Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > Altri argomenti > Chiacchierando

Avvisi

Grazie Grazie:  3
Mi piace Mi piace:  22
Non mi piace Non mi piace:  0

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 06-09-20, 05:03 PM   #1
Marsemau
Utente regolare
 
Registrato dal: Feb 2020
ubicazione: Vignate (MI)
Messaggi: 184
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 42
Grazie (Ricevuti): 27
Mi piace (Dati): 136
Mi piace (Ricevuti): 119
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 89 Post(s)
predefinito Come affrontare il tema caccia con studenti minori

E' successo il miracolo, pochi giorni fà in una discussione parlavamo di proporre a scuola le nostre esperienze inerenti alla nostra passione....ebbene quella pazzerella di mia figlia con 5 desperados come lei ma tutti con una scolarita adeguata quest'anno hanno deciso di autogestirsi la terza media dei loro pargoli adolescenti, che a fine anno dovranno sostenere comunue un esame per passare al livello superiore. Allora.....mi è stato chiesto di dare il mio contributo prima di tutto come elettricista e buon artigiano....tipo faso tuto mi diciamo che ho fatto molti lavori alcuni per la ciccia altri per soddisfare le mie passioni, falegnameria.orto trapianto alberi abusivo...a migliaia insomma mi son dato da fare. In questo contesto mi è stato chiesto di parlare delle mie passioni, principalmente caccia, alpinismo e scialpinismo, è una scuola alquanto informale che si terrà in un contesto , almeno a sentire mia figlia, da favola una bellissima villa storica nella quale una delle coppie di genitori svolge un ruolo di servizio e gestione, diciamo che la cosa mi coinvolge alquanto però non vorrei fare la figura dell'elefante in cristalleria, cioè mi piacerebbe affrontare in particolare il tema caccia con garbo e nel rispetto delle varie sensibilità. Se avete voglia di parlarne ed eventualmente consigliarmi ve ne sarei grato.....ok si aprano le danze
Marsemau non è in linea   Rispondi quotando

Vecchio 11-09-20, 01:43 PM   #2
Marsemau
Utente regolare
 
Registrato dal: Feb 2020
ubicazione: Vignate (MI)
Messaggi: 184
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 42
Grazie (Ricevuti): 27
Mi piace (Dati): 136
Mi piace (Ricevuti): 119
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 89 Post(s)
predefinito

Non spintonatevi c'è posto
Marsemau non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-20, 02:06 PM   #3
FilippoBonvi
Utente abituale
 
L'avatar di FilippoBonvi
 
Registrato dal: Jan 2018
ubicazione: Piacenza
Messaggi: 530
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 18
Grazie (Ricevuti): 39
Mi piace (Dati): 117
Mi piace (Ricevuti): 226
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 335 Post(s)
predefinito

Bella iniziativa, ma come pensi già tu... da affrontare con le molle.
Personalmente proverei a buttare giù due righe preparatorie partendo dalla caccia di selezione, magari sui cinghiali “ brutti sporchi e pericolosi” piuttosto che sui caprioli “ piccoli teneri Bambi “.
E proverei a spingere sul ruolo di cacciatore attento osservatore dell’ambiente, così come è di fatto, e sul cibo. Molti bimbi pensano che i polli nascano già nelle vaschette del supermercato, e spiegare loro che l’uccisione è solo l’ultima azione di qualcosa di più complesso non sarà facile, ed in fondo che il prosciutto è figlio di un maiale cresciuto in gabbia....
In bocca al lupo
FilippoBonvi non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Marsemau Ha ringraziato per questo post
Vecchio 11-09-20, 02:23 PM   #4
Livia1968
Guru del forum
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 1,630
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 416
Grazie (Ricevuti): 196
Mi piace (Dati): 1210
Mi piace (Ricevuti): 926
Non mi piace (Dati): 12
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 932 Post(s)
predefinito

Credo che la questione più importante prima di affrontare nello specifico l 'argomento caccia in generale, sia quello di introdurre l'argomento morte e la sua relazione con la caccia . Di solito, l'ostilità di chi non conosce nulla della caccia, deriva proprio dal fatto che essa genera morte. Come argomento , la morte, non è uno dei meglio trattati in ambito familiare, perciò immagino che bimbi o adolescenti che siano arrivino già con dei preconcetti. Io la prenderei più alla larga,( affrontandola ed affiancandola )come una delle tante , naturali e antiche attività che fanno parte della nostra storia come la pastorizia e l'agricoltura.
__________________
“Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie Marsemau Ha ringraziato per questo post
Mi piace teufel.35, Alessandro il cacciatore Piace questo post
Vecchio 11-09-20, 04:08 PM   #5
fausto976
Guru del forum
 
L'avatar di fausto976
 
Registrato dal: Jul 2010
ubicazione: prov. torino
Messaggi: 1,028
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricevuti): 15
Mi piace (Dati): 6
Mi piace (Ricevuti): 38
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 42 Post(s)
predefinito

visto che è solo un "piccolo" intervento anche io eviterei i discorsi sull'argomento morte, tanto secondo me ci sono tanti argomenti da trattare... tipi di caccia, selezione braccata migratoria e poi caccia con i cani e visto che saranno bambini io punterei sul discorso diversi tipi di cani e lavori diversi che devono fare... e ti puoi aiutare con brevi filmati (cani in seguita, cani in ferma e cani che fanno riporto magari in acqua).
poi un accenno sull'importanza di legare il cacciatore al territorio e alla configurazione del luogo di abitazione/caccia.

---------- Messaggio inserito alle 04:08 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 04:06 PM ----------

se si vuole poi parlare sul discorso armi, che anche qui è un campo minato... la metterei sul discorso delle discipline olimpiche e cercar di far capire e non far associare il fucile ad un delinquente...
fausto976 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-20, 04:13 PM   #6
beccacciaro
Utente abituale
 
Registrato dal: Oct 2012
ubicazione: roma
Messaggi: 487
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 72
Grazie (Ricevuti): 42
Mi piace (Dati): 28
Mi piace (Ricevuti): 162
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 157 Post(s)
predefinito

La vedo dura , mi viene in mente che qualche anno fa i cacciatori francesi avevano organizzato degli incontri nelle scuole e poi, se non ricordo male, anche delle uscite, e pare che siano andate molto bene.
Mi rendo conto di quanto sia vaga questa mia informazione, ma forse se cerchi in rete puoi reperire qualcosa.
Come giustamente dice Livia la morte dell'animale è il primo ostacolo da risolvere, se si pensa che alcuni bambini all'asilo ai quali era stato richiesto di disegnare un pesce hanno riprodotto una scatola di Findus!
beccacciaro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-20, 04:38 PM   #7
Arha
Utente abituale
 
L'avatar di Arha
 
Registrato dal: Dec 2014
ubicazione: Lumezzane
Messaggi: 869
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 126
Grazie (Ricevuti): 67
Mi piace (Dati): 655
Mi piace (Ricevuti): 294
Non mi piace (Dati): 4
Non mi piace (Ricevuti): 2
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 102 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da beccacciaro Visualizza il messaggio
L, se non ricordo male, anche delle uscite, e pare che siano andate molto bene.
Infatti ho pensato subito che sarebbero cose che andrebbero insegnate fuori da un'aula....almeno queste!!!

Comunque come già altri hanno suggerito pure io inizierei parlando di cani e se possibile ne porterei uno.
Secondariamente per me sarebbe interessante anche parlare di habitat e di sistema biologico inteso come concatenazione tra diversi esseri viventi.
Per prendere spunto consiglio un libro "Etologia: fondamenti e metodi" scritto da Lorenz, ho letto dei passaggi molto interessanti su questi argomenti che se opportunamente semplificati sono sicuro che possano stimolare la curiosità degli studenti.
Resto comunque dell'idea che certe sensazioni sono comprese meglio se vissute piuttosto che studiate.
Se penso alla caccia la immagino come un ramo che parte dall'albero della natura, è una parte fondamentale di quest'ultima.
Non semplice affrontare ques'argomento con giovani a digiuno di certi argomenti, sicuramente è una grande responsabilità, più di quello che può sembrare.
Complimenti
__________________
Edo
Arha non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-20, 05:22 PM   #8
Francesco984
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: Mar 2020
ubicazione: Horgen - Svizzera
Messaggi: 17
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 5
Grazie (Ricevuti): 2
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricevuti): 3
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 13 Post(s)
predefinito

Nella caccia c'è abbastanza di naturalistico da poter raccontare a degli studenti. Già il concetto dietro la caccia di selezione , sebbene ostracizzato, gioca un ruolo importante in alcune regioni.

Sinceramente io mi preparerei qualcosa di solido e sobrio sull'uso del fucile e l'effetto sull'animale, con dei ragazzi svegli potrebbe essere difficile ignorare i due elefanti nella stanza. Ci sarà da fare attenzione alle posizioni estreme che tutti abbiamo preferito a quell'età...
Francesco984 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-20, 06:34 PM   #9
Alessandro il cacciatore
professional turkey
 
L'avatar di Alessandro il cacciatore
 
Registrato dal: Feb 2009
ubicazione: al centro della Toscana
Messaggi: 17,657
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 47
Grazie (Ricevuti): 307
Mi piace (Dati): 269
Mi piace (Ricevuti): 2075
Non mi piace (Dati): 28
Non mi piace (Ricevuti): 43
Menzionato: 11 Post(s)
Quotato: 2990 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Marsemau Visualizza il messaggio
E' successo il miracolo, pochi giorni fà in una discussione parlavamo di proporre a scuola le nostre esperienze inerenti alla nostra passione....ebbene quella pazzerella di mia figlia con 5 desperados come lei ma tutti con una scolarita adeguata quest'anno hanno deciso di autogestirsi la terza media dei loro pargoli adolescenti, che a fine anno dovranno sostenere comunue un esame per passare al livello superiore. Allora.....mi è stato chiesto di dare il mio contributo prima di tutto come elettricista e buon artigiano....tipo faso tuto mi diciamo che ho fatto molti lavori alcuni per la ciccia altri per soddisfare le mie passioni, falegnameria.orto trapianto alberi abusivo...a migliaia insomma mi son dato da fare. In questo contesto mi è stato chiesto di parlare delle mie passioni, principalmente caccia, alpinismo e scialpinismo, è una scuola alquanto informale che si terrà in un contesto , almeno a sentire mia figlia, da favola una bellissima villa storica nella quale una delle coppie di genitori svolge un ruolo di servizio e gestione, diciamo che la cosa mi coinvolge alquanto però non vorrei fare la figura dell'elefante in cristalleria, cioè mi piacerebbe affrontare in particolare il tema caccia con garbo e nel rispetto delle varie sensibilità. Se avete voglia di parlarne ed eventualmente consigliarmi ve ne sarei grato.....ok si aprano le danze
Ho un amico in Alto Adige che come cacciatore è stato chiamato nelle scuole elementari, frequentate dai suoi figli, per parlare della caccia.
Premetto che il suo paese è in ambiente rurale/montano e la figura del cacciatore è accettata, i bambini avranno di certo visto qualche volta tirare il collo a un pollo o vedere che il latte non lo produce sinteticamente la Centrale del Latte, ma le mucche che pascolano nei prati. Ma gli anticaccia ci sono anche lì.
Capisco che in una città si parte con meno vantaggio. Lui ha coinvolto i bambini, che non erano ostili a priori, iniziando a portare a scuola delle piume di uccelli, distribuendole, e facendo una gara a chi riconosceva di quale uccello si trattasse, poi ha costruito dei fischi/zufoli in legno, partendo da un ramo d'albero, davanti a loro usando un coltello da caccia, non c''e' bisogno di dire che i fischi sono stati ambiti regali per i bambini, poi passeggiate nel bosco e nei prati per insegnarli a riconoscere piante e animali, qualche volta ha portato in aula il suo Segugio Tirolese, e via discorrendo, insomma piano piano ha fatto vedere loro la Natura come la vede un cacciatore. Da lì poi, una volta conquistato l'interesse dei bambini, ha sviluppato e allargato il discorso.
__________________
Ars venandi est collectio documentorum, quibus scient homines ad opus suum deprehendere animalia non domestica cuiuscumque generis vi vel ingenio. (Fridericus II Imperator 1194-1250)

Ultima modifica di Alessandro il cacciatore; 11-09-20 a 07:04 PM
Alessandro il cacciatore non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Livia1968, danguerriero, Marsemau, teufel.35, arfo and 2 altri Piace questo post
Vecchio 11-09-20, 06:40 PM   #10
beccacciaro
Utente abituale
 
Registrato dal: Oct 2012
ubicazione: roma
Messaggi: 487
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 72
Grazie (Ricevuti): 42
Mi piace (Dati): 28
Mi piace (Ricevuti): 162
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 157 Post(s)
predefinito

In effetti l'idea di portare il cane la trovo molto efficace.
beccacciaro non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
affrontare, caccia, con, minori, studenti, tema


Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:33 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.