Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulla caccia > Caccia di selezione

Avvisi

Grazie Grazie:  1
Mi piace Mi piace:  19
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 22-09-22, 05:30 PM   #1
enrico.83
Guru del forum
 
L'avatar di enrico.83
 
Registrato dal: Dec 2014
ubicazione: Bologna
Messaggi: 2,597
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 543
Grazie (Ricevuti): 204
Mi piace (Dati): 3204
Mi piace (Ricevuti): 948
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 1228 Post(s)
predefinito Peso ideale della carabina

Qual'è il peso ideale che dovrebbe avere l'assieme carabina+ottica+attacco per la vostra caccia?

Personalmente apprezzo molto la leggerezza perché si traduce anche in maneggevolezza in ogni situazione: nella caccia alla cerca in ambiente boscato e ripido (la mia preferita) privilegio un'arma da 3.3kg (incluso 3-12x50) ..... mentre nella caccia in ambiente collinare preferisco tuttavia un'arma più pesante e stabile e per un motivo funzionale a cui non so rinunciare (handspannung) e la possibilità di uso del bipiede, uso prevalentemente un'arma da 4.9 kg (con 2.4-16x56) che forse è un mezzo kg di troppo ......
enrico.83 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-09-22, 05:51 PM   #2
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 18,983
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 59
Grazie (Ricevuti): 418
Mi piace (Dati): 329
Mi piace (Ricevuti): 2799
Menzionato: 14 Post(s)
Quotato: 3995 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da enrico.83 Visualizza il messaggio
Qual'è il peso ideale che dovrebbe avere l'assieme carabina+ottica+attacco per la vostra caccia?

Personalmente apprezzo molto la leggerezza perché si traduce anche in maneggevolezza in ogni situazione: nella caccia alla cerca in ambiente boscato e ripido (la mia preferita) privilegio un'arma da 3.3kg (incluso 3-12x50) ..... mentre nella caccia in ambiente collinare preferisco tuttavia un'arma più pesante e stabile e per un motivo funzionale a cui non so rinunciare (handspannung) e la possibilità di uso del bipiede, uso prevalentemente un'arma da 4.9 kg (con 2.4-16x56) che forse è un mezzo kg di troppo ......
Il meno possibile per la cerca, indifferente per l'aspetto.
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)
Alessandro il cacciatore non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Yed Piace questo post
Vecchio 22-09-22, 06:08 PM   #3
matteo1966
Guru del forum
 
L'avatar di matteo1966
 
Registrato dal: Apr 2010
ubicazione: Liguria
Messaggi: 1,602
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 182
Grazie (Ricevuti): 164
Mi piace (Dati): 472
Mi piace (Ricevuti): 618
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 561 Post(s)
predefinito

Ciao Enrico, come sai caccio in montagna in ambiente ostile, pendenze importanti e parecchio lontano dalla macchina.
Dopo 30 e più anni di Mauser canna lung(hissim)a non lontana dai 5 kg ottica compresa sono passato a carabina in polimero, canna comunque lunghetta (24 pollici), che sta ben entro i 4 kg con ottica.
Mi trovo bene.
Ma la Mauser era una certezza granitica
__________________
La mia presentazione https://www.ilbraccoitaliano.net/foru...ad.php?t=24731
matteo1966 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-09-22, 06:12 PM   #4
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 4,965
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 376
Grazie (Ricevuti): 323
Mi piace (Dati): 3105
Mi piace (Ricevuti): 1153
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 2369 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da enrico.83 Visualizza il messaggio
Qual'è il peso ideale che dovrebbe avere l'assieme carabina+ottica+attacco per la vostra caccia?

Personalmente apprezzo molto la leggerezza perché si traduce anche in maneggevolezza in ogni situazione: nella caccia alla cerca in ambiente boscato e ripido (la mia preferita) privilegio un'arma da 3.3kg (incluso 3-12x50) ..... mentre nella caccia in ambiente collinare preferisco tuttavia un'arma più pesante e stabile e per un motivo funzionale a cui non so rinunciare (handspannung) e la possibilità di uso del bipiede, uso prevalentemente un'arma da 4.9 kg (con 2.4-16x56) che forse è un mezzo kg di troppo ......
Dipende dal calibro , se non vuoi il moderatore di rinculo + pesa meglio è.
Attorno ai 4,5/5 kg è il minimo x i magnum ...
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-09-22, 11:06 PM   #5
Dengeki
Utente regolare
 
L'avatar di Dengeki
 
Registrato dal: Dec 2018
ubicazione: Brescia
Messaggi: 161
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 21
Grazie (Ricevuti): 19
Mi piace (Dati): 31
Mi piace (Ricevuti): 42
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 82 Post(s)
predefinito

Per me in calibri "normali" la carabina deve pesare almeno 3,3 Kg. Un 6,5x55SE sparato con una T3X (3kg) scalcia, con la M695 (3,3 Kg) ti accarezza la spalla...figurati calibri superiori. Penso incida molto anche la conformazione del calcio...
Dengeki non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-09-22, 09:21 AM   #6
mountain
Utente regolare
 
L'avatar di mountain
 
Registrato dal: Apr 2017
ubicazione: Trentino
Messaggi: 80
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 3
Grazie (Ricevuti): 8
Mi piace (Dati): 3
Mi piace (Ricevuti): 53
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 45 Post(s)
predefinito

Per le uscite in zona camosci dove i dislivelli da percorrere sono importanti deve sicuramente avere queste caratteristiche:

Leggera e compatta, con un calcio rigido e finitura soft touch. Ottica con almeno 10 ingrandimenti. L’ideale è che l’ottica sia smontabile, sia per proteggerla dagli urti sia per dividere il peso portandola nello zaino. Precisione attorno al mezzo moa, e cosa ancora più importante che sia costante. Che possa subire urti senza perdere la taratura, deve resistere a una caduta da un metro d’altezza su terreno morbido (il prato inglese per il test è ottimo) senza cambiare il punto d’impatto. Peso tra i 3.300 e massimo 3.800 grammi completa anche di cinghia di trasporto.

Ricercando caratteristiche di questo tipo in un’arma, la maggior parte di quelle che avevo in rastrelliera al mattino rimanevano al loro posto…… 😭

Allego il profilo altimetrico di un’uscita di caccia di qualche anno fa, dandogli un’occhiata si capisce subito del perché di questa ricerca esasperata della massima leggerezza dell’attrezzatura, compresa la nostra tanto amata carabina.



mountain non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace enrico.83, erri68 Piace questo post
Vecchio 23-09-22, 10:33 AM   #7
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 4,965
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 376
Grazie (Ricevuti): 323
Mi piace (Dati): 3105
Mi piace (Ricevuti): 1153
Menzionato: 10 Post(s)
Quotato: 2369 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da mountain Visualizza il messaggio
Per le uscite in zona camosci dove i dislivelli da percorrere sono importanti deve sicuramente avere queste caratteristiche:

Leggera e compatta, con un calcio rigido e finitura soft touch. Ottica con almeno 10 ingrandimenti. L’ideale è che l’ottica sia smontabile, sia per proteggerla dagli urti sia per dividere il peso portandola nello zaino. Precisione attorno al mezzo moa, e cosa ancora più importante che sia costante. Che possa subire urti senza perdere la taratura, deve resistere a una caduta da un metro d’altezza su terreno morbido (il prato inglese per il test è ottimo) senza cambiare il punto d’impatto. Peso tra i 3.300 e massimo 3.800 grammi completa anche di cinghia di trasporto.

Ricercando caratteristiche di questo tipo in un’arma, la maggior parte di quelle che avevo in rastrelliera al mattino rimanevano al loro posto…… 😭

Allego il profilo altimetrico di un’uscita di caccia di qualche anno fa, dandogli un’occhiata si capisce subito del perché di questa ricerca esasperata della massima leggerezza dell’attrezzatura, compresa la nostra tanto amata carabina.



Più Mountain di così ...
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace enrico.83 Piace questo post
Vecchio 26-09-22, 12:29 PM   #8
paolohunter
Moderatore caccia selezione
 
L'avatar di paolohunter
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: Romagna
Messaggi: 8,754
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 413
Mi piace (Dati): 44
Mi piace (Ricevuti): 1851
Menzionato: 16 Post(s)
Quotato: 2343 Post(s)
predefinito

Personalmente amo le carabine leggere e, ogni tanto, ci ricasco e ne compro una.

Non avendo particolari problemi con il rinculo, in genere me lo posso permettere. Più difficile gestire lo sparo con, magari, un kip di 2400 grammi e astina inesistente (non mi parlate di bipiede con molle su un kip), per cui tendo ad autolimitarmi se uso una determinata arma.

Può quindi succedere che venga limitata da me a tiri "ben sotto i 200 metri" e che questo comporti la sua esclusione in moltissime uscite dove, il 90% dei tiri rispettano quel limite ma esistono 2/3 posti dove vengono superati.

Le Leggi di Murphy in quello sono incredibili e precisissime. Ricordo circa 3 anni fa di aver portato a caccia una Blaser R8 in 8x57js on canna da 52 (quindi un'arma più corta di un metro ma non leggera). L'avevo comprata da 3 giorni, la sera prima avevo assemblato qualche cartuccia che si era rivelata subito buona ed avevo fatto una taratura al volo, con canna oramai calda, che non mi aveva convinto del tutto. Quindi gli avevo dato un "blocco" provvisorio assoluto ai 200 metri, preferibilmente molto meno

Esco pensando di andare in un posto preciso dove, i tiri, fisicamente non possono superare i 150 metri, spesso molto meno. Arrivato alla cassetta c'è un amico che vuole per forza andare li ed io esco altrove dove, il campo, è largo esattamente 199 metri (veramente, non sto scherzando.... il problema è che so così bene la distanza perché è esattamente il punto da cui van via gli animali dal campo).

Da lontano avevo visto movimento molto in basso (ed io sarei sbucato fuori circa a metà campo). Quando finalmente sbuco (salendo) nel campo, ho due palanconi che potevano tranquillamente darmi una zoccolata in testa, mentre salivo si erano spostati tutti nella zona di accesso al campo. Ovviamente partono, neppure a razzo, ma a trotto sostenuto. Li seguo con la carabina sperando in un fermo...... 50 metri..... 80 metri.... 120 metri..... nulla, si fermano solo per far passare prima le femmine in quel punto obbligato........... 199 metri. Ho valutato (e richiamato a me tutte le divinità di 7 religioni) per 3 secondi se tirare o meno.... ed ho tirato. La taratura era buona, la palla (una accubond nosler) troppo dura. Per fortuna è rimasto bloccato in piedi (mentre tutti gli altri se ne sono andati in velocità) e, per sicurezza, ho tirato una seconda
paolohunter non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-22, 03:28 PM   #9
enrico.83
Guru del forum
 
L'avatar di enrico.83
 
Registrato dal: Dec 2014
ubicazione: Bologna
Messaggi: 2,597
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 543
Grazie (Ricevuti): 204
Mi piace (Dati): 3204
Mi piace (Ricevuti): 948
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 1228 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Alessandro il cacciatore Visualizza il messaggio
Il meno possibile per la cerca, indifferente per l'aspetto.
Quote:
Originariamente inviata da matteo1966 Visualizza il messaggio
Ciao Enrico, come sai caccio in montagna in ambiente ostile, pendenze importanti e parecchio lontano dalla macchina.
Dopo 30 e più anni di Mauser canna lung(hissim)a non lontana dai 5 kg ottica compresa sono passato a carabina in polimero, canna comunque lunghetta (24 pollici), che sta ben entro i 4 kg con ottica.
Mi trovo bene.
Ma la Mauser era una certezza granitica
Quote:
Originariamente inviata da mountain Visualizza il messaggio
Per le uscite in zona camosci dove i dislivelli da percorrere sono importanti deve sicuramente avere queste caratteristiche:

Leggera e compatta, con un calcio rigido e finitura soft touch. Ottica con almeno 10 ingrandimenti. L’ideale è che l’ottica sia smontabile, sia per proteggerla dagli urti sia per dividere il peso portandola nello zaino. Precisione attorno al mezzo moa, e cosa ancora più importante che sia costante. Che possa subire urti senza perdere la taratura, deve resistere a una caduta da un metro d’altezza su terreno morbido (il prato inglese per il test è ottimo) senza cambiare il punto d’impatto. Peso tra i 3.300 e massimo 3.800 grammi completa anche di cinghia di trasporto.

Ricercando caratteristiche di questo tipo in un’arma, la maggior parte di quelle che avevo in rastrelliera al mattino rimanevano al loro posto…… ��

Allego il profilo altimetrico di un’uscita di caccia di qualche anno fa, dandogli un’occhiata si capisce subito del perché di questa ricerca esasperata della massima leggerezza dell’attrezzatura, compresa la nostra tanto amata carabina.
Certo che una carabina super-leggera, richiede alcune rinunce (o capacità decisamente migliori) in sede di tiro, rispetto ad una pesante.

Finché tiravo principalmente col kipplauf anche al poligono per esercizio, non me ne accorgevo nemmeno troppo ... ma usando prevalentemente una bolt pesante, la facilità di tirare è considerevolmente diversa!

---------- Post added at 03:28 PM ---------- Previous post was at 03:07 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Yed Visualizza il messaggio
Dipende dal calibro , se non vuoi il moderatore di rinculo + pesa meglio è.
Attorno ai 4,5/5 kg è il minimo x i magnum ...
Diventa un bel vitellino da portare a spasso .... ma confermo che per es. col mio 9.3x74R di 4.9 kg il rinculo è un bonario spintone!
(il rilevamento ... meno! Si impenna come un cavallo! Fortuna è meno di un metro)
enrico.83 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-22, 05:28 PM   #10
paolohunter
Moderatore caccia selezione
 
L'avatar di paolohunter
 
Registrato dal: Apr 2011
ubicazione: Romagna
Messaggi: 8,754
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 413
Mi piace (Dati): 44
Mi piace (Ricevuti): 1851
Menzionato: 16 Post(s)
Quotato: 2343 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da enrico.83 Visualizza il messaggio
Certo che una carabina super-leggera, richiede alcune rinunce (o capacità decisamente migliori) in sede di tiro, rispetto ad una pesante.

Finché tiravo principalmente col kipplauf anche al poligono per esercizio, non me ne accorgevo nemmeno troppo ... ma usando prevalentemente una bolt pesante, la facilità di tirare è considerevolmente diversa![COLOR="Silver"]

.................................
Un mio amico, tal Jacques II de Chabannes de La Palice, la pensa esattamente allo stesso modo. Uno di questi giorni vi presento

---------- Messaggio inserito alle 05:28 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 05:27 PM ----------

Da li il motivo per cui "limito" la maggior parte dei kipplauf a tiri non troppo lunghi
paolohunter non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
carabina, della, ideale, peso

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04:26 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.