Il forum sulla caccia e sulla cinofilia

Vai indietro   Il forum sulla caccia e sulla cinofilia > Altri argomenti > Chiacchierando

Avvisi

Grazie Grazie:  18
Mi piace Mi piace:  10
Non mi piace Non mi piace:  0

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 20-11-20, 03:37 PM   #1
michele2
Guru del forum
 
L'avatar di michele2
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Agrate Conturbia (NO)
Messaggi: 2,261
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 218
Grazie (Ricevuti): 107
Mi piace (Dati): 405
Mi piace (Ricevuti): 516
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 378 Post(s)
predefinito Galline ovaiole

Buon pomeriggio, da tempo mi frulla per la testa l'idea di tenere un paio di galline ovaiole in giardino.

Terreno ne ho finchè mai, oltre a comprare una di quelle casette in legno dove si vanno a ritirare alla sera, piazzare un recinzione per volpi e kurzhaar che consigli mi date?

Mi piacciono, per averle viste da un vicino, le "livornesi". Piccoline, bianchissime, pulitissime.

Che impegno richiede un'idea simile?

Idee, suggerimenti, critiche ecc sono ben accette in quanto sono a digiuno sull'argomento.

Grazie

Michele

__________________
Perché a vent’anni, con due passioni nel cuore, la caccia e la libertà, e un grande disprezzo di tutti i beni per cui l’umanità merciaiola si arrovella e soffre, un buon cane davanti e un fucile in mano, come non può essere bella la vita ?”
(E. Barisoni, anno 1932)
michele2 non è in linea   Rispondi quotando

Vecchio 20-11-20, 06:46 PM   #2
trikuspide
Guru del forum
 
L'avatar di trikuspide
 
Registrato dal: Jan 2019
ubicazione: Sicilia
Messaggi: 2,762
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 471
Grazie (Ricevuti): 144
Mi piace (Dati): 368
Mi piace (Ricevuti): 951
Non mi piace (Dati): 9
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 1439 Post(s)
predefinito

Ti descrivo il nostro vecchio pollaio: casetta con dentro la cassetta nido per la deposizione, una mangiatoia automatica ed un palo orizzontale dove potessero appollaiarsi a 40-50 cm da terra.
La mangiatoia sospesa a 10cm da terra per evitare che le formiche andassero a saccheggiarla.
La struttura della recinzione era realizzata con tubi di zinco da mezzo pollice ( quelli per l'acqua) con relativi snodi a L. a T e non ricordo se agli spigoli Ve ne fossero a tre vie.
La recinzione esterna attigua alla casetta era di due tipi: a rombi zingara per le pareti e quella leggera anti topo per il tetto.

---------- Messaggio inserito alle 05:46 PM ---------- il messaggio prcedente inserito alle 05:44 PM ----------

Dimenticavo: abbeveratoio dove non deve mai mancare acqua fresca
__________________
".. appostati per tempo e aspetta immobile. La preda scruterá a lungo l'ambiente circostante , se nel mentre ti sarai mosso per quella sera non vedrai nulla!"
trikuspide non è in linea   Rispondi quotando
Grazie michele2 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-11-20, 06:47 PM   #3
giuseppe770
Guru del forum
 
L'avatar di giuseppe770
 
Registrato dal: Oct 2009
ubicazione: Magna Grecia
Messaggi: 1,632
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 18
Grazie (Ricevuti): 29
Mi piace (Dati): 61
Mi piace (Ricevuti): 139
Non mi piace (Dati): 2
Non mi piace (Ricevuti): 6
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 146 Post(s)
predefinito

Impegno minimo, soprattutto se ne tieni poche e hanno dove razzolare una volta la settimana pulisci e ogni giorno dai da mangiare e prendi le uova. Eventualmente apri e chiudi il pollaio mattina e sera. Per le volpi ok il pollaio, per il kurzhaar meglio blindare tutto
__________________
Memento
Audere
Semper
giuseppe770 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie michele2 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-11-20, 07:00 PM   #4
Livia1968
Guru del forum
 
L'avatar di Livia1968
 
Registrato dal: Apr 2019
ubicazione: Roma
Messaggi: 1,977
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 445
Grazie (Ricevuti): 235
Mi piace (Dati): 1359
Mi piace (Ricevuti): 1089
Non mi piace (Dati): 22
Non mi piace (Ricevuti): 29
Menzionato: 3 Post(s)
Quotato: 1174 Post(s)
predefinito

Io ho avuto parecchie galline e due maschi, il che è stato un problema perchè si sono riprodotti tipo conigli. Questo perchè le facevo razzolare liberamente e nascondevano le uova che poi si schiudevano. I maschi erano super attivi .
Però ti posso dire che non c'è cosa più bella che mangiarsi le uova calde di covata......
La pulizia richiede parecchie attenzioni. Più che altro per i topi che scavando gallerie sotto al pollaio si fregavano anche le uova.
Il mio pollaio era composto da vari individui. Due galli e 7 galline bantam che facevano uova piccole e 2 splendide quanto cattivissime livornesi bianche , molto produttive, ma molto aggressive con le altre galline.
Per il mangime oltre ai vari sacchi in vendita nelle zootecniche io gli davo tutti gli avanzi di frutta e verdura ed anche il grasso del prosciutto di cui vanno ghiottissime.
Se hai a disposizione parecchio terreno ti consiglio di prendere un pollaio come quello della foto e spostarlo quando avranno finito di bruciare il pezzo di terra dove razzoleranno durante il giorno.

__________________
“Ululò a lungo, ma poi mi fu addosso come un uragano, e io mi trovai, per così dire, avvolto in un turbine di furiosa gioia canina.” Konrad Lorenz
Livia1968 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie michele2 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-11-20, 07:00 PM   #5
ligure
Utente regolare
 
Registrato dal: Mar 2019
ubicazione: uscio
Messaggi: 52
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 4
Grazie (Ricevuti): 11
Mi piace (Dati): 4
Mi piace (Ricevuti): 29
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 29 Post(s)
predefinito

ottima idea ....se vuoi solo uova le livornesi,ci sono anche nere , oppure australorp o le banalissime ovaiole rossicce......il gallo solo se vuoi i pulcini. Se ti accontenti di meno uova ci sono le padovane che sono anche ornamentali.
una ovaiola nei periodi migliori ti fa 5-6 uova a settimana....impegno relativo e in più hai la pollina per il giardino....il problema del pollaio è che se può arrivare volpe o altri mustelidi devi interrare griglia o altro...ma se nel giardino hai le DK lanche la notte la volpe non si avvicina......
Vuoi mettere la maionese fatta con l'uovo appena deposto????
ligure non è in linea   Rispondi quotando
Grazie michele2 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-11-20, 07:18 PM   #6
elsa
Utente abituale
 
L'avatar di elsa
 
Registrato dal: Mar 2017
ubicazione: Liguria
Messaggi: 380
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 88
Grazie (Ricevuti): 68
Mi piace (Dati): 250
Mi piace (Ricevuti): 228
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 1
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 128 Post(s)
predefinito

Ciao Michele,se hai spazio ,tempo e volontà,la scelta è ottima,io attualmente ho 11 galline e un gallo (che doveva essere una gallina) di varie razze ed età ,da me muoiono di vecchiaia,alcune non producono più,altre stanno per cominciare,se vuoi galline produttive giusto scegliere le livornesi ,quando iniziano a produrre se ben alimentate fanno di solito un uovo al giorno,tieni solo presente che tendono a volare,quindi devi appena prese tagliare la punta delle ali.Le mie stanno in un area di 50 mt.con casetta in legno,tutto recintato con rete da 170 cm.abbeveratoio a secchio di circa 15 lt. e mangiatoia a tramoggia di 5 kg....(li trovi nei negozi specializzati,il prezzo è basso).mangiano misto polli e un poco di mangime per ovaiole(granoturco macinato),essendo contadino ho sempre ha disposizione sempre ,insalate varie e verdure in genere,una volta a settimana faccio pasta cotta e pane secco bagnato,mischiato con crusca; non dormono in casetta, ma appollaiate su una vecchia pianta di pesco e altre sopra una siepe alta di rosmarino,nella casetta ci sono due cassette con paglia di grano dove depositano le uova......tieni sempre pulito il pollaio per evitare infestazioni da parassiti intestinali, che limitano la produzione,io svermino una volta all'anno con specifici prodotti e per un mese butto le uova , ho alcune galline che hanno ora 7 anni
Auguri e a disposizione per chiarimenti
Marco
__________________
"Una vita senza cani è una vita da cani"
elsa non è in linea   Rispondi quotando
Grazie michele2 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-11-20, 07:35 PM   #7
Yed
Guru del forum
 
Registrato dal: Sep 2012
ubicazione: Pordenone
Messaggi: 3,405
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 201
Grazie (Ricevuti): 194
Mi piace (Dati): 1872
Mi piace (Ricevuti): 728
Non mi piace (Dati): 30
Non mi piace (Ricevuti): 4
Menzionato: 9 Post(s)
Quotato: 1617 Post(s)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da elsa Visualizza il messaggio
Ciao Michele,se hai spazio ,tempo e volontà,la scelta è ottima,io attualmente ho 11 galline e un gallo (che doveva essere una gallina) di varie razze ed età ,da me muoiono di vecchiaia,alcune non producono più,altre stanno per cominciare,se vuoi galline produttive giusto scegliere le livornesi ,quando iniziano a produrre se ben alimentate fanno di solito un uovo al giorno,tieni solo presente che tendono a volare,quindi devi appena prese tagliare la punta delle ali.Le mie stanno in un area di 50 mt.con casetta in legno,tutto recintato con rete da 170 cm.abbeveratoio a secchio di circa 15 lt. e mangiatoia a tramoggia di 5 kg....(li trovi nei negozi specializzati,il prezzo è basso).mangiano misto polli e un poco di mangime per ovaiole(granoturco macinato),essendo contadino ho sempre ha disposizione sempre ,insalate varie e verdure in genere,una volta a settimana faccio pasta cotta e pane secco bagnato,mischiato con crusca; non dormono in casetta, ma appollaiate su una vecchia pianta di pesco e altre sopra una siepe alta di rosmarino,nella casetta ci sono due cassette con paglia di grano dove depositano le uova......tieni sempre pulito il pollaio per evitare infestazioni da parassiti intestinali, che limitano la produzione,io svermino una volta all'anno con specifici prodotti e per un mese butto le uova , ho alcune galline che hanno ora 7 anni
Auguri e a disposizione per chiarimenti
Marco
Le galline tendono e riescono a volare quando sono giovani o di razze particolarmente rustiche.
In quanto alle ali, consiglio di sfilarle, ovvero di tagliare le sole piumette (barbe) interne delle remiganti .
Yed non è in linea   Rispondi quotando
Grazie michele2 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-11-20, 08:26 PM   #8
michele2
Guru del forum
 
L'avatar di michele2
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Agrate Conturbia (NO)
Messaggi: 2,261
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 218
Grazie (Ricevuti): 107
Mi piace (Dati): 405
Mi piace (Ricevuti): 516
Non mi piace (Dati): 1
Non mi piace (Ricevuti): 3
Menzionato: 1 Post(s)
Quotato: 378 Post(s)
predefinito

Ma quanti bei suggerimenti, non pensavo di suscitare tutto questo interesse.
Leggendovi ho capito che i problemi potrebbero essere il giardino mangiato anche se dove le ho viste dal vicino l'erba è perfetta, e secondo ma non di poca importanza le mie due DK che hanno già sterminato la popolazione di gatti, ricci e volpi del circondario...
Grazie ancora per i consigli
__________________
Perché a vent’anni, con due passioni nel cuore, la caccia e la libertà, e un grande disprezzo di tutti i beni per cui l’umanità merciaiola si arrovella e soffre, un buon cane davanti e un fucile in mano, come non può essere bella la vita ?”
(E. Barisoni, anno 1932)
michele2 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-11-20, 08:28 PM   #9
tommaso87
Utente abituale
 
L'avatar di tommaso87
 
Registrato dal: Mar 2008
ubicazione: Grosseto, Toscana.
Messaggi: 774
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 10
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 21
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 2 Post(s)
Quotato: 54 Post(s)
predefinito

Molti anni fa le ho avute anchio e appena potrò mi farò un bel pollaio, avevo le barbute d'Anversa
__________________
viva la caccia e chi la fa, TOMMASO
tommaso87 non è in linea   Rispondi quotando
Grazie michele2 Ha ringraziato per questo post
Vecchio 20-11-20, 08:40 PM   #10
dioniso
Utente abituale
 
L'avatar di dioniso
 
Registrato dal: Apr 2008
ubicazione: molise
Messaggi: 445
Mi piace / Grazie
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricevuti): 3
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricevuti): 8
Non mi piace (Dati): 0
Non mi piace (Ricevuti): 0
Menzionato: 0 Post(s)
Quotato: 16 Post(s)
predefinito

Impegno poco, 10 minuti al giorno per dare granaglie, acqua e raccogliere le uova.
Ti sconsiglio le livornesi, perchè sono una macchina da uova però si esauriscono velocemente, ma soprattutto sono nervosissime, volano con facilità e potrebbe crearti problemi di "fuga", se hai alberi rischi che iniziano ad appollaiarsi li di notte anzichè rientrare nel pollaio. Ti consiglio delle ovaiole nere o grigie, molto più docili, e a fine carriera se intendi farlo puoi mangiarle perchè più piene.
Altrimenti comprati delle galline di razza.
Per il resto ti basta un pollaietto, meglio in lamiera, il legno porta acari, quando le prendi lasciale chiuse nel pollaio con i posatoio per una settimana e sei sicuro che tornano a dormire da sole.
__________________
"Lo stile è il baluardo contro cui si infrange la babele
delle razze che non valeva la pena di selezionare
per tornare a confondere"
Giulio Colombo
dioniso non è in linea   Rispondi quotando
Grazie michele2 Ha ringraziato per questo post
Mi piace Yed Piace questo post
Rispondi

Tag
galline, ovaiole


Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:15 AM.



...
Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Amministratore : Massimiliano Di Lorenzo
Compatibile TAPATALK per il tuo Mobile
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.6.3 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.7 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.