi queste doppiette x essere importate in Italia , sono state ribancate presso il nostro banco di prova a Brescia. Io solo x pigrizia, e anche x il semplice motivo che sono doppiette un po’ curve, mi piace guardarle , ma non usarle , però volendo e usando queste attenzioni sono dei fucili che in riserva lasciano gli spettatori a bocca aperta . Poi un bel fagianone fumato con una doppietta e cartuccia in cartone , è tutta un’altra musica.
Appunto. Non sapevo che fossero state ribancate. Di canne di Damasco e a tortiglione ce ne saranno ancora parecchie, nelle soffitte, appese al muro per bellezza, e nascoste nelle cantine e nelle stalle. E tante non sono state mai ribancate. Ma nel tuo caso, con la cartuccia adatta, sarebbero sicure da usare.
C'e' qualcosa di meglio, pero', di un fagianone fumato con doppietta annosa e cartucce in cartone: fumarlo con un liscio ad avancarica caricato con vera polvere nera (non un'imitazione moderna), con grande fumata e puzza di uova marce. E quel paio di secondi di incertezza dopo lo sparo durante i quali non sai se hai fatto centro o padella, perche' il fumo e' fitto. Io ancora questo piacere non l'ho avuto, ma con l'Hawken cal. .50 a luminello ci ho gia' ucciso tre cervi. Sto pensando seriamente ad una doppietta ad avancarica, da sparare alle tortore e forse anche a un tacchino.
__________________
Chi se fa' pecora, la lupa arabbiata se lo magna!
Er Mericano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-07-22, 10:13 PM   #25
iago 77
Guru del forum
 
L'avatar di iago 77
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: ischia
Messaggi: 1,873
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 189
Grazie (Ricevuti): 111
Mi piace (Dati): 447
Mi piace (Ricevuti): 536
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 499 Post(s)
predefinito

Io da poco uso un' avancarica....e nei 20 25 MT è godibile e divertente.....
Fino ad ora l'ho usato con profitto su tordi, merli e beccaccia......
Per il prossimo anno mi sono prefissato il colombaccio.....
Certo non si tratta di un fucile da carniere....ma i motivi che ti portano a cacciare con un'arnese così vanno ricercati altrove....
iago 77 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-07-22, 11:24 PM   #26
louison
Guru del forum
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: LUGO DI VICENZA
Messaggi: 3,250
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 285
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 597
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 1170 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Er Mericano Visualizza il messaggio
con l'Hawken cal. .50 a luminello ci ho gia' ucciso tre cervi. Sto pensando seriamente ad una doppietta ad avancarica, da sparare alle tortore e forse anche a un tacchino.

Sarà difficile insidiare il tacchino senza strozzatura Full ... Le rinomate doppiette ad avancarica di Pedersoli le offrono con strozzature cil./modified .

Ultima modifica di louison; 03-07-22 a 07:27 PM
louison non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-07-22, 09:10 AM   #27
lacopo giuseppe
Guru del forum
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: roma
Messaggi: 4,922
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 897
Grazie (Ricevuti): 478
Mi piace (Dati): 2117
Mi piace (Ricevuti): 1613
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 1190 Post(s)
predefinito

[quote=Er Mericano;1475540]Appunto. Non sapevo che fossero state ribancate. Di canne di Damasco e a tortiglione ce ne saranno ancora parecchie, nelle soffitte, appese al muro per bellezza, e nascoste nelle cantine e nelle stalle. E tante non sono state mai ribancate. Ma nel tuo caso, con la cartuccia adatta, sarebbero sicure da usare.
C'e' qualcosa di meglio, pero', di un fagianone fumato con doppietta annosa e cartucce in cartone: fumarlo con un liscio ad avancarica caricato con vera polvere nera (non un'imitazione moderna), con grande fumata e puzza di uova marce. E quel paio di secondi di incertezza dopo lo sparo durante i quali non sai se hai fatto centro o padella, perche' il fumo e' fitto. Io ancora questo piacere non l'ho avuto, ma con l'Hawken cal. .50 a luminello ci ho gia' ucciso tre cervi. Sto pensando seriamente ad una doppietta ad avancarica, da sparare alle tortore e forse anche a un tacchino.[

Giuvaa tu stai nel paradiso terrestre x quanto riguarda la caccia, io il fagianone fumato, mi capita se vengo invitato in qualche riserva, xche chi mi invita non ha il cane . In quel caso mi piace prendere un fucile che altrimenti non avrei il coraggio di rischiare di farlo ruzzolare sui sassi, come succede spesso quando stai cacciando selvaggina autocna . Il mio Browing a LR su questo è imbattibile, avrò cambiato 4/5 calci e altrettante astine , lui il molleggiato non mi ha mai abbandonato.

---------- Messaggio inserito alle 08:10 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:56 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da louison Visualizza il messaggio
Le vecchie doppiette inglesi e belghe avevano sia con canne in damasco che in acciaio i punzoni dei loro banchi nazionali (Londra, Birmigham, Liegi) che per convenzione internazionale erano validi anche in Italia .
Si questo è vero, devi sapere che se acquisti una doppietta con canne Damasco, devi controllare lo spessore della canna, è una buona regola dal momento che x levare le camole , il venditore senza scrupoli alesava le canne indebolendo il Damasco che già era un acciaio morbido. In quel caso il fucile è da appendere al fatidico chiodo, o ricostruire un paio di tubi nuovi e azzerare il valore collezionistico.
lacopo giuseppe non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-07-22, 11:18 AM   #28
sly8489
Gran Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 10,501
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 552
Grazie (Ricevuti): 338
Mi piace (Dati): 1309
Mi piace (Ricevuti): 1472
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 2483 Post(s)
predefinito

[quote=Er Mericano;1475540]
Quote:
con l'Hawken cal. .50 a luminello ci ho gia' ucciso tre cervi.
E' una bella soddisfazione abbattere con un'arma antica 3 cervi. In Italia le armi ad avancarica a un solo colpo sono di libera vendita e non sono vietate per la selezione. Purtroppo in quasi tutte le regioni hanno vietato le mire metalliche per la caccia di selezione. Tirare con un'arma ad avancarica con un'ottica moderna è come sconsacrare l'avancarica. Perso che in America è consentito fare selezione con le mire metalliche.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-07-22, 12:32 PM   #29
cioni iliano
Guru del forum
 
L'avatar di cioni iliano
 
Registrato dal: May 2017
ubicazione: castelfiorentino
Messaggi: 2,191
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 566
Grazie (Ricevuti): 163
Mi piace (Dati): 868
Mi piace (Ricevuti): 540
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 1178 Post(s)
predefinito

Buongiorno. Qualcuno conosce la scala di potenza in joule di un cal. .50 ad avancarica? Non che io sia interessato ad usarlo; per curiosità.
Saluti
cioni iliano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-07-22, 02:25 PM   #30
Er Mericano
Guru del forum
 
L'avatar di Er Mericano
 
Registrato dal: Feb 2022
ubicazione: Alabama
Messaggi: 1,469
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 80
Grazie (Ricevuti): 175
Mi piace (Dati): 140
Mi piace (Ricevuti): 914
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 800 Post(s)
predefinito

[quote=sly8489;1475561]
Quote:
Originariamente inviata da Er Mericano Visualizza il messaggio

E' una bella soddisfazione abbattere con un'arma antica 3 cervi. In Italia le armi ad avancarica a un solo colpo sono di libera vendita e non sono vietate per la selezione. Purtroppo in quasi tutte le regioni hanno vietato le mire metalliche per la caccia di selezione. Tirare con un'arma ad avancarica con un'ottica moderna è come sconsacrare l'avancarica. Perso che in America è consentito fare selezione con le mire metalliche.
In America e' consentito fare tutto cio' che non e' espressamente vietato. I Italia e' vietato tutto cio' che non e' espressamente consentito...

Scherzi a parte, ormai da noi l'avancarica e' diventata una putttanata. Fanno fucili ad avancarica che possono sparare polveri senza fumo. Altri hanno cilindri pre-caricati con innesco--vere e proprie cartucce--che si inseriscono dal retro aprendo il fucile comme una doppietta. La palla pero' si ntroduce dalla volata. La maggior parte assomigliano a fucili moderni. Le ottiche, sebbene facoltative, sono comunissime. Le palle sottocalibrate con sabot adesso, insieme alla costruzione del fucile che permette cariche di polvere inusitate, sono micidiali su cervi ed orsi fino a 250 metri. Ma che ca220 di "stagione per armi primitive" c'e' quando gli avancarica moderni hanno prestazioni da fucili centerfire? Proprio non mi pare giusto permettere a cacciatori con queste mostruosita' moderne di poter cacciare prima di quelli con fucili centerfire. E lo stesso avviene con la caccia con le frecce. Io permetterei soltanto archi ricurvi, come quelli antichi, non quelli moderni con pulegge, ottiche, ecc. e balestre di enorme potenza. Ammiro l'Alaska, che concede una stagione speciale riservata all'avancarica, ma che vieta l'uso dell'ottica montata sul fucile. Io sono un tradizionalista, lo so, ma per me il fucile ad avancarica per antonomasia e' l'Hawken, a pietra focaia o a luminello, senza ottica. IL cacciatore vero non ricorre al cecchinaggio. Il cacciatore vero o sa trovare il posto giusto per appostarsi, o si muove nella foresta senza far rumore per portarsi vicino all'animale entro i limiti del vero fucile ad avancarica, che balisticamente e' efficace fino a 150 metri, forse anche 200, ma che con mire metalliche ti deve giocoforza limitare a tiri di 80 metri al massimo, considerando la traettoria curva della palla, che gia' a cento metri e' bassa di un palmo rispetto al punto mirato. In Italia non c'e' una stagione speciale per l'avancarica, percio' ottiche e fucili ad avancarica ultramodernissimi non mi sembrano un'aberrazione, poiche' devono competere con armi moderne di altri cacciatori nella stessa stagione.
Io uso una replica dell'Hawken, a luminello, cal. .50, ed uso palle cilindro/coniche di piombo soffice divise da un a borretta in lana da una carica di polvere nera svizzera 3F di 85 grani. Metterci un'ottica sopra sarebbe come un affresco in chiesa che rappresenti Cicciolina con l'aureola ed un giglio in mano...
__________________
Chi se fa' pecora, la lupa arabbiata se lo magna!
Er Mericano non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace cioni iliano Piace questo post
Rispondi

Tag
conferenza, garolini, ricarica, sulla

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:37 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.