Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I forum sulla cinofilia > Il bracco italiano

Avvisi

Grazie Grazie:  3
Mi piace Mi piace:  32
Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 25-02-22, 03:05 PM   #11
Massimiliano
Amministratore - Fondatore
 
L'avatar di Massimiliano
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: Lugano
Messaggi: 11,924
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 315
Grazie (Ricevuti): 990
Mi piace (Dati): 1466
Mi piace (Ricevuti): 1731
Menzionato: 38 Post(s)
Quotato: 725 Post(s)
predefinito

Aggiungo solo una cosa : la presa di punto.

Tutti conosciamo come costruisce la ferma il bracco italiano e come la sua psiche funzioni in modo diverso da un inglese rispetto al quesito olfattivo.

Il trotto e' l'ideale andatura di cerca per essere quanto piu' produttiva possibile e che permetta al bracco di fermare nei tempi e nei modi giusti.

Non entro nel merito delle prove e del trotto allo sgancio che ritengo totalmente innaturale specie in un soggetto di buon passione e forma fisica.

La braga puo' aiutare a far capire al bracco che questa andatura e' la piu' redditizia e quando questo accade e se' il bracco "ce l'ha dentro" e' magia pura.
__________________
Massimiliano
Massimiliano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-02-22, 03:58 PM   #12
mencio ottavio
Utente abituale
 
L'avatar di mencio ottavio
 
Registrato dal: Dec 2008
ubicazione: grotte di castro, Viterbo, Lazio.
Messaggi: 754
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 19
Grazie (Ricevuti): 11
Mi piace (Dati): 61
Mi piace (Ricevuti): 158
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 20 Post(s)
predefinito

la presa di punto è conseguente al tipo di crescita e formazione che ha avuto il giovane.un cane già impostato da giovane con la braga è condizionato oltre a trottare a mantenere un percorso .spesso in questo caso è l odore che ferma il cane durante uno schema di percorso. Altresì se il cane è cresciuto formandosi avrà sicuramente più mobilità del collo e fantasia nella lettura del vento proprio perchè non è obbligato a rimanere impegnato a rispettare un andatura imposta.Ne consegue che la qualità della presa di punto sarà più piacevole e pertinente allo standard di razza.
mencio ottavio non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace parmenione70, Prince Piace questo post
Vecchio 25-02-22, 05:01 PM   #13
Massimiliano
Amministratore - Fondatore
 
L'avatar di Massimiliano
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: Lugano
Messaggi: 11,924
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 315
Grazie (Ricevuti): 990
Mi piace (Dati): 1466
Mi piace (Ricevuti): 1731
Menzionato: 38 Post(s)
Quotato: 725 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da mencio ottavio Visualizza il messaggio
la presa di punto è conseguente al tipo di crescita e formazione che ha avuto il giovane.un cane già impostato da giovane con la braga è condizionato oltre a trottare a mantenere un percorso .spesso in questo caso è l odore che ferma il cane durante uno schema di percorso. Altresì se il cane è cresciuto formandosi avrà sicuramente più mobilità del collo e fantasia nella lettura del vento proprio perchè non è obbligato a rimanere impegnato a rispettare un andatura imposta.Ne consegue che la qualità della presa di punto sarà più piacevole e pertinente allo standard di razza.
Io non parlo di andatura imposta con quella si fa trottare anche un pointer. Io parlo di usare la braga per far uscire quello che in realta e' gia dentro il cane.. facendogli capire che usando quella andatura ed allenandola per portarla verso quel trotto spinto di cui tanto si parla si ottengo risultati.(parlo di caccia) Se questo accade e l'ho visto con i miei occhi .. il risultato e' estasi.
__________________
Massimiliano
Massimiliano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-02-22, 05:56 PM   #14
sly8489
Gran Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 10,683
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 562
Grazie (Ricevuti): 348
Mi piace (Dati): 1347
Mi piace (Ricevuti): 1533
Menzionato: 11 Post(s)
Quotato: 2594 Post(s)
predefinito

"Ma credo che con diversi soggetti il risultato possa essere più semplice e rapido da raggiungere con la braga, proprio perché naturalmente smorza un po’ l’esuberanza in eccesso." Tutti gli strumenti che costringono il cane a fare qualcosa che va contro il suo istino, sono strumenti coercitivi. La parola smorzare è esatta, perchè spegne, ma non solo l'esuberanza, spegne anche altro che c'è di buono nel cane. Se l'esuberanza è dovuta alle eccelse doti istintive del cane è meglio non reprimerla. Spesso l'esuberanza non centra niente con l'istinto venatorio. Un cane che si sfoga correndo è esuberante in cosa?

---------- Messaggio inserito alle 04:56 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 04:45 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Massimiliano Visualizza il messaggio
Quote:
Io non parlo di andatura imposta con quella si fa trottare anche un pointer. Io parlo di usare la braga per far uscire quello che in realta e' gia dentro il cane.. facendogli capire che usando quella andatura ed allenandola per portarla verso quel trotto spinto di cui tanto si parla si ottengo risultati.(parlo di caccia) Se questo accade e l'ho visto con i miei occhi .. il risultato e' estasi.
Secondo me è meglio che il cane lo capisca da solo, se ha qualcosa di buono la tirerà fuori al momento giusto. Anche perchè il cane il nostro addestramento non lo può capire. Per il fatto che esegue, non vuol dire che ha capito.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace parmenione70 Piace questo post
Vecchio 25-02-22, 06:02 PM   #15
Max54
Guru del forum
 
Registrato dal: Oct 2020
ubicazione: sora
Messaggi: 1,284
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 87
Grazie (Ricevuti): 148
Mi piace (Dati): 1200
Mi piace (Ricevuti): 659
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 525 Post(s)
predefinito

Non credere che i cani da caccia siano robot.
Max54 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-02-22, 08:09 PM   #16
l'inglese
Moderatore Setter & Pointer
 
L'avatar di l'inglese
 
Registrato dal: Mar 2008
ubicazione: Arzignano, Vicenza
Messaggi: 3,914
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 167
Grazie (Ricevuti): 246
Mi piace (Dati): 1145
Mi piace (Ricevuti): 1296
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 499 Post(s)
predefinito

Non entro nel merito delle prove e del trotto allo sgancio che ritengo totalmente innaturale specie in un soggetto di buon passione e forma fisica.

Bravo Massimiliano!!!

La mania del Trotto appena sciolti ha rovinato il Bracco Italiano!
Mandando avanti cani di poco ardore e di scarsa salute che partivano già stanchi
Qualche anno fa fui invitato a vedere dei Bracchi nelle immense risaie lombarde. Una Bracca Italiana venne sciolta, per circa un' ora galoppava, con il tipico Galoppone del Bracco, saltando fossi di 2-3 metri, copriva tanto di quel terreno da perderla di vista!
Dopo questa sua performance, in verità, anche esagerata, iniziò a trottare con gran classe prendendo la risaia da lato a lato... Bellissima!!!
__________________
Roberto

Con affetto e simpatia

un saluto

l' inglese
l'inglese non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace frankmonte Piace questo post
Vecchio 28-02-22, 10:00 AM   #17
parmenione70
Utente regolare
 
Registrato dal: May 2014
ubicazione: Guidonia Montecelio
Messaggi: 88
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 11
Mi piace (Dati): 26
Mi piace (Ricevuti): 84
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 25 Post(s)
predefinito

riporto per esperienza personale quindi parere relativo e non assoluto: il bracco galoppa e neanche poco specie se giovane, ma quando entra in emanazione cambia l'andatura e diventa un piacere vederlo danzare come una farfalla. Ho avuto la fortuna di poter godere di un'esperienza simile.
parmenione70 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Massimiliano Piace questo post
Vecchio 28-02-22, 08:54 PM   #18
Massimiliano
Amministratore - Fondatore
 
L'avatar di Massimiliano
 
Registrato dal: Mar 2005
ubicazione: Lugano
Messaggi: 11,924
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 315
Grazie (Ricevuti): 990
Mi piace (Dati): 1466
Mi piace (Ricevuti): 1731
Menzionato: 38 Post(s)
Quotato: 725 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sly8489 Visualizza il messaggio
"Ma credo che con diversi soggetti il risultato possa essere più semplice e rapido da raggiungere con la braga, proprio perché naturalmente smorza un po’ l’esuberanza in eccesso." Tutti gli strumenti che costringono il cane a fare qualcosa che va contro il suo istino, sono strumenti coercitivi. La parola smorzare è esatta, perchè spegne, ma non solo l'esuberanza, spegne anche altro che c'è di buono nel cane. Se l'esuberanza è dovuta alle eccelse doti istintive del cane è meglio non reprimerla. Spesso l'esuberanza non centra niente con l'istinto venatorio. Un cane che si sfoga correndo è esuberante in cosa?

---------- Messaggio inserito alle 04:56 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 04:45 PM ----------

Secondo me è meglio che il cane lo capisca da solo, se ha qualcosa di buono la tirerà fuori al momento giusto. Anche perchè il cane il nostro addestramento non lo può capire. Per il fatto che esegue, non vuol dire che ha capito.
Io credo che si dovrebbe averne esperienza prima di parlare a tutto tondo.
Il trotto e' andatura istintiva per il bracco italiana. La braga puo' essere lo strumento non eccessivamente coercitivo che lo accompagna in questo apprendimento.

Quote:
Originariamente inviata da parmenione70 Visualizza il messaggio
riporto per esperienza personale quindi parere relativo e non assoluto: il bracco galoppa e neanche poco specie se giovane, ma quando entra in emanazione cambia l'andatura e diventa un piacere vederlo danzare come una farfalla. Ho avuto la fortuna di poter godere di un'esperienza simile.
ed e' proprio questo che intendevo quando parlavo di presa di punto.. azione immediatamente successiva all'entrata in emanazione ed e' proprio li che io vedo se e' bracco vero.

---------- Messaggio inserito alle 07:54 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:52 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da l'inglese Visualizza il messaggio
Non entro nel merito delle prove e del trotto allo sgancio che ritengo totalmente innaturale specie in un soggetto di buon passione e forma fisica.

Bravo Massimiliano!!!

La mania del Trotto appena sciolti ha rovinato il Bracco Italiano!
Mandando avanti cani di poco ardore e di scarsa salute che partivano già stanchi
Qui bisognerebbe rivolgerci a certi giudici ma ti assicuro che alcuni preparatori non tengono le briglie strette ed allo sgancio si vede il galoppo ( o meglio galoppone tipico)... per poi inquadrarsi successivamente nella , e qui credo che ci sia poco da contestare, andatura piu' redditizia per il bracco italiano.
__________________
Massimiliano
Massimiliano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-02-22, 11:49 PM   #19
sly8489
Gran Guru del forum
 
L'avatar di sly8489
 
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Trieste
Messaggi: 10,683
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 562
Grazie (Ricevuti): 348
Mi piace (Dati): 1347
Mi piace (Ricevuti): 1533
Menzionato: 11 Post(s)
Quotato: 2594 Post(s)
predefinito

[quote]
Quote:
Originariamente inviata da Massimiliano Visualizza il messaggio
Io credo che si dovrebbe averne esperienza prima di parlare a tutto tondo.
Il trotto e' andatura istintiva per il bracco italiana. La braga puo' essere lo strumento non eccessivamente coercitivo che lo accompagna in questo apprendimento.
Senza peccare di presunzione credo che un poco di esperienza me la sono fatta. La mia esperienza mi dice che l'istinto è innato e non può essere insegnato, per fortuna ci sono bravi addestratori che fanno passare per doti istintive quello che è stato indotto dall'addestramento.



Quote:
ed e' proprio questo che intendevo quando parlavo di presa di punto.. azione immediatamente successiva all'entrata in emanazione ed e' proprio li che io vedo se e' bracco vero.
Questo vale per tutte le razze, se non dimostrassero stile di razza neanche quando sono a contatto con il selvatico potrebbe voler dire che non sono di razza, è lo stile che distingue la razza. Per come la penso lo stile non può essere imposto, in fatti anche bracchi che galoppano quando entrano in emanazione lo fanno in stile di razza, da goffi diventano eleganti ed efficienti. Detto questo bisogna distinguere i cani che galoppano per sfogarsi, da quelli che galoppano e cacciano fin da primo momento. Per me un cane di qualsiasi razza che ha bisogno di sfogarsi, in quel momento non dimostra nessuna esuberanza, il motivo l'ho già spiegato.



Quote:
Qui bisognerebbe rivolgerci a certi giudici ma ti assicuro che alcuni preparatori non tengono le briglie strette ed allo sgancio si vede il galoppo ( o meglio galoppone tipico)... per poi inquadrarsi successivamente nella , e qui credo che ci sia poco da contestare, andatura piu' redditizia per il bracco italiano.
Sicuramente l'andatura più redditizia è il trotto, ma non quello imposto dalla braga. E' una mia opinione.
sly8489 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-22, 09:03 AM   #20
l'inglese
Moderatore Setter & Pointer
 
L'avatar di l'inglese
 
Registrato dal: Mar 2008
ubicazione: Arzignano, Vicenza
Messaggi: 3,914
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 167
Grazie (Ricevuti): 246
Mi piace (Dati): 1145
Mi piace (Ricevuti): 1296
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 499 Post(s)
predefinito

Meglio scordare cosa veniva fatto a qualche Bracco Italiano, sano e pieno di vigore che aveva una fase iniziale con il suo Galoppone.... Parlo degli anni 70-80...

Un giorno ad una Prova tenuta nella zona di Alonte, un facoltoso proprietario mostrò il suo Bracco ad un certo Paolino Ciceri. Il Cane era pieno di vitalità e corse per un lungo tratto al galoppo, avvertì una emanazione e fece bella mostra di un trotto naturale elegante e spedito. Il proprietario, quasi con timore, disse: Ha galoppato un pò troppo Cavaliere? E lui rispose: Ma che scemenze dice! Da dove viene questo Bracco? Fatalità il proprietario disse il nomignolo con cui veniva chiamato, ma fu il mio " Amico Pazzo" a dargli tutti i dati della sua genetica, dove brillavano alcuni Bracchi Dei Ronchi! Si tenga caro quel suo Bracco, che io ho quasi perso quel Sangue... Concluse l' esimio Ciceri...

---------- Messaggio inserito alle 08:03 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:52 AM ----------

Parentesi fuori tema

Sperando di non venir ripreso dai feroci Moderatori

Iniziai in questo bel Forum disquisendo di Bracchi Italiani con Lucio Marzano!

Competente Cinofilo, di grande competenza, sorta da Cime Boschi e Paludi, per citare un gran Pointerista del Passato (Giorgio Gramignani) e non nel divano di casa...

Iniziammo con una piccola scaramuccia Braccofila, ma io, dalla mia, avevo il mio " Amico Pazzo" che aveva conosciuto e frequentato tutto il mondo Braccofilo dagli anni 70 ai 90...
Portai anche a mia testimonianza delle Rassegne Cinofile della fine degli anni 40, sempre affidatemi da lui...

Quando si e' dei veri Grandi Appassionati si sa ammettere anche quando la ragione può essere di altri... E Lucio,in qualche sfumatura che non conosceva, seppe riconoscerlo e lo ammise!

Abbiate pazienza se ora, in questa discussione, ho pensato a Lui.

Sarebbe stato il suo" Pane".... Ciao Lucio
__________________
Roberto

Con affetto e simpatia

un saluto

l' inglese
l'inglese non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
caccia, indotto, nella, nelle, prove, trotto

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:12 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2023 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2023 DragonByte Technologies Ltd.