Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Il ritrovo del cacciatore

Avvisi

Grazie Grazie:  1
Mi piace Mi piace:  15
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 21-09-22, 09:21 AM   #1
l'inglese
Moderatore Setter & Pointer
 
L'avatar di l'inglese
 
Registrato dal: Mar 2008
ubicazione: Arzignano, Vicenza
Messaggi: 3,824
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 150
Grazie (Ricevuti): 211
Mi piace (Dati): 1003
Mi piace (Ricevuti): 1164
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 449 Post(s)
predefinito La Villa Proibita

Leggendo nei miei ricordi una frase del caro Fabio, mi ha fatto rivivere un fatto di tanti e tanti anni fa...
Circa quaranta, ben più di un Ergastolo, penso che si possa narrare...
Si era a lavorare nelle splendida Villa San Carlo, Luogo Pio di preghiera e meditazione, noto per accogliere molti fedeli nei loro Ritiri Spirituali!
Una pietra preziosa incastonata nel cuore di Costabissara di proprietà e gestita dal Clero.
Da ragazzo entravo furtivo nel meraviglioso e grande parco, dove vi era anche un bel laghetto con un rio d' acqua di entrata e di uscita.
Pescavamo noi ragazzi, nel buio della notte, in silenzio, consci che stavamo facendo qualcosa di proibito...
Il bello e' che non prendevo mai nulla di valido, che valesse almeno la metà degli sforzi, ma, proprio quella piccola parte di brigante era quella che ci animava...
Quasi certamente, qualche volta, eravamo anche stati visti da qualche Diocesano, ma, non facendo nulla di male in fondo, venivamo tollerati.
Tentammo anche di catturare qualche uccellino, ma sempre con scarsa fortuna, pensare che quella oasi, tranquilla e zeppa di qualsiasi albero e pianta, era zeppa di tutti gli uccelli possibili.
Più volte catturavamo, con una rete posizionata in un punto preciso di quel fiumetto, un Martin Pescatore!
Rimasi abbagliato dalla bellezza dei suoi colori e, pur tenendolo con cura tra le mani, cadeva in una sorta di catalessi da sembrare morto.
Addirittura si lasciava posare a terra e farsi riprendere, ma liberato in aria, con un guizzo, volava via velocissimo.
Era una sua tecnica il fingersi morto!
Non so se sempre con il medesimo, ma questa scenetta la ripetemmo 4-5 volte.
Un giorno nei sacchi della retina, un bel fagotto, già si pensava ad un Merlo, o, magari ad un Tordo, ma era un Porciglione, anche questo bellissimo rallide, che comunque compie una sua migrazione, venne liberato, riprese il suo viaggio e non si e' più fatto prendere.
Come mi piaceva catturare VIVI questi incauti migratori alati, avendo sempre la possibilità di liberare quelli che non mi interessavano per il canto, che tenevo in una grande voliera...
In pratica la maggior parte riaveva la Libertà!
Ma quel giorno, forse diciottenne, da tempo non varcavo quella mura per quel lieve e gentile bracconaggio, ma ero lì con cannello e guaine bituminose, con il caro Bruno, Socio di mio mio padre e fondatore della loro piccola ditta.
Non avevamo grù, o argani e, per issare nei tetti i pesanti rotoli e le bombole, allora, in pochi minuti, Bruno, posizionava una carrucola, grazie ad un grosso palo, tipo quelli del telefono e una sorta di croce ad X dove veniva legato il palo.
Con una lunga corda di canapa, due sotto, o, io da solo, si tirava su i rotoli che erano attorno al mezzo quintale, quello che stava sopra nei pressi della carrucola, stando attento a non finire con la mano tra la corda e la corsia di ferro, aiutava nell' issare i carichi e, una volta arrivati in cima, li tirava dentro, il tutto, spesso, senza il minimo parapetto...
L' età, giovane, il mio fisico e, probabilmente questo allenamento quasi quotidiano, avevo una notevole forza, che, ora con quasi 40 anni in più e la grù nel mio camioncino, ho dimezzato...
Ma avevamo già tirato su i rotoli e coperto quasi tutto il tetto piano di quella specie di pagoda, quando, un prelato, forse responsabile delle spese della Villa, viene e vuole salire per controllare!
Io, che ero anche un pochino Mangiapreti in quel periodo, pensai, ma guarda questo che avrà un mucchio di anni, probabilmente meno dei miei attuali e vuole andar su per la scala per vedere se abbiamo fatto, o meno, il lavoro!
Tentai di spaventarlo dicendo che la scala era alta un 7 metri, ma lui, iniziò a salire gli scalini, raccomandandomi di tenerla ben salda.
Quando fu a 3/4 diedi una discreta scossa alla scala, che oscillò.
Me ne pentii subito per come si avvinghiò ai montanti, sembrava che volesse fondersi in un solo corpo con quella unica sua salvezza!
PER CARITA' TIENI LA SCALA!!!
Disse, ma senza urlare, quasi con un singhiozzo, ma solo dopo un lunghissimo secondo.
Il tempo di ancorarsi e di prendere un pò di fiato.
Bastardamente mi venne da dire: Tanto c' e' il Paradiso, Padre!
E Lui: Solo della Morte v' e' Certezza!!!
Non ricordo se salì sopra per finire la sua missione, o se scese...
Ma, stranamente, quello fu il primo ed anche l' ultimo, lavoro che facemmo entro le Sacre Mura!
__________________
Roberto

Con affetto e simpatia

un saluto

l' inglese
l'inglese non è in linea   Rispondi quotando
Grazie oreip Ha ringraziato per questo post
Mi piace cero, matteo1966, Ale!, Arha, Massimiliano and 8 altri Piace questo post
Vecchio 21-09-22, 09:34 AM   #2
matteo1966
Guru del forum
 
L'avatar di matteo1966
 
Registrato dal: Apr 2010
ubicazione: Liguria
Messaggi: 1,602
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 182
Grazie (Ricevuti): 164
Mi piace (Dati): 472
Mi piace (Ricevuti): 618
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 561 Post(s)
predefinito

Sempre un piacere leggerti, Roberto
__________________
La mia presentazione https://www.ilbraccoitaliano.net/foru...ad.php?t=24731
matteo1966 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace l'inglese Piace questo post
Vecchio 21-09-22, 10:37 PM   #3
lacopo giuseppe
Guru del forum
 
Registrato dal: Oct 2014
ubicazione: roma
Messaggi: 4,551
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 813
Grazie (Ricevuti): 435
Mi piace (Dati): 2005
Mi piace (Ricevuti): 1453
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 1070 Post(s)
predefinito

Come cacciatore non ti conosco,come cinofilo hai tutta la mia stima. Come scrittore mi piaci molto.
lacopo giuseppe non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace l'inglese Piace questo post
Vecchio 23-09-22, 03:43 PM   #4
sandro71
Utente abituale
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: roccasecca, , .
Messaggi: 558
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 23
Mi piace (Dati): 3
Mi piace (Ricevuti): 63
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 124 Post(s)
predefinito

dovremmo raccogliere un pò di racconti in un volumetto digitale
sandro71 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
proibita, villa

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04:08 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.