Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi storiche e di pregio

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 04-11-14, 01:22 PM   #1
nando
Guru del forum
 
L'avatar di nando
 
Registrato dal: Apr 2009
ubicazione: Lariano (roma)
Messaggi: 1,440
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 277
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 575
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 218 Post(s)
predefinito I RUGGENTI ANNI 20 "F. Thirifays Piccione"

Ecco un altro grande artigiano Belga, pensate che ha raggiunto la sua meritata fama in soli dieci anni di attività, è un'arma praticamente allo stato del nuovo, con una bella e leggera incisione tipo Inglese, di cui il vecchio e facoltoso proprietario ha pensato bene di disfarsi non appena ereditata.

Insieme alle foto dell'arma vi sono quelle degli originali del banco di prova e i risultati delle prove di rosata; in ultimo una vera "chicca" del grande Gianluca, che dimostra di cavarsela egregiamente anche con le armi fini.

Mi aspetto numerosi commenti e considerazioni.

Nando
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02712b1.jpg‎
Visite: 1192
Dimensione:   42.5 KB
ID: 62121   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02714b2.jpg‎
Visite: 919
Dimensione:   22.0 KB
ID: 62122   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02715b3.jpg‎
Visite: 896
Dimensione:   15.4 KB
ID: 62123   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02716b4.jpg‎
Visite: 796
Dimensione:   8.7 KB
ID: 62124   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02718b5.jpg‎
Visite: 836
Dimensione:   31.4 KB
ID: 62125  

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02719b6.jpg‎
Visite: 776
Dimensione:   12.2 KB
ID: 62126   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02720b7.jpg‎
Visite: 734
Dimensione:   10.0 KB
ID: 62127   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02721b8.jpg‎
Visite: 700
Dimensione:   7.6 KB
ID: 62128   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02722b9.jpg‎
Visite: 667
Dimensione:   9.3 KB
ID: 62129   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02723b10.jpg‎
Visite: 704
Dimensione:   13.9 KB
ID: 62130  

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02725b11.jpg‎
Visite: 916
Dimensione:   19.7 KB
ID: 62131   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02727b12.jpg‎
Visite: 970
Dimensione:   39.8 KB
ID: 62132   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02728b13.jpg‎
Visite: 768
Dimensione:   32.9 KB
ID: 62133   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02729b14.jpg‎
Visite: 964
Dimensione:   32.4 KB
ID: 62134   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02730b15.jpg‎
Visite: 766
Dimensione:   13.9 KB
ID: 62135  

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02732b16.jpg‎
Visite: 847
Dimensione:   23.6 KB
ID: 62136   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02733b17.jpg‎
Visite: 893
Dimensione:   29.1 KB
ID: 62137   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02734b18.jpg‎
Visite: 784
Dimensione:   23.1 KB
ID: 62138   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02740b19.jpg‎
Visite: 700
Dimensione:   9.1 KB
ID: 62139   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02745b20.jpg‎
Visite: 811
Dimensione:   24.9 KB
ID: 62140  

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02745b201.jpg‎
Visite: 767
Dimensione:   45.3 KB
ID: 62141   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02745b202.jpg‎
Visite: 686
Dimensione:   43.2 KB
ID: 62142   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02746b21.jpg‎
Visite: 711
Dimensione:   27.5 KB
ID: 62143   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02746b211.jpg‎
Visite: 708
Dimensione:   47.0 KB
ID: 62144   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02746b212.jpg‎
Visite: 741
Dimensione:   46.2 KB
ID: 62145  

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02747b221.jpg‎
Visite: 792
Dimensione:   15.8 KB
ID: 62146   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02747b222.jpg‎
Visite: 831
Dimensione:   54.8 KB
ID: 62147   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   DSC02748b231.jpg‎
Visite: 836
Dimensione:   26.9 KB
ID: 62148  
__________________
....in me Eros che mai nessuna età mi rasserena, come il vento del nord rosso di fulmini, rapido muove: così torbido spietato arso di demenza, custodisce tenace nella mente tutte le voglie che avevo da ragazzo.
nando non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-14, 03:57 PM   #2
nazzareno
Utente abituale
 
L'avatar di nazzareno
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Vibo Valentia
Messaggi: 817
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 20
Grazie (Ricevuti): 65
Mi piace (Dati): 75
Mi piace (Ricevuti): 263
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 102 Post(s)
predefinito

Che dire....
bellissima.
A livello estetico due cose mi colpiscono: la finezza dell'incisione e l'impugnatura del calcio. La finezza dei dettagli è immediatamente percepibile.
Particolare valore assumono, per la valenza storica, i certificati originali.
La "perizia" del Signor Garolini è l'attestazione della bontà dell'arma, espressa da chi se ne intende.
Complimenti
Nazzareno
nazzareno non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-14, 04:20 PM   #3
carpen
Guru del forum
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: Lombardia
Messaggi: 2,871
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 150
Grazie (Ricevuti): 239
Mi piace (Dati): 913
Mi piace (Ricevuti): 1331
Menzionato: 7 Post(s)
Quotato: 1010 Post(s)
predefinito

Bellissima doppietta, veramente eccezzionale lo stato di conservazione della novantenne! Linea e legni stupendi, bellissime quelle foglie di agrifoglio sui seni di bascula!

Complimenti a Nando, ma non me ne voglia, ci sta anche un pochetto di "sana" invidia...

carpen non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-14, 04:36 PM   #4
urika
Guru del forum
 
L'avatar di urika
 
Registrato dal: Feb 2006
ubicazione: Bari-Puglia
Messaggi: 1,497
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 8
Grazie (Ricevuti): 72
Mi piace (Dati): 85
Mi piace (Ricevuti): 192
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 167 Post(s)
predefinito

Lo stato dell'arte, dire bella è riduttivo
__________________
Che la passione non prenda mai il posto della ragione
urika non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-14, 05:18 PM   #5
oliviero
Guru del forum
 
L'avatar di oliviero
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: torino
Messaggi: 2,754
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 6
Grazie (Ricevuti): 234
Mi piace (Dati): 162
Mi piace (Ricevuti): 528
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 158 Post(s)
predefinito

molto interessanti gli essais de tir con cartucce caricate con la stupenda Cooppal Excelsior....fanno molto Journèe ..Tir des fusils de chasse...

una doppietta simile è stata usata per molti anni dal nostro campione di tiro al piccione Giulio Guastalla .....
oliviero non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-14, 05:57 PM   #6
enrico toldo
Guru del forum
 
Registrato dal: Apr 2012
ubicazione: parma
Messaggi: 1,360
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 27
Grazie (Ricevuti): 228
Mi piace (Dati): 106
Mi piace (Ricevuti): 710
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 202 Post(s)
predefinito I ruggenti anni venti

Caro Nando,

posso soltanto dirti che tra le varie e prestigiosissime doppiette che hai sinora postato sul nostro Forum, quella attuale è la mia preferita per finezza, eleganza, linea, qualità artistica delle incisioni e bellezza dei legni.

Lo stato di conservazione, che mi appare in tutto il suo originale splendore, è semplicemente stupefacente attesa l'età della vegliarda, sicuramente costruita nel 1925, non solo in virtù della documentazione in tuo possesso, ma anche per l'inequivocabile indicazione posta sui piani delle canne, vale a dire la lettera "d" minuscola, che viene rilevata nell'apposita tabella "Belgian Date Codes".

La lettera sormontata da un asterisco, collocata sui medesimi piani, tra la citata lettera "d" ed il punzone PV sormontato da un leone rampante ( prova alle polveri nitro composte), corrisponde al codice attribuito al Controller of Proof che ha effettuato il suo intervento sull'arma, ma non riesco a a stabilire di che lettera si tratta a causa della foto assai ridotta.

Mi sembra una P, il che non può essere poichè il Controller a cui essa viene attribuita è Monsieur DELCOMMUNE Adolphe, attivo dal 1952 al 1960.

Mi farebbe piacere che tu mi indicassi di che lettera dell'alfabeto si tratta per poter identificare l'operatore che ha messo le mani sul tuo meraviglioso fucile.

Per il resto, continua a stupirci, magari svelandoci il segreto attraverso il quale riesci a individuare simili capolavori.

Ottima anche l'analisi del grande esperto Gianluca Garolini, della quale dissento soltanto sulla valutazione economia del fucile, che mi sembra alquanto riduttiva rispetto alla rarità, alla qualità della doppietta, nonchè al suo stato di conservazione, se si considera che un Imperiale Montecarlo prodotto attualmente da Beretta viene posto in vendita ad oltre centomila euro.

Enrico
enrico toldo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-14, 09:09 PM   #7
nando
Guru del forum
 
L'avatar di nando
 
Registrato dal: Apr 2009
ubicazione: Lariano (roma)
Messaggi: 1,440
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 277
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 575
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 218 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da nazzareno Visualizza il messaggio
Che dire....
bellissima.
A livello estetico due cose mi colpiscono: la finezza dell'incisione e l'impugnatura del calcio. La finezza dei dettagli è immediatamente percepibile.
Particolare valore assumono, per la valenza storica, i certificati originali.
La "perizia" del Signor Garolini è l'attestazione della bontà dell'arma, espressa da chi se ne intende.
Complimenti
Nazzareno


Ciao Nazzareno,

grazie per i complimenti, mi fa piacere che hai citato i certificati, sicuramente avrai notato con quale perizia sono state effettuate e certificate le prove di rosata, annotando tutti i singoli componenti della cartuccia e contando tutti i pallini collocati all'interno del cerchio; e che percentuali.

Nando

---------- Messaggio inserito alle 09:09 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 07:33 PM ----------

Quote:
Originariamente inviata da carpen Visualizza il messaggio
Bellissima doppietta, veramente eccezzionale lo stato di conservazione della novantenne! Linea e legni stupendi, bellissime quelle foglie di agrifoglio sui seni di bascula!

Complimenti a Nando, ma non me ne voglia, ci sta anche un pochetto di "sana" invidia...


Direi che ....ci può stare.

Nando
__________________
....in me Eros che mai nessuna età mi rasserena, come il vento del nord rosso di fulmini, rapido muove: così torbido spietato arso di demenza, custodisce tenace nella mente tutte le voglie che avevo da ragazzo.
nando non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-14, 09:38 PM   #8
Sereremo
Guru del forum
 
Registrato dal: Dec 2011
ubicazione: Valcavallina
Messaggi: 2,446
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 123
Grazie (Ricevuti): 190
Mi piace (Dati): 415
Mi piace (Ricevuti): 571
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 704 Post(s)
predefinito


Particolare la bindella molto larga in culatta per l'epoca e di rilievo la ramponatura anche se con il primo passante. Generosi e ben proporzionati i seni. Non mi stanco di dirti bella pure questa, anche se personalmente non ho mai avuto il piacere di vederne una dal vivo. E per me le armi per capirle devi toccarle con mano.
Mi unisco a Nazzareno sui documenti dell'epoca, che la dicono lunga sui fasti dell'archibugeria di inizio secolo anche a livello di accuratezza dei controlli.
Mi viene una domanda: ai tempi, al banco di Liegi, era una prassi oppure fu il risultato di una specifica richiesta?
Complimenti.
Sereremo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-14, 09:42 PM   #9
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 10,847
Mi piace / Grazie
Menzionato: 27 Post(s)
Quotato: 752 Post(s)
predefinito

Carissimo Nando,
ricordo ancora questa particolare doppietta, che mi venne sottoposta da te nella consulenza di Diana, arma bellissima e veramente eccezionale nel rapporto tra stato di conservazione ed età reale.
E' un fucile splendido e raffinato di non facile reperibilità, che peraltro oggi riluce di effettiva rarità poiché non ha più un reale inquadramento nella realtà costruttiva attuale.
Una doppietta Franchi Imperiale Montecarlo Extra di produzione odierna, a prescindere dal prezzo, non la preferirei mai a questo raro capolavoro del 1925!
Sono d'accordo con Toldo sul fatto che la valutazione di allora (da me indicata, senza pretese) fosse e sia effettivamente bassa in rapporto alla splendida qualità dell'arma, ma del resto allora come oggi si deve considerare la difficoltà di vendita e il forte calo dei prezzi delle armi ed essere realistici, tuttavia specificai chiaramente già allora come delle semplici e grigie cifre, ben poco potessero definire il reale valore di un simile pezzo, valore che ancor oggi non è facile stabilire e ritengo essere semplicemente quello soggettivo del migliore e più interessato offerente e eventuale compratore; ... pur non condividendo una cifra altissima, non mi stupirei se un ricco sceicco ti offrisse 30/40 mila euro di un simile gioiello.

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-11-14, 11:06 PM   #10
gaetano2007
Guru del forum
 
L'avatar di gaetano2007
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Catania
Messaggi: 1,292
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 21
Grazie (Ricevuti): 13
Mi piace (Dati): 125
Mi piace (Ricevuti): 49
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 21 Post(s)
predefinito

Grazie Nando per la bella doppietta che condividi con tutti noi , e sempre un piacere ammirare una bella arma, e ritengo che sia ora che i moderatori e il gestore del sito si attivino per creare un sub forum dove raccogliere le armi fini ....... Per poter fare anche un rapido rafronto fra le varie armi postate da te e dagli altri utenti e solo con il raffronto si possono cogliere le differenze e apprezzare un arma per le sue forme piu di un' altra ...... Vista sigolarmente la dopietta e molto bella e ne appreziamo leb sue forme, ma raffrantiamola con la precedente purdy o con qualche altra dopietta..... Noteremmo la forma del petto molto squadrata e con dei cordoni appuntiti, la forma dei seni sbordanti come due cipolle ..... Ma e' sempre una arma con una sua originalita e un suo fascino che la colloca su un buon livello e fa onore al suo costruttore che e' riuscito ad imprimere una sua personalita alla doppietta. Molto bella la documentazione riguardante le prove di rosata che fa ancora di piu onore al costruttore e a chi ne ha fatto le prove certificandole ....... penso alle prove di rosata che oggi nelle riviste di armi spesso leggiamo , e mi chiedo vedendo quello che si faceva circa 85 anni fa ..... ma e solo un mio pensiero.
Ciao Gaetano

Ultima modifica di gaetano2007; 04-11-14 a 11:12 PM
gaetano2007 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
anni, f thirifays piccione, ruggenti

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:52 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.