Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > I Forum sulle Armi e Caricamenti > Armi & Polveri

Avvisi

Grazie Grazie:  0
Mi piace Mi piace:  2
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 28-01-22, 11:33 PM   #1
Ugo65
Utente abituale
 
L'avatar di Ugo65
 
Registrato dal: Jun 2015
ubicazione: Capalbio
Messaggi: 247
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 61
Grazie (Ricevuti): 62
Mi piace (Dati): 138
Mi piace (Ricevuti): 141
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 37 Post(s)
predefinito 7 Remington Magnum: ricarica complicata?

Apro questo post per chiedere vostro aiuto in merito alla ricarica del 7 RM affidandomi a chi ha esperienza sull'argomento preciso. Posseggo una carabina che mi aveva fatto Zanardini circa 25 anni fa, praticamente usata pochissimo e ancora in condizioni eccellenti. Ho deciso di rimetterla in opera, la canna misura solamente 58 cm; non conosco il passo di rigatura. Ebbene, dilettandomi nella ricarica, sto tentando di approntare la sua cartuccia. Faccio solo caccia di selezione. Ho tentato di ricaricare con palla Accubond Long Range da 168 gr utilizzando N160 e N560 e, misurate con il cronografo , non sono riuscito ad andare oltre gli 820 m/s. (le dosi utilizzate sono quelle in tabella giungendo, 1/2 grano di aumento dalla mediana, al massimo indicato). Ho tentato anche con le Partition da 140 gr ma sono arrivato solo (!) a 890 m/s con la IMR4350, (65,5 gr con 83.6 OAL). Dose massima secondo le tabelle, con l'unica difficoltà che l'otturatore dopo lo sparo si riapre "duro" ma non ci sono evidenti segni di sovrapressione nell'innesco (Federal large magnum). Le rosate a 100 metri sono pietose. Ho provato ad utilizzare la IMR4350 che sembra dare migliori risultati in velocità e tentando ci avvicinarmi alla rigatura aumentando l'OAL il risultato nella rosata peggiora. Dagli 83.6 della tabella ho tentato a 85 ma è peggio. Adesso tento con la SST da 154 gr ma sto brancolando nel buio. Non vorrei un buco attaccato all'altro ma una rosata decente, tipo 3 cm, con un buon proiettile che possa viaggiare a giusta velocità tanto per poter dire: è un 7 rm. Capisco che le informazioni che fornisco sono approssimate ma vi chiedo consigli per aiutarmi nel tentativo di preparare l'arma per un opportuno, sicuro ed efficace utilizzo venatorio.
Aggiungo le conclusioni che ho maturato:
la canna è troppo corta e forse il passo di rigatura non è l'ideale.
Ho fatto un tentativo inserendo un proiettile, (scarico) con palla inserita e l'otturatore chiude a OAL 89 (la palla è la Accubond LR da 168 gr).
Cosa posso fare ed ottenere?
Ugo65 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-01-22, 11:57 PM   #2
SPRINGER TOSCANO
Guru del forum
 
L'avatar di SPRINGER TOSCANO
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: VOLTERRA
Messaggi: 4,323
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 129
Grazie (Ricevuti): 270
Mi piace (Dati): 715
Mi piace (Ricevuti): 1432
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 2633 Post(s)
predefinito

Ho una Vanguard in 7 Remington con canna da 61 cm.

Attualmente utilizzo una ricarica molto tranquilla è cioè 61 grs di RS 70 che spingono la eldx da 162 grs a 862 ms cronografato.


La massima da tabella sarebbe addirittura 65 grs (che mi sembra un po eccessiva è mi fermerei a 64) ma la velocità supererebbe sicuramente I 900 ms.

Non ho mai caricato questo calibro con la 160 ma ho usato la 560 e la mrp ma ora mi trovo molto bene con la rs70.

Le velocità che hai indicato sono veramente basse, non credo dipenda dalla canna.

Puoi indicare con che dose hai raggiunto gli 890 ms con la 140 grs?
__________________
The Rebel!
SPRINGER TOSCANO non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-01-22, 12:42 AM   #3
Ugo65
Utente abituale
 
L'avatar di Ugo65
 
Registrato dal: Jun 2015
ubicazione: Capalbio
Messaggi: 247
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 61
Grazie (Ricevuti): 62
Mi piace (Dati): 138
Mi piace (Ricevuti): 141
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 37 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio
Ho una Vanguard in 7 Remington con canna da 61 cm.

Attualmente utilizzo una ricarica molto tranquilla è cioè 61 grs di RS 70 che spingono la eldx da 162 grs a 862 ms cronografato.


La massima da tabella sarebbe addirittura 65 grs (che mi sembra un po eccessiva è mi fermerei a 64) ma la velocità supererebbe sicuramente I 900 ms.

Non ho mai caricato questo calibro con la 160 ma ho usato la 560 e la mrp ma ora mi trovo molto bene con la rs70.

Le velocità che hai indicato sono veramente basse, non credo dipenda dalla canna.

Puoi indicare con che dose hai raggiunto gli 890 ms con la 140 grs?
Palla Partition da 140 gr con 65 gr di IMR4350 OAL 83.6
Ugo65 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-01-22, 01:56 AM   #4
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 10,806
Mi piace / Grazie
Menzionato: 26 Post(s)
Quotato: 717 Post(s)
predefinito

Sarebbe intanto necessario capire che twist rate abbia la tua canna.
Questo, almeno per dargli palle che possa stabilizzare più facilmente.
Altro punto imprescindibile, la canna deve essere pulita e priva di ogni traccia di rame!
Verifica con attenzione il vivo di volata, una sua rettifica fatta da persona capace, sarebbe una buona cura ed assicurazione, soprattutto in calibri in cui alla bocca abbiamo ancora pressioni elevatissime.
Nel 7 Rem. Magnum le prestazioni migliori si ottengono con polveri molto lente, la IMR 4350, come la Norma 204 o la VV N-160 non lo sono abbastanza.
Se trovassi una lattina di Hodgdon 1000, avresti il miglior propellente di tutti i tempi per questa cartuccia, ma va benone anche la VV N-560, Norma MRP o RS 70.
Non sapendo che passo abbia la tua canna, mi orienterei di primo acchito su una 150/160 grs, peso che probabilmente si sposa benone in più casi.
Non caricare troppo basso o non stabilizzerai mai queste palle che iniziano a stringere di solito quando passano i 900 m/s.
La cartuccia è una magnum ed a dispetto dei manuali attuali, sempre un pochino troppo prudenti, lavora bene quando gli inneschi perdono un poco della loro convessità, intorno ai 4000 bar.
Solo ai fini di valutare la potenziale precisione ottenibile, partirei con palle precise senza badare troppo a struttura e durezza, la Hornady ELD-X da 162 grs sono ottime.
Per iniziare, se non hai una polvere della fascia indicata proverei la finnica VV N-560, anche perchè il relativo manuale è uno dei pochi non scritti ... per educande svizzere!
Con questa ottima bibasica in ragione di 65/66 grs, innesco Federal LRM 215 Gold Medal e se li trovi gli eccellenti bossoli Nosler, darei inizio alle prove.

Cordialità
G.G.

---------- Messaggio inserito alle 01:56 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:51 AM ----------

Quote:
Originariamente inviata da Ugo65 Visualizza il messaggio
Palla Partition da 140 gr con 65 gr di IMR4350 OAL 83.6
Tieni presente che la Partition è una palla da caccia superlativa balisticamente a livello terminale, ma non può esprimere mai una precisione elevata per il fatto di avere due nuclei distinti, il cui allineamento perfetto è improbabile se non utopia.

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace toperone1 Piace questo post
Vecchio 29-01-22, 07:46 AM   #5
SPRINGER TOSCANO
Guru del forum
 
L'avatar di SPRINGER TOSCANO
 
Registrato dal: Sep 2013
ubicazione: VOLTERRA
Messaggi: 4,323
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 129
Grazie (Ricevuti): 270
Mi piace (Dati): 715
Mi piace (Ricevuti): 1432
Menzionato: 4 Post(s)
Quotato: 2633 Post(s)
predefinito

Ho ricercato la carica che usavo con le Sst da 154 grs (la precisione era buona ma non al livello della eldx che uso adesso).

Con 64 grs di RS 70 la velocità da magneto speed era di 890 ms.

Ho usato a caccia per diverso tempo la carica indicate da GG 65 grs di 560 è accubond da 160.

Purtroppo non avevo ancora il magneto è non l ho mai misurata la velocità.

La precisione era in linea con la Sst da 154 (a seconda del tiratore... 2 /2,5 cm a 100 mt) molto buona per caccia.
__________________
The Rebel!
SPRINGER TOSCANO non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-01-22, 10:41 PM   #6
Ugo65
Utente abituale
 
L'avatar di Ugo65
 
Registrato dal: Jun 2015
ubicazione: Capalbio
Messaggi: 247
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 61
Grazie (Ricevuti): 62
Mi piace (Dati): 138
Mi piace (Ricevuti): 141
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 37 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da G.G. Visualizza il messaggio
Sarebbe intanto necessario capire che twist rate abbia la tua canna.
Questo, almeno per dargli palle che possa stabilizzare più facilmente.
Altro punto imprescindibile, la canna deve essere pulita e priva di ogni traccia di rame!
Verifica con attenzione il vivo di volata, una sua rettifica fatta da persona capace, sarebbe una buona cura ed assicurazione, soprattutto in calibri in cui alla bocca abbiamo ancora pressioni elevatissime.
Nel 7 Rem. Magnum le prestazioni migliori si ottengono con polveri molto lente, la IMR 4350, come la Norma 204 o la VV N-160 non lo sono abbastanza.
Se trovassi una lattina di Hodgdon 1000, avresti il miglior propellente di tutti i tempi per questa cartuccia, ma va benone anche la VV N-560, Norma MRP o RS 70.
Non sapendo che passo abbia la tua canna, mi orienterei di primo acchito su una 150/160 grs, peso che probabilmente si sposa benone in più casi.
Non caricare troppo basso o non stabilizzerai mai queste palle che iniziano a stringere di solito quando passano i 900 m/s.
La cartuccia è una magnum ed a dispetto dei manuali attuali, sempre un pochino troppo prudenti, lavora bene quando gli inneschi perdono un poco della loro convessità, intorno ai 4000 bar.
Solo ai fini di valutare la potenziale precisione ottenibile, partirei con palle precise senza badare troppo a struttura e durezza, la Hornady ELD-X da 162 grs sono ottime.
Per iniziare, se non hai una polvere della fascia indicata proverei la finnica VV N-560, anche perchè il relativo manuale è uno dei pochi non scritti ... per educande svizzere!
Con questa ottima bibasica in ragione di 65/66 grs, innesco Federal LRM 215 Gold Medal e se li trovi gli eccellenti bossoli Nosler, darei inizio alle prove.

Cordialità
G.G.

---------- Messaggio inserito alle 01:56 AM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 01:51 AM ----------



Tieni presente che la Partition è una palla da caccia superlativa balisticamente a livello terminale, ma non può esprimere mai una precisione elevata per il fatto di avere due nuclei distinti, il cui allineamento perfetto è improbabile se non utopia.

Cordialità
G.G.
Grazie. Seguo i tuoi consigli. Intanto controllo il vivo di volata e se riesco tento di capire i giri di rigatura. Ho notato che non hai dato troppa importanza alla lunghezza della canna, che a me sembra troppo corta per il calibro: credo che non riuscirò ad avere la giusta velocità. Mi orientero' verso le ELD-X da 162 e N560 dato che mi dici che la IMR che ho provato non va bene. Per i bossoli vedo che ci sono grandi difficoltà al momento e si troverebbero di RWS o Remington o Federal.... Ci sono opinioni contrastanti... Anche Hornady..... Quali sono da sconsigliarsi?

---------- Messaggio inserito alle 10:41 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 10:39 PM ----------

Altro quesito, già che siamo qui: consigliatemi un manuale al quale dare credito.
Ugo65 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-01-22, 11:04 PM   #7
G.G.
Moderatore Armi e Polveri
 
L'avatar di G.G.
 
Registrato dal: Jun 2006
ubicazione: BOLOGNA, Bologna, Emilia Romagna.
Messaggi: 10,806
Mi piace / Grazie
Menzionato: 26 Post(s)
Quotato: 717 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Ugo65 Visualizza il messaggio
Grazie. Seguo i tuoi consigli. Intanto controllo il vivo di volata e se riesco tento di capire i giri di rigatura. Ho notato che non hai dato troppa importanza alla lunghezza della canna, che a me sembra troppo corta per il calibro: credo che non riuscirò ad avere la giusta velocità. Mi orientero' verso le ELD-X da 162 e N560 dato che mi dici che la IMR che ho provato non va bene. Per i bossoli vedo che ci sono grandi difficoltà al momento e si troverebbero di RWS o Remington o Federal.... Ci sono opinioni contrastanti... Anche Hornady..... Quali sono da sconsigliarsi?

---------- Messaggio inserito alle 10:41 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 10:39 PM ----------

Altro quesito, già che siamo qui: consigliatemi un manuale al quale dare credito.
Come manuali attuali, buoni sono Speer e soprattutto Hornady 10°, valido anche Lyman 50°.
Bossoli, se li trovi usa i Nosler, sono un pianeta diverso e soprattutto SOLO i primer Federal LRM 215 Gold Medal.
Non preoccuparti della canna da 580 mm. perderai 10/15 m/s rispetto ad una da 24"/610 mm. ma non sarà una tragedia.
La canna pulitissima e sramata è la base imprescindibile, per sapere se è pulita ci vuole un boroscopio.
A canna pulitissima, per misurare il twist, fai così:
usa una bacchetta Dewey con asta su cuscinetti, su un portastracci bresciano a cavatappi, crea un salamino di pezzuola che entri in canna stringendo, ma che possa scorrere in canna con un minimo di attrito.
A canna asciutta entra dalla culatta con questo cilindretto montato e spingilo a tre quarti di canna; ora sulla bacchetta ferma, segna un punto bianco a ore 12 in corrispondenza di un riferimento, come la sicura o la levetta sgancio otturatore o la fine dell'azione.
Tira verso di te la pezzuola retraendo la bacchetta, il punto bianco farà una rivoluzione di 360°, fermati quando sarà esattamente a ore 12 di nuovo.
Misura con una riga, con precisione millimetrica, la distanza sulla bacchetta tra il punto bianco e il livello preso come riferimento iniziale (sicura, levetta, fine azione) questo tratto è lo spazio necessario a far compiere alla palla un giro intero, quindi è il valore del twistg rate barrel.

Cordialità
G.G.
__________________
Some people hear their own inner voices with great
clearness and they live by what they hear.
Such people become crazy, or they become legends.
G.G. non è in linea   Rispondi quotando
Mi piace Yed Piace questo post
Vecchio 07-05-22, 11:07 PM   #8
Bert61
Ho rotto il silenzio
 
Registrato dal: May 2020
ubicazione: modena
Messaggi: 29
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 7
Grazie (Ricevuti): 0
Mi piace (Dati): 10
Mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 13 Post(s)
predefinito

Sono anche io un ricaricatore del 7 RM , anche io uso per selezione la ELD-X da 150 gr , con discreto successo visto che finora quel pò a cui ho sparato ho abbattuto in modo pulito

Io uso polvere Norma MRP ( che pare ora introvabile ) , ho canna lunga 620 mm ( Zoli bavarian ) e imposto un AOL di 84,6 mm

Dopo varie prove la mia "dose" di MRP preferita è di 68 grani che , al cronografo mi dà 930 m/sec , concordo con la perplessità dello scrivente a vedere un 7 RM con quelle velocità, sicuramente c'è qualche inghippo
Bert61 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
complicata, magnum, remington, ricarica

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04:27 PM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd. Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.