Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Il ritrovo del cacciatore

Avvisi

Grazie Grazie:  2
Mi piace Mi piace:  6
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 23-06-22, 12:20 PM   #11
bosco64
Guru del forum
 
L'avatar di bosco64
 
Registrato dal: Nov 2011
ubicazione: Langhe
Messaggi: 3,968
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 43
Grazie (Ricevuti): 153
Mi piace (Dati): 171
Mi piace (Ricevuti): 989
Menzionato: 5 Post(s)
Quotato: 1155 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da l'inglese Visualizza il messaggio
Un problema davvero serio, non avremo le condizioni minime per la sosta di limicoli che si nutrono della microfauna che vive nel terreno umido. Vedi Beccaccini e Beccacce...
E questa e' una brutta piega che da qualche anno va peggiorando!

Per quanto riguarda la siccità il problema è un pò più che serio. E secondo me dovremo cercare di "sopravvivere" fino al prossimo inverno.
Per quanto riguarda le beccacce , ti posso mettere nero su bianco che la siccità attuale non ha nessun effetto sul passo. Basteranno due giorni di pioggia a inizio ottobre per far si che la stagione sia normale. Nel 2002 di questi tempi e per tutta l'estate siamo stati a mollo e lo è stata mezza europa. Bene, vi dico che quell'autunno è stato il più scarso di beccacce che io abbia mai vissuto e l'anno successivo dopo l'estate più calda che io ricordi ,il passo è ritornato normale.
bosco64 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-06-22, 12:48 PM   #12
Livia1968
Motore di ricerca
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 3,480
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 731
Grazie (Ricevuti): 500
Mi piace (Dati): 1989
Mi piace (Ricevuti): 2329
Menzionato: 6 Post(s)
Quotato: 1877 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Ciccio58 Visualizza il messaggio
........ Livia i dissalatori hanno uno spreco altissimo di energia , qualcuno ne ha proposto di “solari” credo altra becera idea ambientalista
Hai ragione. La coperta è una e ha dimensioni ben definite, se la tiri da una parte si accorcia dall'altra.

Come questa baggianata di spingere sul mercato delle auto elettriche per diminuire le emissioni di CO2.....
Senza poi curarsi di tutto il resto che, ad oggi, fa più danni del rimedio.

Il desalinatore da ignorante mi sembrava una soluzione meno invasiva ma ovviamente non avevo considerato l entità di energia necessaria a renderla anche una soluzione efficiente.
E allo stato della tecnologia e della nostra infrastruttura energetica ad oggi, neanche le cosiddette energie pulite sono efficienti, tranne forse il fluente.

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
__________________
"Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-06-22, 01:26 PM   #13
max63
Utente abituale
 
L'avatar di max63
 
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: alessandria
Messaggi: 774
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 51
Mi piace (Dati): 124
Mi piace (Ricevuti): 192
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 261 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Ciccio58 Visualizza il messaggio
Colpa di amministratori che pensano solo ai loro “piccoli “ traffici interessi e inciuci …..forse …anche .
Ma il tutto forse conseguenza della nostra arrogante convinzione di onnipotenza e assoluta fede nelle’eternità . Poveri miseri omuncoli che si credono padroni di un mondo che proprio padroni non ha e non avrà.
La cui unica certezza invece è che la vita c’è proprio grazie al moto , al continuo cambiamento delle cose , adattarsi alle nuove situazioni non perseverare nel mantenere quelle condizioni ormai insostenibili

---------- Messaggio inserito alle 11:31 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 11:23 AM ----------

Ma tra tante stupidaggini qualche proposta positiva si è sentita , i piccoli laghetti sparsi per il territorio che servono piccoli gruppi coltivatori.
Per decenni qui si è pensato e fatto grandi dighe ma poi all’atto della gestione e manutenzione un disastro totale , da un trentennio sono sorti migliaia di laghetti e grazie a questi l’agricoltura soffre molto meno anzi ha avuto un notevole sviluppo e consolidamento di produzione .
E ha favorito nel bene o nel male al bum dei cinghiali

---------- Messaggio inserito alle 11:34 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 11:31 AM ----------

Livia i dissalatori hanno uno spreco altissimo di energia , qualcuno ne ha proposto di “solari” credo altra becera idea ambientalista
gli amministratori vengono eletti dal popolo......
max63 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-06-22, 02:05 PM   #14
Loris
Guru del forum
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Verona
Messaggi: 1,559
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 59
Grazie (Ricevuti): 67
Mi piace (Dati): 176
Mi piace (Ricevuti): 404
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 422 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da max63 Visualizza il messaggio
gli amministratori vengono eletti dal popolo......
E' vero solo che quando giungono nella stanza dei bottoni agiscono tutti allo stesso modo
Loris non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-06-22, 02:11 PM   #15
marbizzu
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2008
ubicazione: Catanzaro
Messaggi: 730
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 65
Grazie (Ricevuti): 22
Mi piace (Dati): 151
Mi piace (Ricevuti): 114
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 262 Post(s)
predefinito

Ancora oggi se parliamo di co2 e riscaldamento, i paesi pensano all'economia. Ma io mi chiedo che economia ci sarà se non riusciremo a coltivare nulla perché il pianeta diventerà inospitale. Qui al sud ci conviviamo con la siccità e abbiamo imparato a usare la poca acqua che si trova. Dovete fare lo stesso al nord, non è possibile far defluire tutta l'acqua a mare senza fermarla e chi ha in terreno cominci a valutare i pozzi, perché molta acqua è nascosta sotto terra e non esce in superficie.
marbizzu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-06-22, 03:42 PM   #16
Er Mericano
Utente abituale
 
L'avatar di Er Mericano
 
Registrato dal: Feb 2022
ubicazione: Alabama
Messaggi: 803
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 36
Grazie (Ricevuti): 122
Mi piace (Dati): 59
Mi piace (Ricevuti): 619
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 455 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da marbizzu Visualizza il messaggio
Ancora oggi se parliamo di co2 e riscaldamento, i paesi pensano all'economia. Ma io mi chiedo che economia ci sarà se non riusciremo a coltivare nulla perché il pianeta diventerà inospitale. Qui al sud ci conviviamo con la siccità e abbiamo imparato a usare la poca acqua che si trova. Dovete fare lo stesso al nord, non è possibile far defluire tutta l'acqua a mare senza fermarla e chi ha in terreno cominci a valutare i pozzi, perché molta acqua è nascosta sotto terra e non esce in superficie.
L'unica vera soluzione e' una drastica diminuzione della popolazione globale. Fermare l'acqua che va a mare? Sapessi quanto habitat per specie animali e' stato distrutto, quanti danni ecologici ed a specie ittiche sono stati causati da dighe e dal dirottamento delle acque fluviali. E quando i fiumi non scorrono giu', l'acqua salata del mare sale nell'entroterra e distrugge vegetazione, raccolti, ecc. Come dice Livia (con la quale non vado sempre d'accordo, ma stavolta si'), la coperta e' una e non diventa piu' grande. Se ti copri i piedi ti lascia scoperto il petto, se ti copri il petto ti scopri i piedi. Ma se uno fosse alto un metro e cinquanta invece di due metri, la coperta basterebbe, come bastava nei secoli scorsi quando le risorse della terra, l'acqua in primis, bastavano ed avanzavano. Purtroppo, anche se gli Europei oggi fanno meno figli, ci sono tante nazioni che ne fanno troppi. E oggi la medicina, i vaccini, salvano tanti che prima sarebbero morti. Le famiglie di un tempo facevano sette o otto figli perche' ne sopravvivessero almeno due per aiutare i genitori a lavorare nei campi. Gli altri morivano di malattia. E la gente non viveva fino a novant'anni, o anche cento. Arrivare a sessant'anni era raro.

Pozzi? Hai viso mai le voragini che si aprono quando tiri fuori l'acqua dal sottosuolo? Hai mai fatto una gita al Lago di Albano, ai Castelli Romani, dove negli anni '70 pescavo dal lungolago, sedendomi in auto ad aspettare la scampanellata di un'anguilla che aveva abboccato? Oggi con la mia canna piu' potente ed il piombo piu' pesante non riuscirei a toccare l'acqua, se lanciassi da dove lanciavo a quei tempi. A valle, nelle piane sotto i Castelli, sono sorte ville e villette, ognuna con il proprio pozzo. Gli agricoltori della zona pure prelevano l'acqua, e tanta, dal sottosuolo. Ed il lago si prosciuga. Le sorgenti sotterranee non ce la fanno piu' ad alimentarlo. Pensa che i Romani Antichi dovettero scavare un tunnel sotto la montagna sula quale sorge il castello del papa, Castelgandolfo, per permettere all'acqua di defluire dal lago e sfociare dall'altra parte dove c'e' una "marrana" che sfocia poi nel mare. Eccetto che anche quando pescavo proprio all'imboccatura del canale artificiale, gia' l'acqua non ci arrivava piu'.

Ripeto: Siamo in troppi su questo pianeta, una "coperta" che ormai non basta piu'. Ma non ti preoccupare: il mondo va a cicli. Prima o poi un'epidemia piu' invincibile e molto piu' letale del COVID si scatenera'. Tutte le specie animali (e noi siamo una di esse) subiscono tremende epidemie dovute alla sovrapopolazione, prima o poi. O carestie che le decimano. Poi noi (le bestie peggiori) siamo capacissimi di scatenare una guerra mondiale, che stavolta fara' sembrare quelle precedenti una barzelletta. Dighe e pozzi sono palliativi dall'effetto effimero e spesso controproducente. Bacini artificiali alimentati dalla pioggia invece sono una buona soluzione ma soltanto parziale. Ma la coperta non si puo' fare piu' grande. Siamo noi che ci dobbiamo fare piu' piccoli.
__________________
Chi se fa' pecora, la lupa arabbiata se lo magna!
Er Mericano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-06-22, 03:57 PM   #17
danguerriero
füehrerDan
 
L'avatar di danguerriero
 
Registrato dal: Feb 2010
ubicazione: ai confini dell'Impero
Messaggi: 4,886
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 171
Grazie (Ricevuti): 258
Mi piace (Dati): 1136
Mi piace (Ricevuti): 1443
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 1964 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Er Mericano Visualizza il messaggio
L'unica vera soluzione e' una drastica diminuzione della popolazione globale. E la gente non viveva fino a novant'anni, o anche cento. Arrivare a sessant'anni era raro.

Siamo noi che ci dobbiamo fare piu' piccoli.
Chi lo ha detto questo? Malthus?

Sicuro che il global warming sia di origine antropica?
Non è per nulla chiaro dal punto di vista scientifico.

Hai idea di quanto cibo si spreca nel Nord del mondo?
Hai idee di quante calorie inutili si ingurgitano nel Nord del mondo?
__________________
...Im heil'gen Land Tirol...
danguerriero non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Ciccio58 Piace questo post
Vecchio 23-06-22, 04:00 PM   #18
lacopo giuseppe
Guru del forum
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: roma
Messaggi: 4,133
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 733
Grazie (Ricevuti): 405
Mi piace (Dati): 1862
Mi piace (Ricevuti): 1302
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 955 Post(s)
predefinito

Se continua la siccità, ci faranno pagare le tasse x la caccia, x poi non aprirla causa giustamente la siccità . Solita furbata dei soliti nostri politici.
lacopo giuseppe non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-06-22, 06:22 PM   #19
marbizzu
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2008
ubicazione: Catanzaro
Messaggi: 730
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 65
Grazie (Ricevuti): 22
Mi piace (Dati): 151
Mi piace (Ricevuti): 114
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 262 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Er Mericano Visualizza il messaggio
L'unica vera soluzione e' una drastica diminuzione della popolazione globale. Fermare l'acqua che va a mare? Sapessi quanto habitat per specie animali e' stato distrutto, quanti danni ecologici ed a specie ittiche sono stati causati da dighe e dal dirottamento delle acque fluviali. E quando i fiumi non scorrono giu', l'acqua salata del mare sale nell'entroterra e distrugge vegetazione, raccolti, ecc. Come dice Livia (con la quale non vado sempre d'accordo, ma stavolta si'), la coperta e' una e non diventa piu' grande. Se ti copri i piedi ti lascia scoperto il petto, se ti copri il petto ti scopri i piedi. Ma se uno fosse alto un metro e cinquanta invece di due metri, la coperta basterebbe, come bastava nei secoli scorsi quando le risorse della terra, l'acqua in primis, bastavano ed avanzavano. Purtroppo, anche se gli Europei oggi fanno meno figli, ci sono tante nazioni che ne fanno troppi. E oggi la medicina, i vaccini, salvano tanti che prima sarebbero morti. Le famiglie di un tempo facevano sette o otto figli perche' ne sopravvivessero almeno due per aiutare i genitori a lavorare nei campi. Gli altri morivano di malattia. E la gente non viveva fino a novant'anni, o anche cento. Arrivare a sessant'anni era raro.

Pozzi? Hai viso mai le voragini che si aprono quando tiri fuori l'acqua dal sottosuolo? Hai mai fatto una gita al Lago di Albano, ai Castelli Romani, dove negli anni '70 pescavo dal lungolago, sedendomi in auto ad aspettare la scampanellata di un'anguilla che aveva abboccato? Oggi con la mia canna piu' potente ed il piombo piu' pesante non riuscirei a toccare l'acqua, se lanciassi da dove lanciavo a quei tempi. A valle, nelle piane sotto i Castelli, sono sorte ville e villette, ognuna con il proprio pozzo. Gli agricoltori della zona pure prelevano l'acqua, e tanta, dal sottosuolo. Ed il lago si prosciuga. Le sorgenti sotterranee non ce la fanno piu' ad alimentarlo. Pensa che i Romani Antichi dovettero scavare un tunnel sotto la montagna sula quale sorge il castello del papa, Castelgandolfo, per permettere all'acqua di defluire dal lago e sfociare dall'altra parte dove c'e' una "marrana" che sfocia poi nel mare. Eccetto che anche quando pescavo proprio all'imboccatura del canale artificiale, gia' l'acqua non ci arrivava piu'.

Ripeto: Siamo in troppi su questo pianeta, una "coperta" che ormai non basta piu'. Ma non ti preoccupare: il mondo va a cicli. Prima o poi un'epidemia piu' invincibile e molto piu' letale del COVID si scatenera'. Tutte le specie animali (e noi siamo una di esse) subiscono tremende epidemie dovute alla sovrapopolazione, prima o poi. O carestie che le decimano. Poi noi (le bestie peggiori) siamo capacissimi di scatenare una guerra mondiale, che stavolta fara' sembrare quelle precedenti una barzelletta. Dighe e pozzi sono palliativi dall'effetto effimero e spesso controproducente. Bacini artificiali alimentati dalla pioggia invece sono una buona soluzione ma soltanto parziale. Ma la coperta non si puo' fare piu' grande. Siamo noi che ci dobbiamo fare piu' piccoli.
Se ho capito bene non dobbiamo scavare pozzi e fare dighe e se ci sarà siccità e i raccolti andranno male, è meglio così perché siamo troppi e madre natura dovrà fare pulizia.
marbizzu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-06-22, 07:19 PM   #20
Er Mericano
Utente abituale
 
L'avatar di Er Mericano
 
Registrato dal: Feb 2022
ubicazione: Alabama
Messaggi: 803
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 36
Grazie (Ricevuti): 122
Mi piace (Dati): 59
Mi piace (Ricevuti): 619
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 455 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da marbizzu Visualizza il messaggio
Se ho capito bene non dobbiamo scavare pozzi e fare dighe e se ci sarà siccità e i raccolti andranno male, è meglio così perché siamo troppi e madre natura dovrà fare pulizia.
Quando Madre Natura decide di diventare Matrigna Natura non ci sono palliativi che contino. E pozzi e dighe sono palliativi controproducenti. Madre Natura ogni tanto fa pulizia, e non la ferma nessuno. E la sovrapopolazione la aiuta a fare pulizia. Siamo in troppi su un piccolo pianeta, e non abbiamo nessun altro posto dove andare dopo che avremo consumato tutto.
__________________
Chi se fa' pecora, la lupa arabbiata se lo magna!
Er Mericano non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
emergenza, idrica

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:28 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.