Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > Altri argomenti > Buona forchetta

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 16-05-22, 02:15 PM   #1
Oizirbaf
Moderatore Buona Forchetta
 
L'avatar di Oizirbaf
 
Registrato dal: Nov 2014
ubicazione: Milano
Messaggi: 1,536
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 580
Mi piace (Dati): 7
Mi piace (Ricevuti): 1222
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 650 Post(s)
predefinito Risotto limone e rosmarino

Risotto limone e rosmarino
Una ricetta inusuale per i risottisti tradizionali che, quasi inaudito, è piaciuta anche ai rognosi pupi poco estimatori del risotto ( degenere progenie!). Non senza un “vade retro” alla novella, levantina usanza, sposata dai nuovi autoincensanti “capi cucina”, dell’olio nel risotto !!!
L’olio evo è un miracolo della natura! Ma il barbaro, bovino burro, fa la sua “vacca” figura nel cisalpino risotto! Et tertium non datur!


Ingredienti:
• 1 limone al naturale. E due cucchiaini del succo.
• 1 porro (una decina di cm) o un cipollotto di Tropea
• Un rametto di rosmarino (ramerino o rosamarina!)
• 50 g burro
• Riso Carnaroli 400 g (anche 500 tranquilli che non avanza!)
• Parmigiano grattugiato 4 belle cucchiaiate.
• 1,5 litri di brodo (indifferente di carne o vegetale!)
• 100 ml di vino bianco (noi Prosecco superiore di Cartizze)

Soffriggiamo e stufiamo nel burro il porro affettato al velo, uniamo le zestre di mezzo limone, il rametto di rosmarino, il riso e tostiamo alzando la fiamma e mescolando per qualche minuto. Sfumiamo con il vino bianco e qualche cucchiaino di succo di limone.
Iniziamo, quindi l’usuale cottura con l’aggiunta del brodo, che avremo preparato e mantenuto bollente, un mestolo alla volta mescolando continuamente, dopo una prima copertura del riso tostato. Ultimiamo la cottura bene al dente, ancora all’onda. Uniamo quattro cucchiaiate di parmigiano o di Grana Padano grattugiato, una grattugiata della buccia del residuo mezzo limone e lasciamo riposare un minuto prima di servire.
Oizirbaf
__________________
"...Apri la mente a quel ch'io ti paleso
e fermalvi entro; ché non fa scienza,
sanza lo ritenere, avere inteso..."

Ultima modifica di Oizirbaf; 16-05-22 a 02:31 PM
Oizirbaf non è in linea   Rispondi quotando
Grazie lollo, oreip, arfo Ha ringraziato per questo post
Mi piace lollo, flou, pointer56, oreip Piace questo post
Vecchio 16-05-22, 03:02 PM   #2
Er Mericano
Guru del forum
 
L'avatar di Er Mericano
 
Registrato dal: Feb 2022
ubicazione: Alabama
Messaggi: 1,169
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 65
Grazie (Ricevuti): 152
Mi piace (Dati): 113
Mi piace (Ricevuti): 773
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 614 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Oizirbaf Visualizza il messaggio
Risotto limone e rosmarino
Una ricetta inusuale per i risottisti tradizionali che, quasi inaudito, è piaciuta anche ai rognosi pupi poco estimatori del risotto ( degenere progenie!). Non senza un “vade retro” alla novella, levantina usanza, sposata dai nuovi autoincensanti “capi cucina”, dell’olio nel risotto !!!
L’olio evo è un miracolo della natura! Ma il barbaro, bovino burro, fa la sua “vacca” figura nel cisalpino risotto! Et tertium non datur!


Ingredienti:
• 1 limone al naturale. E due cucchiaini del succo.
• 1 porro (una decina di cm) o un cipollotto di Tropea
• Un rametto di rosmarino (ramerino o rosamarina!)
• 50 g burro
• Riso Carnaroli 400 g (anche 500 tranquilli che non avanza!)
• Parmigiano grattugiato 4 belle cucchiaiate.
• 1,5 litri di brodo (indifferente di carne o vegetale!)
• 100 ml di vino bianco (noi Prosecco superiore di Cartizze)

Soffriggiamo e stufiamo nel burro il porro affettato al velo, uniamo le zestre di mezzo limone, il rametto di rosmarino, il riso e tostiamo alzando la fiamma e mescolando per qualche minuto. Sfumiamo con il vino bianco e qualche cucchiaino di succo di limone.
Iniziamo, quindi l’usuale cottura con l’aggiunta del brodo, che avremo preparato e mantenuto bollente, un mestolo alla volta mescolando continuamente, dopo una prima copertura del riso tostato. Ultimiamo la cottura bene al dente, ancora all’onda. Uniamo quattro cucchiaiate di parmigiano o di Grana Padano grattugiato, una grattugiata della buccia del residuo mezzo limone e lasciamo riposare un minuto prima di servire.
Oizirbaf
Porca Eva! Se la mia dieta mi permettesse il riso (ed infatti e' una dieta che fa piangere, pensando a pasta, pane, riso, patate, e frutta che nella mente sono paragonabili a belle fanciulle che ci hanno tradito e lasciato...), qusta ricetta la proverei stasera stessa!

Ma che dici, un po' di zafferano e di funghetti Portobello affettati non ci starebbero anche bene?
__________________
Chi se fa' pecora, la lupa arabbiata se lo magna!
Er Mericano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-05-22, 03:17 PM   #3
Oizirbaf
Moderatore Buona Forchetta
 
L'avatar di Oizirbaf
 
Registrato dal: Nov 2014
ubicazione: Milano
Messaggi: 1,536
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 580
Mi piace (Dati): 7
Mi piace (Ricevuti): 1222
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 650 Post(s)
predefinito

Ti capisco, Giovà.
Anch'io ebbi modo nel corso dei miei peregrinaggi dietologici di provare una dieta chetogena. Non era proprio feroce ed implacabile come la Ketogena pura in quanto ammetteva delle limitate quantità di carboidrati ma era sufficiente per mandarti in ketoacidosi con tanto di malessere e astenia ma, almeno, attutito senso della fame. Per funzionare funzionava...salvo rimettere tutto se non si continuava con il supplizio (come fai tu). Ma con il "caveat" a mozzicarti le chiappe dei possibili danni epatorenali...
https://www.google.com/search?q=La+d...h=718&dpr=1.25
Ora rimedio (non è che fossi un baule eh!? 82 Kg x 178 cm, normotipo) con una restrizione generale e specifica (senza esagerazioni con gli imputati colpevolizzabili delle meraviglie della tavola) salvo castighi acuti in caso di delitti imperdonabili a casa di quel farabutto del mio amico Gianluigi...
__________________
"...Apri la mente a quel ch'io ti paleso
e fermalvi entro; ché non fa scienza,
sanza lo ritenere, avere inteso..."

Ultima modifica di Oizirbaf; 16-05-22 a 03:24 PM
Oizirbaf non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-05-22, 01:28 PM   #4
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 5,005
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 131
Grazie (Ricevuti): 346
Mi piace (Dati): 423
Mi piace (Ricevuti): 1798
Menzionato: 8 Post(s)
Quotato: 2521 Post(s)
predefinito

Le diete iperproteiche sono micidiali: possono danneggiare reni e fegato, come dice el dotòr, ti fanno perdere peso rapidamente, ma quando le smetti può capitarti di tornare su a razzo, insomma, per mia esperienza le sconsiglio. Mi trovo benissimo con una dieta in cui c'è di tutto, lievemente dissociata (un pasto a verdura e carboidrati con giudizio; un pasto a proteine e verdure; due cucchiai di olio al giorno tra crudo e cotto; no alcol, no zucchero): dimagrisci anche tanto, lento ma stabilmente e non muori di fame.
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace oreip Piace questo post
Vecchio 17-05-22, 07:06 PM   #5
Er Mericano
Guru del forum
 
L'avatar di Er Mericano
 
Registrato dal: Feb 2022
ubicazione: Alabama
Messaggi: 1,169
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 65
Grazie (Ricevuti): 152
Mi piace (Dati): 113
Mi piace (Ricevuti): 773
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 614 Post(s)
predefinito

Tu e el Dottur avete ragione, ma quando nel quadro clinico ci sono ipertensione, problemi cardiaci, e diabete, e se gli esami biennali da quando ho cominciato questa dieta mostrano tutto uggiosamente normale, fegato e reni inclusi, vuol dire che NEL MIO CASO (ma non in quello di altri--ognuno e' diverso) la Keto e', per ora, una cosa buona. Io preferisco aspettare che la mia testa sia se non rotta almeno incrinata prima di fasciarla.

Prima della dieta, peso eccessivo (obesita' avanzata) colesterolo cattivo e trigliceridi molto al di sopra del normale, resistenza pazzesca all'insulna generata dal pancreas e glicemia pericolosa al punto di provocare problemi agli occhi, nonche' una storia di due infarti alle coronarie....

Adesso sto moderando l'uso di grassi animali, ed usando piu' EVO per adempiere ai doveri ketotici... Per quanto riguarda le proteine, il mio corpo e' abituato fin dall'infanzia
ad una dieta iperproteinica. Sono stato sempre un carnivoro, ittivoro, e caseivoro pazzesco, anche se pane e pasta (ma relativamente poche verdure e frutta) accompagnavano sempre ciccia, pesce, e latticini. Se i reni ancora non mi sono partiti a 73 anni...
__________________
Chi se fa' pecora, la lupa arabbiata se lo magna!
Er Mericano non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace pointer56, oreip Piace questo post
Vecchio 17-05-22, 07:26 PM   #6
flou
Guru del forum
 
L'avatar di flou
 
Registrato dal: Mar 2016
ubicazione: roma
Messaggi: 4,966
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 721
Grazie (Ricevuti): 375
Mi piace (Dati): 2903
Mi piace (Ricevuti): 1260
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 897 Post(s)
predefinito

Buono e semplice. A me che il limone piace dappertutto ( e lo so, mea culpa) questo mi intriga
flou non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-05-22, 08:52 AM   #7
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 5,005
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 131
Grazie (Ricevuti): 346
Mi piace (Dati): 423
Mi piace (Ricevuti): 1798
Menzionato: 8 Post(s)
Quotato: 2521 Post(s)
predefinito

Scusa, Orzi, per zestra intendi la buccia del limone (sembra di no, perchè alla fine, indichi per la rifinitura finale la buccia grattuggiata e la chiami col suo nome)? Ho cercato il significato di zestra ed è venuto fuori di tutto, anche un po' porno... Insomma si mette la buccia del limone, o la polpa, magari denudata, sul soffritto?

Ultima modifica di pointer56; 18-05-22 a 09:10 AM
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-05-22, 10:10 AM   #8
Oizirbaf
Moderatore Buona Forchetta
 
L'avatar di Oizirbaf
 
Registrato dal: Nov 2014
ubicazione: Milano
Messaggi: 1,536
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 580
Mi piace (Dati): 7
Mi piace (Ricevuti): 1222
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 650 Post(s)
predefinito

Anch'io sono stato "abbagliato da queste novelle nomie, accrocchi e mode che altro non sono che...
(Ebbi a dire anni orsono, in un lussuoso ristorante torinese ove il cameriere portava un "riso all'inglese a chi aveva ordinato del "riso in bianco": non si capisce più niente! Chiamiamo le cose con il loro nome! Il riso in bianco: riso all'inglese; il bianchino gasato: Champagne... Le baldracche "cocot" ecchecc!)
Si, insomma, chiamaiamole scorze come abbiamo sempre fatto e non se ne parli più!.
https://www.vivilimone.it/zest-termi...scorza-limone/
__________________
"...Apri la mente a quel ch'io ti paleso
e fermalvi entro; ché non fa scienza,
sanza lo ritenere, avere inteso..."
Oizirbaf non è in linea   Rispondi quotando
Grazie pointer56, oreip Ha ringraziato per questo post
Mi piace oreip, trikuspide Piace questo post
Vecchio 18-05-22, 11:03 AM   #9
Ciccio58
Guru del forum
 
L'avatar di Ciccio58
 
Registrato dal: Aug 2008
ubicazione: palermo
Messaggi: 2,636
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 41
Grazie (Ricevuti): 130
Mi piace (Dati): 267
Mi piace (Ricevuti): 634
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 400 Post(s)
predefinito

Certamente da provare, roba da acquolina!
Ma già mi si palesa una piccola variazione in concomitanza con il periodo primaverile, niente parmigiano……ma dell’uovo di tonno fresco (non bottarga) o uovo di pesce S.Pietro.
Intanto però oggi in mancanza di limone fresco due spaghetti con uova di tonno e datterino.
Sfumato con prosecco naturalmente
Ciccio58 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-05-22, 11:37 AM   #10
pointer56
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 5,005
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 131
Grazie (Ricevuti): 346
Mi piace (Dati): 423
Mi piace (Ricevuti): 1798
Menzionato: 8 Post(s)
Quotato: 2521 Post(s)
predefinito

Senti, senti: uova fresche di tonno o di S. Pietro. La cosa mi sconfìnfera molto: ma si trova dal pescivendolo? Io non le ho mai viste, chiederò. Come mi disse una volta un amico siciliano, sul pesce siete avanti...
pointer56 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
limone, risotto, rosmarino

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:10 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.