Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Caccia di selezione > Il mondo delle ottiche

Avvisi

Grazie Grazie:  0
Mi piace Mi piace:  0
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 19-10-22, 08:17 PM   #1
Salimbeni
Moderatore mondo delle Ottiche
 
L'avatar di Salimbeni
 
Registrato dal: Sep 2014
ubicazione: Varese
Messaggi: 123
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 103
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 102
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 23 Post(s)
predefinito Video recensione del cannocchiale da puntamento Steiner Ranger 8 3-24x56

Buona sera a tutti. Oggetto di questa video recensione sarà il cannocchiale da puntamento Steiner Ranger 8 nel formato 3-24×56.
Mi è stato gentilmente fornito in visione da Steiner Germania e costa ( Ottobre 2022) € 2.249,00 IVA INCLUSA . Marco Isabella ed io l’ho abbiamo testato sul campo presso il TAV LA MONTAGNOLA (Maccagno con Pino e Veddasca- VA).
Articolo completo + video: https://www.termicienotturni.it/rece...iner-ranger-8/
Video sul canale YouTube:
__________________
Piergiovanni Salimbeni
www.binomania.it
Salimbeni non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-10-22, 11:48 PM   #2
Er Mericano
Guru del forum
 
L'avatar di Er Mericano
 
Registrato dal: Feb 2022
ubicazione: Alabama
Messaggi: 1,718
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 99
Grazie (Ricevuti): 207
Mi piace (Dati): 167
Mi piace (Ricevuti): 1016
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 914 Post(s)
predefinito

Ho avuto il piacere, nel 2000, di visitare la Steiner "a casa sua," a Bayreuth, in Baviera. A quei tempi non produceva ottiche da puntamento, credo. Comprai un piccolo e leggero binocolo che ho usato e ancora uso, il Predator. Mi domando quanto costerebbe comprare il Ranger 8 in Germania, se possibile, invece di farlo passare per le mani di importatori. Magari una gita a Bayreuth per l'Oktoberfest, o un viaggio ad Agosto per il Festival Wagneriano, con un detour alla Steiner...

Mi piace moltissimo il Ranger 8, ma ormai le mie cacce non richiedono piu' ottiche raffinatissime e complicate. Che garanzia offre la Steiner in caso di difetti o rotture? Quando si sborsa una cifra notevole la garanzia e' importantissima.

Un'altra cosa che mi piacerebbe sapere e' se la Steiner offre al WWF e altri gruppi non propriamente pro-caccia una percentuale dei profitti come fa invece una delle "case piu' blasonate" e costose che le fanno concorrenza. Spero di no, e spero che invece doni parte dei suoi profitti ad organizzazioni pro-caccia e pro-armi come fa la casa "meno blasonata" le cui ottiche adornano la maggior parte delle mie armi e che hanno garanzie a vita con sostituzione delle ottiche difettose o rotte o riparazione gratis, durante la quale un'ottica viene prestata, sempre gratis, al proprietario. Ma scommetto che di tale garanzia pochi si devono avvalere, perche' i prodotti di questa casa meno blasonata sono veri e propri carri armati, pressoche' indistruttibili.
__________________
Chi se fa' pecora, la lupa arabbiata se lo magna!
Er Mericano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-10-22, 09:37 PM   #3
Salimbeni
Moderatore mondo delle Ottiche
 
L'avatar di Salimbeni
 
Registrato dal: Sep 2014
ubicazione: Varese
Messaggi: 123
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 103
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 102
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 23 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Er Mericano Visualizza il messaggio
Ho avuto il piacere, nel 2000, di visitare la Steiner "a casa sua," a Bayreuth, in Baviera. A quei tempi non produceva ottiche da puntamento, credo. Comprai un piccolo e leggero binocolo che ho usato e ancora uso, il Predator. Mi domando quanto costerebbe comprare il Ranger 8 in Germania, se possibile, invece di farlo passare per le mani di importatori. Magari una gita a Bayreuth per l'Oktoberfest, o un viaggio ad Agosto per il Festival Wagneriano, con un detour alla Steiner...

Mi piace moltissimo il Ranger 8, ma ormai le mie cacce non richiedono piu' ottiche raffinatissime e complicate. Che garanzia offre la Steiner in caso di difetti o rotture? Quando si sborsa una cifra notevole la garanzia e' importantissima.

Un'altra cosa che mi piacerebbe sapere e' se la Steiner offre al WWF e altri gruppi non propriamente pro-caccia una percentuale dei profitti come fa invece una delle "case piu' blasonate" e costose che le fanno concorrenza. Spero di no, e spero che invece doni parte dei suoi profitti ad organizzazioni pro-caccia e pro-armi come fa la casa "meno blasonata" le cui ottiche adornano la maggior parte delle mie armi e che hanno garanzie a vita con sostituzione delle ottiche difettose o rotte o riparazione gratis, durante la quale un'ottica viene prestata, sempre gratis, al proprietario. Ma scommetto che di tale garanzia pochi si devono avvalere, perche' i prodotti di questa casa meno blasonata sono veri e propri carri armati, pressoche' indistruttibili.
Buona sera, posso informarmi, riguardo l'eventuale quota per le WWF et similia, le confermo che la garanzia è di dieci anni. Carissimi saluti. Piergiovanni
__________________
Piergiovanni Salimbeni
www.binomania.it
Salimbeni non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
cannocchiale, del, puntamento, ranger, ranger 8, recensione, steiner, tikka, video

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:39 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2023 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2023 DragonByte Technologies Ltd.