Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Grazie Grazie:  0
Mi piace Mi piace:  1
Non mi piace Non mi piace:  1

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 17-02-21, 03:40 PM   #1
FRANCOG
Utente abituale
 
L'avatar di FRANCOG
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: CHICAGO IL USA
Messaggi: 346
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 13
Mi piace (Ricevuti): 3
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 6 Post(s)
predefinito Numerazione pallini e dosaggio di polvere

Salve ragazzi avrei bisogno di un testo o fonte di informazione dove si parla e evidenzia il bisogno di adattare la dose di polvere alla numerazione dei pallini usati....magari se sono state fatte prove in manometrica con la stessa dose di polvere ma semplicemente sostituendo pallini piccoli con pallini più grandi...lo so che le pressioni e velocità di una dose cambiano dovuto anche all maggiore intasamento dei pallini più piccoli....vi ringrazio in anticipo
FRANCOG non è in linea   Rispondi quotando

Vecchio 17-02-21, 08:25 PM   #2
ronin977
Guru del forum
 
L'avatar di ronin977
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: palermo
Messaggi: 3,543
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 13
Grazie (Ricevuti): 106
Mi piace (Dati): 5
Mi piace (Ricevuti): 364
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 18
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 580 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da FRANCOG Visualizza il messaggio
Salve ragazzi avrei bisogno di un testo o fonte di informazione dove si parla e evidenzia il bisogno di adattare la dose di polvere alla numerazione dei pallini usati....magari se sono state fatte prove in manometrica con la stessa dose di polvere ma semplicemente sostituendo pallini piccoli con pallini più grandi...lo so che le pressioni e velocità di una dose cambiano dovuto anche all maggiore intasamento dei pallini più piccoli....vi ringrazio in anticipo
CIAO ti rendi conto che la tua richiesta è impossibile?
una tabella puo darti un range di grammature tra polvere e piombo su cui basarti per fare un assetto, poi sta a te trovare la giusta combinazione, e ovviamente ciò che per te va bene per un altro può non andare e puo necessitare una combinazione diversa.
se ad esempio tu vuoi fare una cartuccia di sipe
12/70/616 1.50x32 sg stellare con piombo 7
volendo usare piombo 10 potresti dover scendere ad 1,45 se sei in sicilia o semplicemente usare un 615, se sei in puglia oppure potrebbe funzionare lo stesso assetto che usavi per il piombo 7 se sei in sardegna.... oppure se sei in montagna o in pianura o a mare... lo stesso ambiente e la latitudine cambiano tutto... devi essere tu a fare le tue prove e individuare la combinazione migliore per le tue zone e periodo dell'anno ....
Non c'è nulla di certo e scontato in queste cose... quindi delle tabelle fatte in quel modo non avrebbero nessuna affidabilità, o significato.
ronin977 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-02-21, 12:07 AM   #3
FRANCOG
Utente abituale
 
L'avatar di FRANCOG
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: CHICAGO IL USA
Messaggi: 346
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 13
Mi piace (Ricevuti): 3
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 6 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ronin977 Visualizza il messaggio
CIAO ti rendi conto che la tua richiesta è impossibile?
una tabella puo darti un range di grammature tra polvere e piombo su cui basarti per fare un assetto, poi sta a te trovare la giusta combinazione, e ovviamente ciò che per te va bene per un altro può non andare e puo necessitare una combinazione diversa.
se ad esempio tu vuoi fare una cartuccia di sipe
12/70/616 1.50x32 sg stellare con piombo 7
volendo usare piombo 10 potresti dover scendere ad 1,45 se sei in sicilia o semplicemente usare un 615, se sei in puglia oppure potrebbe funzionare lo stesso assetto che usavi per il piombo 7 se sei in sardegna.... oppure se sei in montagna o in pianura o a mare... lo stesso ambiente e la latitudine cambiano tutto... devi essere tu a fare le tue prove e individuare la combinazione migliore per le tue zone e periodo dell'anno ....
Non c'è nulla di certo e scontato in queste cose... quindi delle tabelle fatte in quel modo non avrebbero nessuna affidabilità, o significato.
C’è già qualcosa in riguardo ed è una tabella della Gualandi che portendo da una determinata dose di polvere e piombo del 71/2... illustra L’aumentare o diminuire la dose di polvere con il passaggio a piombo più piccolo o più grosso ...quindi impossibile non è...forse non mi sono spiegato bene io o tu hai frainteso la mia domanda...pensavo che qualcuno avesse approfondito su questo argomento tutto qua...grazie per la tua risposta
FRANCOG non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-02-21, 08:39 AM   #4
ronin977
Guru del forum
 
L'avatar di ronin977
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: palermo
Messaggi: 3,543
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 13
Grazie (Ricevuti): 106
Mi piace (Dati): 5
Mi piace (Ricevuti): 364
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 18
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 580 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da FRANCOG Visualizza il messaggio
C’è già qualcosa in riguardo ed è una tabella della Gualandi che portendo da una determinata dose di polvere e piombo del 71/2... illustra L’aumentare o diminuire la dose di polvere con il passaggio a piombo più piccolo o più grosso ...quindi impossibile non è...forse non mi sono spiegato bene io o tu hai frainteso la mia domanda...pensavo che qualcuno avesse approfondito su questo argomento tutto qua...grazie per la tua risposta
In linea molto generale passando di tre numerazioni al piombo più piccolo si può scendere di 0,05 nella polvere, questa è una regola empirica che non sempre si reputa valida, e per essere applicata necessita che tu hai prima individuato un assetto valido con una certa numerazione di pallini... Poi però può capitare che lo stesso assetto che da te in estate ti funziona con piombo 6 in inverno funzioni meglio usando il 9...
O che da me renda meglio con il 9 e da te con il 6.... Le tabelle per essere affidabili devono dare dati certi, e infatti ti dicono che entro un certo range di grammatura di polvere e piombo puoi caricare in sicurezza.
Tutto il resto te lo devi ricavare da te.
Le tabelle che avrai visto saranno immagino assetti già fatti su cui la gualandi ipotizza le differenze tra piombo piccolo e grande, ma se li realizzi potresti anche accorgerti che non ti funzionano come c'è scritto li.
ronin977 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-02-21, 11:55 AM   #5
jzcia
Guru del forum
 
L'avatar di jzcia
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: provincia di roma
Messaggi: 1,478
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 15
Grazie (Ricevuti): 43
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 158 Post(s)
predefinito

Credo che FRANCOG si riferisse a questa tabella Gualandi.
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   gualandi image004.jpg‎
Visite: 92
Dimensione:   58.2 KB
ID: 74929  
jzcia non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-02-21, 03:23 PM   #6
FRANCOG
Utente abituale
 
L'avatar di FRANCOG
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: CHICAGO IL USA
Messaggi: 346
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 13
Mi piace (Ricevuti): 3
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 6 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jzcia Visualizza il messaggio
Credo che FRANCOG si riferisse a questa tabella Gualandi.
Infatti parlavo proprio di questa tabella...come ho scritto sopra sono al corrente di tutte le problematiche che si possono riscontrare anche se in questo caso si tratta di fisica applicata alla balistica che dovrebbe valere sempre indipendente dal clima zona o regione...comunque ho posto la domanda perché sto cercando di far capire a certe persone su un forum di ricarica americano che non si può semplicemente cambiare numerazione di pallini senza andare incontro a variazioni pressorie e di velocità...per questo avevo cercato qualche testo o prove in manometrica che ne evidenziano il fenomeno...grazie e buona giornata
FRANCOG non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-02-21, 03:29 PM   #7
fistione
Guru del forum
 
L'avatar di fistione
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: viareggio
Messaggi: 2,033
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 378
Mi piace (Dati): 30
Mi piace (Ricevuti): 974
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 590 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da FRANCOG Visualizza il messaggio
Infatti parlavo proprio di questa tabella...come ho scritto sopra sono al corrente di tutte le problematiche che si possono riscontrare anche se in questo caso si tratta di fisica applicata alla balistica che dovrebbe valere sempre indipendente dal clima zona o regione...comunque ho posto la domanda perché sto cercando di far capire a certe persone su un forum di ricarica americano che non si può semplicemente cambiare numerazione di pallini senza andare incontro a variazioni pressorie e di velocità...per questo avevo cercato qualche testo o prove in manometrica che ne evidenziano il fenomeno...grazie e buona giornata
Ciao, Franco...posso dire che sulla base della mia esperienza e riferito ai calibri che uso di piu, ovvero il 12 e il 20 usando pallini dal n. 10 Italiano fino al n. 7 non vario praticamente nulla nella dose di polvere e piombo...mentre con pallini dal n. 6 al n. 3 ripenso in toto la cartuccia quasi sempre...a partire dalla dose di polvere alla borra tipo e altezza e anche alla chiusura. Come ben sai è difficile dare una proporzionalità giusta al variare di dose di polvere in base al pallino utilizzato, anche perchè una data polvere puo reagire assai diversamente rispetto ad un altra al diminuire o aumentare dell'intasamento causato dal complesso borra/pallini.

Comunque, hai perfettamente ragione sul fatto che con il variare la numerazione dei pallini variano anche i valori di banco della cartuccia.

In bocca al Lupo
__________________
Lorenzo
fistione non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Black Powder Piace questo post
Vecchio 18-02-21, 03:35 PM   #8
FRANCOG
Utente abituale
 
L'avatar di FRANCOG
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: CHICAGO IL USA
Messaggi: 346
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 13
Mi piace (Ricevuti): 3
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 6 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jzcia Visualizza il messaggio
Credo che FRANCOG si riferisse a questa tabella Gualandi.
Infatti parlavo proprio di questa tabella...come ho scritto sopra sono al corrente di tutte le problematiche che si possono riscontrare anche se in questo caso si tratta di fisica applicata alla balistica che dovrebbe valere sempre indipendente dal clima zona o regione...comunque ho posto la domanda perché sto cercando di far capire a certe persone su un forum di ricarica americano che non si può semplicemente cambiare numerazione di pallini senza andare incontro a variazioni pressorie e di velocità...per questo avevo cercato qualche testo o prove in manometrica che ne evidenziano il fenomeno...grazie e buona giornata
FRANCOG non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-02-21, 01:08 PM   #9
ronin977
Guru del forum
 
L'avatar di ronin977
 
Registrato dal: Jun 2012
ubicazione: palermo
Messaggi: 3,543
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 13
Grazie (Ricevuti): 106
Mi piace (Dati): 5
Mi piace (Ricevuti): 364
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 18
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 580 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da FRANCOG Visualizza il messaggio
Infatti parlavo proprio di questa tabella...come ho scritto sopra sono al corrente di tutte le problematiche che si possono riscontrare anche se in questo caso si tratta di fisica applicata alla balistica che dovrebbe valere sempre indipendente dal clima zona o regione...comunque ho posto la domanda perché sto cercando di far capire a certe persone su un forum di ricarica americano che non si può semplicemente cambiare numerazione di pallini senza andare incontro a variazioni pressorie e di velocità...per questo avevo cercato qualche testo o prove in manometrica che ne evidenziano il fenomeno...grazie e buona giornata
Si Questo È Sicuramente Corretto! Ma alla fine con certe cartucce può servire variare la polvere e con altre no... Quindi I Cambiamenti Si Fanno Mantenendo Fissi Determinate Condizioni, e dopo aver fatto prove specifiche sul campo.
Per Capirci Se Sparo La Solita SIPE 1,50x32 in piombo 9... a mare in estate e voglio spararle nelle medesime condizioni in piombo 5 probabilmente mi converrà portare la carica a 1,55x32... ma solo dopo averne provato un paio con 1,50x32 e riscontrato un calo di resa, poi magari arriva il freddo ed 1,50x32 non va più bene nemmeno col 10 e salgo a 1,50x33 così aumento l'intasamento e forse la cartuccia si ristabilizza o porto l'innesco da 615 a 616.... come vedi i parametri sono tanti... il difficile sta nel rimetterli un equilibrio.
ronin977 non è in linea   Rispondi quotando
Non mi piace FRANCOG Non gli piace questo post
Vecchio 19-02-21, 04:02 PM   #10
FRANCOG
Utente abituale
 
L'avatar di FRANCOG
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: CHICAGO IL USA
Messaggi: 346
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 13
Mi piace (Ricevuti): 3
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 6 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da fistione Visualizza il messaggio
Ciao, Franco...posso dire che sulla base della mia esperienza e riferito ai calibri che uso di piu, ovvero il 12 e il 20 usando pallini dal n. 10 Italiano fino al n. 7 non vario praticamente nulla nella dose di polvere e piombo...mentre con pallini dal n. 6 al n. 3 ripenso in toto la cartuccia quasi sempre...a partire dalla dose di polvere alla borra tipo e altezza e anche alla chiusura. Come ben sai è difficile dare una proporzionalità giusta al variare di dose di polvere in base al pallino utilizzato, anche perchè una data polvere puo reagire assai diversamente rispetto ad un altra al diminuire o aumentare dell'intasamento causato dal complesso borra/pallini.

Comunque, hai perfettamente ragione sul fatto che con il variare la numerazione dei pallini variano anche i valori di banco della cartuccia.

In bocca al Lupo
Il punto è proprio questo ...non puoi semplicemente cambiare numerazione di pallini è lasciare tutto invariato....qui ci buttano dentro di tutto mantenendo sempre la stessa dose ...incluso cereali mischiati ai pallini per alzare la colonna del piombo ad altezza per poter crimpare e chiedere la cartuccia....comunque grazie per la risposta buona giornata
FRANCOG non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
dosaggio, numerazione, pallini, polvere


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:42 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore & fondatore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.