Segugio Italiano or Dell'Appennino?

Comprimi

Riguardo all'autore

Comprimi

Falkenskiold Scopri di più su Falkenskiold
X
 
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
  • Falkenskiold
    Ho rotto il silenzio
    • Nov 2022
    • 1
    • Eidsvoll (Norway)
    • Basset Fauve de Bretagne

    Segugio Italiano or Dell'Appennino?

    I am looking for a “pelo forte” hound for hunting mainly hare, alternatively fox and have landed on either the Segugio Italiano Pelo Forte or the Segugio Dell’Appennino Pelo Forte.

    Which one should I go for?

    First of all there are no Italian hounds (segugio) in Norway. I am not sure if anyone ever imported one. I can’t find any specimens in the database dogweb.no. There is only one wirehaired “støver” (the Norwegian word for segugio) in Norway and that is the Schweizer Laufhund, but they are few and there are not puppies born every year.

    We have many excellent breeds for hunting hare and fox in Norway. Mostly Norwegian, Swedish and Finnish hounds. They all have a short haired coat. But that is not what I want.

    I have searched a lot online and found several continental breeds with the “pelo forte” coat: Griffon Bleu de Gascogne (pack hound, limited search and lack of independence?), Steierische Rauhaarbracke (blood tracking specialist?), Istarski Ostrodlaki Gonic (limited search?) and Bosanski Ostrodlaki Gonic / Barak (wild boar specialist?).

    I believe Segugio Italiano and Segugio Dell’Appennino will be a better choice for me. What I look for in a hare and foxhound as well as the wirehaired coat is:

    A loud and nice sounding bark during the chase
    A wide, extensive and independent search
    Ability to follow the hare or fox over a long time with barking
    Ability to hunt the whole day and still be able to perform the next day
    Must handle snow and cold
    Relaxed and calm in the house
    No barking in the kennel
    Kind and friendly with people, children and other dogs

    Is the Segugio Italiano or the Segugio Dell’Appennino the right breed for me? And why do you recommend it?

    I understand the barking is better with the Italiano and the Appennine might be quicker to find the hare. For hunting fox in Norway you need a dog that can take cold tracks. As I understand, the Appennine hound prefers warm/fresh tracks and thereby more suited for hare? Are these assumptions correct? Are there other general differences?

    Please reply in Italian. I can use Google Translate to Norwegian or English.
    Ultima modifica Falkenskiold; 15-11-22, 12:33.
  • Grouse
    Collaboratori
    • Feb 2022
    • 371
    • attualmente a Napoli
    • Pointer

    #2
    Dear Atle Rønning,
    as many Italian dog-lover, I am very glad that you are interested in Italian breeds. Although I don't have these breeds, I had the priviledge to see them hunting many times.
    Therefore, solely based on my experience (which I gained as guest hunter), I can tell you that both are very effective and their barking is very fascinating as well as their temper.
    Anyway, I believe that wirehair Italian hound (i.e., segugio italiano a pelo forte) would fit better your needs, since they looks more resilient and a bit more suitable for rough conditions. At least for what I observed.

    Regarding kennels, I don't dare to advice anyone since I am not a direct user. I am sure that many people will give you their feedback and suggestions about.

    Best Regards

    Commenta

    • Argentina hunting
      Utente abituale
      • Jul 2022
      • 981
      • Umbria
      • Setter

      #3
      Traduzione dal traduttore Google. Ragazzi, vuole notizie sui segugi italiani e segugi dell'Appennino perché vorrebbe usarli in Norvegia. Non perdete quest'occasione. Potete rispondere in italiano poi farà la traduzione con Google translate. Incollo la traduzione.

      Cerco un segugio “pelo forte” per la caccia principalmente alla lepre, in alternativa alla volpe e sono approdato al Segugio Italiano Pelo Forte o al Segugio Dell'Appennino Pelo Forte. Quale dovrei scegliere? Prima di tutto non ci sono segugi italiani (segugio) in Norvegia. Non sono sicuro che qualcuno ne abbia mai importato uno. Non riesco a trovare nessun esemplare nel database dogweb.no. Esiste un solo “støver” (la parola norvegese per segugio) a pelo duro in Norvegia ed è lo Schweizer Laufhund, ma sono pochi e non nascono cuccioli ogni anno. Abbiamo molte razze eccellenti per la caccia alla lepre e alla volpe in Norvegia. Principalmente segugi norvegesi, svedesi e finlandesi. Hanno tutti un pelo corto. Ma non è quello che voglio. Ho cercato molto online e ho trovato diverse razze continentali con il mantello “pelo forte”: Griffon Bleu de Gascogne (segugio da soma, ricerca limitata e mancanza di indipendenza?), Steierische Rauhaarbracke (specialista del monitoraggio del sangue?), Istarski Ostrodlaki Gonic (limitato ricerca?) e Bosanski Ostrodlaki Gonic / Barak (specialista di cinghiali?). Credo che Segugio Italiano e Segugio Dell'Appennino saranno una scelta migliore per me. Quello che cerco in una lepre e in un foxhound così come nel pelo duro è: Un latrato sonoro forte e piacevole durante l'inseguimento Una ricerca ampia, ampia e indipendente Capacità di seguire a lungo la lepre o la volpe abbaiando Capacità di cacciare tutto il giorno ed essere ancora in grado di esibirsi il giorno successivo Deve sopportare la neve e il freddo Rilassato e calmo in casa Nessun abbaiare nel canile Gentile e socievole con persone, bambini e altri cani Il Segugio Italiano o il Segugio Dell'Appennino sono la razza giusta per me? E perché lo consigli? Capisco che l'abbaiare è migliore con l'italiano e l'Appennino potrebbe essere più veloce per trovare la lepre. Per cacciare la volpe in Norvegia hai bisogno di un cane in grado di seguire le tracce fredde. A quanto ho capito, il segugio appenninico preferisce piste calde/fresche e quindi più adatte alla lepre? Queste ipotesi sono corrette? Ci sono altre differenze generali? Si prega di rispondere in italiano. Posso usare Google Translate
      Se dici la verità non dovrai mai inventarti nulla

      Commenta

      Attendere..